La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
mortali 9
mortalità 3
mortalmente 1
morte 319
morti 96
mortificano 1
mortificazione 1
Frequenza    [«  »]
335 15
332 san
329 12
319 morte
316 nostra
311 comunione
307 9
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
morte
    Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 1, 1, 2, 55| abbandonato in potere della morte... Molte volte hai offerto 2 1, 1, 3, 164| delle ingiustizie e della morte sembrano contraddire la 3 1, 1, 3 | terzo giorno risuscitò da morte;~~~~ Il terzo giorno è risuscitato,~~~~~~  4 1, 2, 1, 265| della fede, e, oltre la morte, nella luce eterna [Cf Paolo 5 1, 2, 1, 336| 10 ] fino all'ora della morte [Cf Lc 16,22 ] la vita umana 6 1, 2, 1, 366| separazione dal corpo nella morte, e di nuovo si unirà al 7 1, 2, 1, 388| soltanto alla luce della morte e della Risurrezione di 8 1, 2, 1, 391| invidia, li fa cadere nella morte [Cf Sap 2,24 ]. La Scrittura 9 1, 2, 1, 393| pentimento per gli uomini dopo la morte” [ San Giovanni Damasceno, 10 1, 2, 1, 400| tratto [Cf Gen 3,19 ]. La morte entra nella storia dell' 11 1, 2, 1, 402| mondo e con il peccato la morte, così anche la morte ha 12 1, 2, 1, 402| la morte, così anche la morte ha raggiunto tutti gli uomini, 13 1, 2, 1, 402| universalità del peccato e della morte l'Apostolo contrappone l' 14 1, 2, 1, 403| inclinazione al male e alla morte non si possono comprendere 15 1, 2, 1, 403| nasciamo contaminati e che è “morte dell'anima” [Cf Concilio 16 1, 2, 1, 405| sofferenza e al potere della morte, e inclinata al peccato ( 17 1, 2, 1, 407| dominio di colui che della morte ha il potere, cioè il diavolo” [ 18 1, 2, 1, 409| abbandonato in potere della morte”~ ~ 19 1, 2, 1, 411| sua obbedienza “fino alla morte di croce” (Fil 2,8) ripara 20 1, 2, 1, 413| 413 “Dio non ha creato la morte e non gode per la rovina 21 1, 2, 1, 413| rovina dei viventi. . . La morte è entrata nel mondo per 22 1, 2, 1, 418| sofferenza, al potere della morte, e inclinata al peccato ( 23 1, 2, 2, 428| diventandogli conforme nella morte con la speranza di giungere 24 1, 2, 2, 447| malattie, sui demoni, sulla morte e sul peccato, manifestavano 25 1, 2, 2, 461| facendosi obbediente fino alla morte e alla morte di croce (Fil 26 1, 2, 2, 461| obbediente fino alla morte e alla morte di croce (Fil 2,5-8) [Cf 27 1, 2, 2, 468| Schönm., 424] e così pure la morte: “Il Signore nostro Gesù 28 1, 2, 2, 469| Dio, tu, che con la tua morte hai sconfitto la morte, 29 1, 2, 2, 469| tua morte hai sconfitto la morte, tu che sei Uno della santa 30 1, 2, 2, 488| aveva contribuito a dare la morte, la donna contribuisse a 31 1, 2, 2, 494| e affermano spesso: “la morte per mezzo di Eva, la vita 32 1, 2, 2, 498| suo parto, come pure la morte del Signore: tre Misteri 33 1, 2, 2, 512| passione, crocifissione, morte, sepoltura, discesa agli 34 1, 2, 2, 519| salvezza” fino alla sua morte “per i nostri peccati” ( 35 1, 2, 2, 536| il “battesimo” della sua morte cruenta [Cf Mc 10,38; 536 36 1, 2, 2, 536| per amore il battesimo di morte per la remissione dei nostri 37 1, 2, 2, 537| battesimo anticipa la sua morte e la sua Risurrezione; il 38 1, 2, 2, 542| della sua Pasqua: la sua morte in croce e la sua Risurrezione. “ 39 1, 2, 2, 549| della malattia e della morte, [Cf Mt 11,5 ] Gesù ha posto 40 1, 2, 2, 552| vittoria sulle potenze di morte. Pietro, a causa della fede 41 1, 2, 2, 556| te la riservava dopo la morte, o Pietro. Ora invece egli 42 1, 2, 2, 558| che erano stati messi a morte a Gerusalemme [Cf Mt 23, 43 1, 2, 2, 560| con la Pasqua della sua morte e Risurrezione. Con la celebrazione 44 1, 2, 2, 569| che vi sarebbe morto di morte violenta a causa della grande 45 1, 2, 2, 570| con la Pasqua della sua morte e Risurrezione.~ ~ 46 1, 2, 2, 571| tutte [Cf Eb 9,26 ] con la morte redentrice del Figlio suo 47 1, 2, 2, 573| indagare le circostanze della morte di Gesù, fedelmente riferite 48 1, 2, 2, 574| Legge puniva con la pena di morte sotto forma di lapidazione [ 49 1, 2, 2, 580| Gal 3,10); infatti la morte di Cristo intervenne “per 50 1, 2, 2, 591| attraverso una misteriosa morte a se stessi per una rinascita “ 51 1, 2, 2, 591| stimato Gesù meritevole di morte perché bestemmiatore [Cf 52 1, 2, 2, 596| dichiarato Gesùreo di morte” (Mt 26,66) in quanto bestemmiatore, 53 1, 2, 2, 596| il diritto di mettere a morte, [Cf Gv 18,31 ] consegna 54 1, 2, 2, 596| Pilato perché egli condanni a morte Gesù [Cf Gv 19,12; 596 Gv 55 1, 2, 2, 596| collettivamente responsabili~della morte di Gesù~ ~ 56 1, 2, 2, 598| Admonitio, 5, 3].~ ~II. La morte redentrice di Cristo~nel 57 1, 2, 2, 599| 599 La morte violenta di Gesù non è stata 58 1, 2, 2, 601| salvezza attraverso la messa a morte del Servo, il Giusto, [Cf 59 1, 2, 2, 601| 29; 601 At 26,22-23 ]. La morte redentrice di Gesù compie 60 1, 2, 2, 601| della sua vita e della sua morte alla luce del Servo sofferente [ 61 1, 2, 2, 602| originale, sono sanzionati dalla morte [Cf Rm 5,12; 1Cor 15,56 ]. 62 1, 2, 2, 602| umanità decaduta e votata alla morte a causa del peccato, [Cf 63 1, 2, 2, 603| con lui per mezzo della morte del Figlio suo” (Rm 5,10).~ ~ ~ 64 1, 2, 2, 609| nella sofferenza e nella morte, la sua umanità è diventata 65 1, 2, 2, 609| la sua passione e la sua morte per amore del Padre suo 66 1, 2, 2, 609| va liberamente verso la morte [Cf Gv 18,4-6; 609 Mt 26, 67 1, 2, 2, 612| facendosi “obbediente fino alla morte” (Fil 2,8) [Cf Eb 5,7-8 ]. 68 1, 2, 2, 612| esprime così l'orrore che la morte rappresenta per la sua natura 69 1, 2, 2, 612| Cf Eb 4,15 ] che causa la morte; [Cf Rm 5,12 ] ma soprattutto 70 1, 2, 2, 612| 42 ] Gesù accetta la sua morte in quanto redentrice, per “ 71 1, 2, 2, 612| croce” (1Pt 2,24).~ ~ ~La morte di Cristo è il sacrificio 72 1, 2, 2, 613| 613 La morte di Cristo è contemporaneamente 73 1, 2, 2, 615| sua obbedienza fino alla morte, Gesù ha compiuto la sostituzione 74 1, 2, 2, 623| amore al Padre “fino alla morte di croce” (Fil 2,8), Gesù 75 1, 2, 2, 624| Dio, egli” ha provato “la morte a vantaggio di tutti” (Eb 76 1, 2, 2, 624| 3) ma anche “provasse la morte”, ossia conoscesse lo stato 77 1, 2, 2, 624| ossia conoscesse lo stato di morte, lo stato di separazione 78 1, 2, 2, 625| non ha impedito che la morte separasse l'anima dal corpo, 79 1, 2, 2, 625| il punto d'incontro della morte e della vita arrestando 80 1, 2, 2, 625| della natura causata dalla morte e divenendo lui stesso principio 81 1, 2, 2, 626| separati tra di loro dalla morte:~ ~La Persona unica non 82 1, 2, 2, 626| persone dal fatto che alla morte di Cristo l'anima è stata 83 1, 2, 2, 626| Persona del Verbo; e nella morte, sebbene separati l'uno 84 1, 2, 2, 627| 627 La morte di Cristo è stata una vera 85 1, 2, 2, 627| Cristo è stata una vera morte in quanto ha messo fine 86 1, 2, 2, 627| non era possibile che” la morte “lo tenesse in suo potere” [ 87 1, 2, 2, 628| sepolti insieme a lui nella morte, perché come Cristo fu risuscitato 88 1, 2, 2, 629| uomo Gesù ha provato la morte [ Cf Eb 2,9 ]. Colui che 89 1, 2, 2, 630| separati però tra di loro dalla morte. È per questo che il corpo 90 1, 2, 2, 631| Pasqua egli dall'abisso della morte ha fatto scaturire la vita:~ ~ 91 1, 2, 2, 632| inferi: Gesù ha conosciuto la morte come tutti gli uomini e 92 1, 2, 2, 635| disceso nella profondità della morte [Cf Mt 12,40; Rm 10,7; Ef 93 1, 2, 2, 635| all'impotenza, mediante la morte, colui che della morte ha 94 1, 2, 2, 635| la morte, colui che della morte ha il potere, cioè il diavolo” 95 1, 2, 2, 635| quelli che per timore della morte erano soggetti a schiavitù 96 1, 2, 2, 635| risuscitato ha “potere sopra la morte e sopra gli inferi” (Ap 97 1, 2, 2, 635| tenebre e nell'ombra di morte. Dio e il Figlio suo vanno 98 1, 2, 2, 636| realmente e che, mediante la sua morte per noi, egli ha vinto la 99 1, 2, 2, 636| per noi, egli ha vinto la morte e il diavolo “che della 100 1, 2, 2, 636| e il diavolo “che della morte ha il potere” (Eb 2,14).~ ~ 101 1, 2, 2, 638| risuscitato dai morti.~Con la sua morte ha vinto la morte,~Ai morti 102 1, 2, 2, 638| la sua morte ha vinto la morte,~Ai morti ha dato la vita [ 103 1, 2, 2, 643| radicale della passione e della morte in croce del loro Maestro 104 1, 2, 2, 646| certo momento esse sarebbero morte di nuovo. La Risurrezione 105 1, 2, 2, 646| egli passa dallo stato di morte ad un'altra vita al di 106 1, 2, 2, 650| separati tra loro dalla morte: “Per l'unità della natura 107 1, 2, 2, 650| riuniscono di nuovo. Così la morte si è prodotta per la separazione 108 1, 2, 2, 654| Mistero pasquale: con la sua morte Cristo ci libera dal peccato, 109 1, 2, 2, 654| consiste nella vittoria sulla morte del peccato e nella nuova 110 1, 2, 2, 657| sfuggito ai legami della morte e della corruzione, per 111 1, 2, 2, 677| il suo Signore nella sua morte e Risurrezione [Cf Ap 13, 112 1, 2, 3, 695| Umanità vittoriosa della morte, [Cf At 2,36 ] Gesù effonde 113 1, 2, 3, 705| Sfigurato dal peccato e dalla morte, l'uomo rimane “a immagine 114 1, 2, 3, 710| all'Alleanza conducono alla morte: è l'esilio, apparente smentita 115 1, 2, 3, 713| Prendendo su di sé la nostra morte, può comunicarci il suo 116 1, 2, 3, 728| stesso glorificato con la sua Morte e Risurrezione. Tuttavia, 117 1, 2, 3, 729| Spirito Santo, poiché la sua Morte e la sua Risurrezione saranno 118 1, 2, 3, 730| momento in cui con la sua morte vince la morte, in modo 119 1, 2, 3, 730| con la sua morte vince la morte, in modo che, “risuscitato 120 1, 2, 3, 737| all'intelligenza della sua Morte e Risurrezione. Rende loro 121 1, 2, 3, 746| 746 Per la sua morte e Risurrezione, Gesù è costituito “ 122 1, 2, 3, 771| fango, sala regale; corpo di morte, tempio di luce; infine, 123 1, 2, 3, 786| gli uomini mediante la sua Morte e la sua Risurrezione [Cf 124 1, 2, 3, 790| del quale siamo uniti alla Morte e alla Risurrezione di Cristo, [ 125 1, 2, 3, 852| sacrificio di sé. . ., fino alla morte, da cui uscì vincitore” 126 1, 2, 3, 861| continuata dopo la loro morte, [gli Apostoli] lasciarono 127 1, 2, 3, 908| sua obbedienza fino alla morte, [Cf Fil 2,8-9 ] Cristo 128 1, 2, 3, 954| con lui e, distrutta la morte, non gli saranno sottomesse 129 1, 2, 3, 956| sarò più utile dopo la mia morte e vi aiuterò più efficacemente 130 1, 2, 3, 964| verginale di Cristo fino alla morte di lui». Essa viene particolarmente 131 1, 2, 3, 966| vincitore del peccato e della morte». L’Assunzione della Santa 132 1, 2, 3, 966| libererai le nostre anime dalla morte.~ ~ ~- - Ella è nostra Madre 133 1, 2, 3, 977| unisce a Cristo «messo a morte per i mostri peccati e... 134 1, 2, 3, 989| pure i giusti, dopo la loro morte, vivranno per sempre con 135 1, 2, 3, 990| significa che, dopo la morte, non ci sarà soltanto la 136 1, 2, 3, 994| dopo essere stato messo a morte.~ ~ 137 1, 2, 3, 996| facilmente che, dopo la morte, la vita della persona umana 138 1, 2, 3, 997| significa «risuscitare»? Con la morte, separazione dell’anima 139 1, 2, 3, 1002| una partecipazione alla morte e alla Risurrezione di Cristo:~ ~ 140 1, 2, 3, 1005| sciolto» (Fil 1, 23) che è la morte, l’anima viene separata 141 1, 2, 3, 1005| risurrezione dei morti .~ ~ ~La morte~ ~ 142 1, 2, 3, 1006| 1006 «In faccia alla morte l’enigma della condizione 143 1, 2, 3, 1006| sommo» . Per un verso la morte corporale è naturale, ma 144 1, 2, 3, 1006| una partecipazione alla morte del Signore, per poter partecipare 145 1, 2, 3, 1007| 1007 La morte è il termine della vita 146 1, 2, 3, 1007| viventi della terra, la morte appare come la fine normale 147 1, 2, 3, 1007| vita. Questo aspetto della morte comporta un’urgenza per 148 1, 2, 3, 1008| 1008 La morte è conseguenza del peccato. 149 1, 2, 3, 1008| della Chiesa insegna che la morte è entrata nel mondo a causa 150 1, 2, 3, 1008| destinava a non morire. La morte fu dunque contraria ai disegni 151 1, 2, 3, 1008| conseguenza del peccato. «La morte corporale, dalla quale l’ 152 1, 2, 3, 1008| uomo a dover essere vinto~ ~morte è trasformata da Cristo. 153 1, 2, 3, 1008| Figlio di Dio, ha subito la morte, propria della condizione 154 1, 2, 3, 1008| trasformato la maledizione della morte in benedizione.]~ ~Il senso 155 1, 2, 3, 1008| benedizione.]~ ~Il senso della morte cristiana~ ~ 156 1, 2, 3, 1010| 1010 Grazie a Cristo, la morte cristiana ha un significato 157 1, 2, 3, 1010| novità essenziale della morte cristiana: mediante il Battesimo, 158 1, 2, 3, 1010| nella grazia di Cristo, la morte fisica consuma questo “morire 159 1, 2, 3, 1011| 1011 Nella morte, Dio chiama a sé l'uomo. 160 1, 2, 3, 1011| provare nei riguardi della morte un desiderio simile a quello 161 1, 2, 3, 1011| trasformare la sua propria morte in un atto di obbedienza 162 1, 2, 3, 1012| visione cristiana della morte [Cf 1Ts 4,13-14 ] è espressa 163 1, 2, 3, 1013| 1013 La morte è la fine del pellegrinaggio 164 1, 2, 3, 1013| reincarnazione” dopo la morte.~ ~ 165 1, 2, 3, 1014| prepararci all'ora della nostra morte (Dalla morte improvvisa, 166 1, 2, 3, 1014| della nostra morte (Dalla morte improvvisa, liberaci, Signore”: 167 1, 2, 3, 1014| noi “nell'ora della nostra morte” (Ave Maria) e ad affidarci 168 1, 2, 3, 1014| Giuseppe, patrono della buona morte:~ ~In ogni azione, in ogni 169 1, 2, 3, 1014| dal peccato che fuggire la morte. Se oggi non sei preparato 170 1, 2, 3, 1014| Signore,~per sora nostra Morte corporale,~da la quale nullo 171 1, 2, 3, 1014| sanctissime voluntati,~ca la morte seconda no li farrà male [ 172 1, 2, 3, 1016| 1016 Con la morte l'anima viene separata dal 173 1, 2, 3, 1018| l'uomo deve subire “la morte corporale, dalla quale sarebbe 174 1, 2, 3, 1019| ha liberamente subìto la morte per noi in una sottomissione 175 1, 2, 3, 1019| Dio, suo Padre. Con la sua morte ha vinto la morte, aprendo 176 1, 2, 3, 1019| la sua morte ha vinto la morte, aprendo così a tutti gli 177 1, 2, 3, 1020| cristiano, che unisce la propria morte a quella di Gesù, la morte 178 1, 2, 3, 1020| morte a quella di Gesù, la morte è come un andare verso di 179 1, 2, 3, 1021| 1021 La morte pone fine alla vita dell' 180 1, 2, 3, 1021| retribuzione che, dopo la morte, sarà data a ciascuno in 181 1, 2, 3, 1022| fin dal momento della sua morte riceve nella sua anima immortale 182 1, 2, 3, 1023| nelle quali al momento della morte non c'era o non ci sarà 183 1, 2, 3, 1023| purificare, quando, dopo la morte, si saranno purificate. . ., 184 1, 2, 3, 1023| E dopo la passione e la morte del nostro Signore Gesù 185 1, 2, 3, 1026| 1026 Con la sua morte e la sua Risurrezione Gesù 186 1, 2, 3, 1030| sottoposti, dopo la loro morte, ad una purificazione, al 187 1, 2, 3, 1033| Chi non ama rimane nella morte. Chiunque odia il proprio 188 1, 2, 3, 1035| peccato mortale, dopo la morte discendono immediatamente 189 1, 2, 3, 1040| amore è più forte della morte [Cf Ct 8,6 ].~ ~ ~ 190 1, 2, 3, 1044| occhi; non ci sarà più la morte, né lutto, né lamento, né 191 1, 2, 3, 1051| retribuzione eterna fin dalla sua morte, in un giudizio particolare 192 1, 2, 3, 1052| Dio nell'al di della morte, la quale sarà definitivamente 193 1, 2, 3, 1054| vengono sottoposti, dopo la morte, ad una purificazione, al 194 1, 2, 3, 1056| triste e penosa realtà della morte eterna” , [Congregazione 195 2, 0, 0, 1067| Passione, Risurrezione da morte e gloriosa Ascensione, Mistero 196 2, 0, 0, 1067| morendo ha distrutto la nostra morte e risorgendo ci ha ridonato 197 2, 1, 1, 1080| uomini, che andava verso la morte, per farla ritornare alla 198 2, 1, 1, 1083| affinché, per la comunione alla Morte e alla Risurrezione di Cristo 199 2, 1, 1, 1085| dal momento che con la sua morte egli ha distrutto la morte, 200 2, 1, 1, 1085| morte egli ha distrutto la morte, e tutto ciò che Cristo 201 2, 1, 1, 1086| Figlio di Dio con la sua morte e Risurrezione ci ha liberati 202 2, 1, 1, 1086| potere di Satana e dalla morte e trasferiti nel regno del 203 2, 1, 1, 1096| cristiani, Pasqua compiuta nella morte e nella Risurrezione di 204 2, 1, 2, 1169| Cristo ha annientato la morte, permea della sua potente 205 2, 2, 1, 1214| seppellimento del catecumeno nella morte di Cristo, dalla quale risorge 206 2, 2, 1, 1220| mare è un simbolo della morte. Per questo poteva essere 207 2, 2, 1, 1220| significa la comunione alla morte di Cristo.~ ~ 208 2, 2, 1, 1225| dalla croce di Cristo, dalla morte di Cristo. Tutto il mistero 209 2, 2, 1, 1227| il credente comunica alla morte di Cristo; con lui è sepolto 210 2, 2, 1, 1227| stati battezzati nella sua morte. Per mezzo del Battesimo 211 2, 2, 1, 1227| sepolti insieme a lui nella morte, perché come Cristo fu risuscitato 212 2, 2, 1, 1239| che significa e opera la morte al peccato e l'ingresso 213 2, 2, 1, 1258| che quanti subiscono la morte a motivo della fede, senza 214 2, 2, 1, 1258| mediante la loro stessa morte per e con Cristo. Questo 215 2, 2, 1, 1262| richiama i simbolismi della morte e della purificazione, ma 216 2, 2, 1, 1264| sofferenze, la malattia, la morte, o le fragilità inerenti 217 2, 2, 1, 1281| Coloro che subiscono la morte a causa della fede, i catecumeni 218 2, 2, 1, 1307| Quando fossero in pericolo di morte, tuttavia, i bambini devono 219 2, 2, 1, 1314| si trova in pericolo di morte, qualsiasi presbitero può 220 2, 2, 1, 1323| il memoriale della sua Morte e Risurrezione: sacramento 221 2, 2, 1, 1337| come memoriale della sua morte e della sua risurrezione, 222 2, 2, 1, 1340| Padre attraverso la sua Morte e la sua Risurrezione, è 223 2, 2, 1, 1341| della sua vita, della sua Morte, della sua Risurrezione 224 2, 2, 1, 1359| presentata al Padre attraverso la morte e la Risurrezione di Cristo. 225 2, 2, 1, 1366| doveva estinguersi con la morte ( Eb 7,24; 1366 Eb 7,27 ), 226 2, 2, 1, 1392| pellegrinaggio, fino al momento della morte, quando ci sarà dato come 227 2, 2, 1, 1393| riceviamo, annunciamo la morte del Signore” [Cf 1Cor 11, 228 2, 2, 1, 1393| 11,26 ]. Se annunciamo la morte, annunziamo la remissione 229 2, 2, 1, 1394| facciamo memoria della sua morte, durante il sacrificio, 230 2, 2, 1, 1400| Cena fanno memoria della morte e della Risurrezione del 231 2, 2, 1, 1405| immortalità, antidoto contro la morte, alimento dell'eterna vita 232 2, 2, 1, 1409| mezzo della vita, della morte e della Risurrezione di 233 2, 2, 2, 1420| sofferenza, alla malattia e alla morte. Questa vita nuova di figlio 234 2, 2, 2, 1438| venerdì in memoria della morte del Signore) sono momenti 235 2, 2, 2, 1449| riconciliato a sé il mondo nella morte e Risurrezione del suo Figlio, 236 2, 2, 2, 1463| In caso di pericolo di morte, ogni sacerdote, anche se 237 2, 2, 2, 1470| scegliere tra la vita e la morte, ed è soltanto attraverso 238 2, 2, 2, 1470| il peccatore passa dalla morte alla vita “e non va incontro 239 2, 2, 2, 1472| sia quaggiù, sia dopo la morte, nello stato chiamato Purgatorio. 240 2, 2, 2, 1473| affrontando serenamente la morte, di accettare come una grazia 241 2, 2, 2, 1483| un imminente pericolo di morte senza che il o i sacerdoti 242 2, 2, 2, 1499| spontaneamente alla passione e alla morte di Cristo, per contribuire 243 2, 2, 2, 1500| può farci intravvedere la morte.~ ~ 244 2, 2, 2, 1502| Signore della vita e della morte, che egli implora la guarigione [ 245 2, 2, 2, 1505| vittoria sul peccato e sulla morte attraverso la sua Pasqua. 246 2, 2, 2, 1505| la sua passione e la sua morte sulla Croce, Cristo ha dato 247 2, 2, 2, 1512| coloro che erano in punto di morte. Per questo motivo aveva 248 2, 2, 2, 1514| ad essere in pericolo di morte” [Conc. Ecum. Vat. II, Sacrosanctum 249 2, 2, 2, 1520| angoscia di fronte alla morte [Cf Eb 2,15 ]. Questa assistenza 250 2, 2, 2, 1522| spontaneamente alla passione e alla morte di Cristo”, contribuiscono “ 251 2, 2, 2, 1523| nostra conformazione alla Morte e alla Risurrezione di Cristo, 252 2, 2, 2, 1524| sacramento del passaggio dalla morte alla vita, da questo mondo 253 2, 2, 2, 1528| trovarsi in pericolo di morte per malattia o vecchiaia.~ ~ 254 2, 2, 3, 1611| Dio, amoreforte come la morte” che “le grandi acque non 255 2, 2, 4, 1670| pasquale della Passione, Morte e Risurrezione di Cristo, 256 2, 2, 4, 1680| quella che, attraverso la morte, lo introduce nella vita 257 2, 2, 4, 1681| Il senso cristiano della morte si manifesta alla luce del 258 2, 2, 4, 1681| del Mistero pasquale della Morte e della Risurrezione di 259 2, 2, 4, 1682| 1682 Il giorno della morte inaugura per il cristiano, 260 2, 2, 4, 1685| carattere pasquale della morte cristiana, e rispondono 261 2, 2, 4, 1687| parole di vita eterna”. La morte di un membro della comunità ( 262 2, 2, 4, 1688| illuminare il mistero della morte cristiana alla luce di Cristo 263 2, 2, 4, 1689| della realtà pasquale della morte cristiana [Cf ibid., 1]. 264 2, 2, 4, 1689| Santo, il sacrificio della Morte e della Risurrezione di 265 3, 0, 0, 1696| della vita, l'altra della morte; ma tra le due corre una 266 3, 1, 1, 1737| azione, come può essere la morte incontrata nel portare soccorso 267 3, 1, 1, 1754| esempio, per paura della morte). Le circostanze, in sé, 268 3, 1, 1, 1808| la paura, perfino della morte, e di affrontare la prova 269 3, 1, 1, 1861| dal Regno di Cristo e la morte eterna dell'inferno; infatti 270 3, 1, 1, 1874| ci si pente, conduce alla morte eterna.~ ~ 271 3, 1, 3, 1987| morti non muore più; la morte non ha più potere su di 272 3, 1, 3, 1987| Per quanto riguarda la sua morte, egli morì al peccato una 273 3, 2, 1, 2148| schiavitù, torturare o mettere a morte. L'abuso del nome di Dio 274 3, 2, 1, 2175| del Signore e per la sua morte [Sant'Ignazio di Antiochia, 275 3, 2, 2, 2267| il ricorso alla pena di morte, quando questa fosse l'unica 276 3, 2, 2, 2269| provocare indirettamente la morte di una persona. La legge 277 3, 2, 2, 2269| miseria che portano alla morte senza che ci si sforzi di 278 3, 2, 2, 2269| che provocano la fame e la morte dei loro fratelli in umanità, 279 3, 2, 2, 2269| modo tale da causare la morte, anche senza l'intenzione 280 3, 2, 2, 2273| umano dal concepimento alla morte” [Congregazione per la Dottrina 281 3, 2, 2, 2274| equivalere a una sentenza di morte” [Congregazione per la Dottrina 282 3, 2, 2, 2277| ammalate o prossime alla morte. Essa è moralmente inaccettabile.~ 283 3, 2, 2, 2277| intenzionalmente, provoca la morte allo scopo di porre fine 284 3, 2, 2, 2278| vuole così procurare la morte: si accetta di non poterla 285 3, 2, 2, 2279| 2279 Anche se la morte è considerata imminente, 286 3, 2, 2, 2279| alla dignità umana, se la morte non è voluta né come fine 287 3, 2, 2, 2283| persone che si sono date la morte. Dio, attraverso le vie 288 3, 2, 2, 2284| il proprio fratello nella morte spirituale. Lo scandalo 289 3, 2, 2, 2296| donazione di organi dopo la morte è un atto nobile e meritorio 290 3, 2, 2, 2296| mutilazione invalidante o la morte di un essere umano, sia 291 3, 2, 2, 2301| gratuito di organi dopo la morte è legittimo e può essere 292 3, 2, 2, 2319| del concepimento fino alla morte, è sacra, perché la persona 293 3, 2, 2, 2361| verso l'altra fino alla morte”: [Giovanni Paolo II, Esort. 294 3, 2, 2, 2382| nessuna causa, eccetto la morte” [Codice di Diritto Canonico, 295 3, 2, 2, 2384| uno con l'altro fino alla morte. Il divorzio offende l'Alleanza 296 3, 2, 2, 2448| e psichiche, e infine la morte - la miseria umana è il 297 3, 2, 2, 2473| testimone che arriva fino alla morte. Egli rende testimonianza 298 3, 2, 2, 2473| dottrina cristiana. Affronta la morte con un atto di fortezza. “ 299 3, 2, 2, 2538| invidia del diavolo che la morte è entrata nel mondo [Cf 300 4, 1, 0, 2563| dove scegliamo la vita o la morte. E' il luogo dell'incontro, 301 4, 1, 1, 2606| schiava del peccato e della morte, tutte le implorazioni e 302 4, 1, 1, 2606| che poteva liberarlo da morte e fu esaudito per la sua 303 4, 1, 1, 2616| anticipano la potenza della sua Morte e della sua Risurrezione: 304 4, 1, 1, 2637| creazione dal peccato e dalla morte, per consacrarla nuovamente 305 4, 1, 1, 2641| sua Incarnazione, la sua Morte vincitrice della morte, 306 4, 1, 1, 2641| sua Morte vincitrice della morte, la sua Risurrezione, la 307 4, 1, 2, 2677| e nell'ora della nostra morte”. Chiedendo a Maria di pregare 308 4, 1, 2, 2677| adesso, “l'ora della nostra morte”. Maria sia ad essa presente 309 4, 1, 2, 2677| essa presente come alla morte in croce del Figlio suo, 310 4, 1, 3, 2746| della salvezza, come la sua Morte e la sua Risurrezione. La 311 4, 2, 0, 2816| Vangelo, è venuto nella Morte e Risurrezione di Cristo. 312 4, 2, 0, 2847| conduce al peccato e alla morte [Cf Gc 1,14-15 ]. Dobbiamo 313 4, 2, 0, 2847| realtà, il suo frutto è la morte.~ ~Dio non vuole costringere 314 4, 2, 0, 2850| dramma del peccato e della morte diventa solidarietà nel 315 4, 2, 0, 2852| sua che il peccato e la morte sono entrati nel mondo, 316 4, 2, 0, 2852| corruzione del peccato e della morte” [Messale Romano, Preghiera 317 4, 2, 0, 2853| consegna liberamente alla morte per darci la sua Vita. Avviene 318 4, 2, 0, 2853| e dalla corruzione della morte (Concezione immacolata e 319 4, 2, 0, 2854| che ha “potere sopra la Morte e sopra gli Inferi” ( Ap


Copyright © Libreria Editrice Vaticana