La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
montagna 21
monte 23
monti 1
morale 186
morali 39
moralia 4
moralis 1
Frequenza    [«  »]
190 schönm
189 proprio
186 chi
186 morale
186 né
185 fa
184 et
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
morale
    Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 Pref, 0, 2, 10| riguarda sia la fede che la morale” [Sinodo dei Vescovi 1985, 2 Pref, 0, 3, 11| sia sulla fede che sulla morale, alla luce del Concilio 3 Pref, 0, 6, 25| i doveri della attività morale, sempre e in tutto va dato 4 1, 1, 1, 33| con il suo senso del bene morale, con la sua libertà e la 5 1, 1, 2, 75| salutare e di ogni regola morale, il Vangelo che, prima promesso 6 1, 1, 2, 115| ultimo in senso allegorico, morale e anagogico. La piena concordanza 7 1, 1, 2, 117| 1Cor 10,2 ].~2. Il senso morale. Gli avvenimenti narrati 8 1, 1, 2, 118| che cosa credere,~il senso morale che cosa fare, e l'anagogia 9 1, 2, 1, 311| mondo è entrato il male morale, incommensurabilmente più 10 1, 2, 1, 311| indirettamente, la causa del male morale [Cf Sant'Agostino, De libero 11 1, 2, 1, 312| conseguenze di un male, anche morale, causato dalle sue creature: “ 12 1, 2, 1, 312| vulg]. Dal più grande male morale che mai sia stato commesso, 13 1, 2, 1, 324| permetta il male fisico e morale è un mistero che Dio illumina 14 1, 2, 1, 354| saggezza e un fondamento della morale.~ ~ 15 1, 2, 1, 385| soprattutto al problema del male morale. Da dove viene il male? “ 16 1, 2, 3, 891| riguardante la fede o la morale. . . L'infallibilità promessa 17 1, 2, 3, 909| impregneranno di valore morale la cultura e i lavori dell' 18 2, 2, 2, 1454| Decalogo e nella catechesi morale dei Vangeli e delle lettere 19 2, 2, 2, 1484| un'impossibilità fisica o morale non li dispensi da una tale 20 2, 2, 3, 1610| 1610 La coscienza morale riguardante l'unità e l' 21 2, 2, 3, 1653| estende ai frutti della vita morale, spirituale e soprannaturale 22 3, 1, 1, 1700| attestato dalla coscienza morale (articolo 5). Gli esseri 23 3, 1, 1, 1706| L'esercizio della vita morale attesta la dignità della 24 3, 1, 1, 1709| carità, la santità. La vita morale, maturata nella grazia, 25 3, 1, 1, 1713| tenuto a seguire la legge morale che lo spinge “a fare il 26 3, 1, 1, 1715| nello Spirito Santo. La vita morale, cresciuta e maturata nella 27 3, 1, 1, 1738| particolarmente in campo morale e religioso [Cf Conc. Ecum. 28 3, 1, 1, 1740| ingiustizia gravano sulla vita morale ed inducono tanto i forti 29 3, 1, 1, 1740| Allontanandosi dalla legge morale, l'uomo attenta alla propria 30 3, 1, 1, 1747| particolarmente in campo religioso e morale. Ma l'esercizio della libertà 31 3, 1, 1, 1749| fa dell'uomo un soggetto morale. Quando agisce liberamente, 32 3, 1, 1, 1752| essenziale per la qualificazione morale dell'azione. Il fine è il 33 3, 1, 1, 1754| elementi secondari di un atto morale. Concorrono ad aggravare 34 3, 1, 1, 1754| ridurre la bontà o la malizia morale degli atti umani (per esempio, 35 3, 1, 1, 1754| possono modificare la qualità morale degli atti stessi; non possono 36 3, 1, 1, 1755| della volontà, cioè un male morale.~ ~ 37 3, 1, 1, 1761| della volontà, cioè un male morale. Non è lecito compiere il 38 3, 1, 1 | II. Passioni e vita morale~ ~ 39 3, 1, 1, 1767| ricevono qualificazione morale se non nella misura in cui 40 3, 1, 1, 1767| della perfezione del bene morale o umano che le passioni 41 3, 1, 1, 1768| quali si esprime la vita morale. Le passioni sono moralmente 42 3, 1, 1, 1770| 1770 La perfezione morale consiste nel fatto che l' 43 3, 1, 1, 1773| non c'è né benemale morale. Ma nella misura in cui 44 3, 1, 1, 1773| in esse il bene o il male morale.~ ~ 45 3, 1, 1, 1775| 1775 La perfezione del bene morale si ha quando l'uomo non 46 3, 1, 1 | Articolo 6~LA COSCIENZA MORALE~ 47 3, 1, 1, 1777| della persona, la coscienza morale [Cf Rm 2,14-16 ] le ingiunge, 48 3, 1, 1, 1777| Quando ascolta la coscienza morale, l'uomo prudente può sentire 49 3, 1, 1, 1778| 1778 La coscienza morale è un giudizio della ragione 50 3, 1, 1, 1778| umana riconosce la qualità morale di un atto concreto che 51 3, 1, 1, 1780| rettitudine della coscienza morale. La coscienza morale comprende 52 3, 1, 1, 1780| coscienza morale. La coscienza morale comprende la percezione 53 3, 1, 1, 1780| compiuti. La verità sul bene morale, dichiarata nella legge 54 3, 1, 1, 1783| essere educata e il giudizio morale illuminato. Una coscienza 55 3, 1, 1, 1784| riconosciuta dalla coscienza morale. Un'educazione prudente 56 3, 1, 1, 1786| di fronte ad una scelta morale, la coscienza può dare sia 57 3, 1, 1, 1787| rendono incerto il giudizio morale e difficile la decisione. 58 3, 1, 1, 1790| accade che la coscienza morale sia nell'ignoranza e dia 59 3, 1, 1, 1792| giudizio nella condotta morale possono esserci la non conoscenza 60 3, 1, 1, 1793| responsabilità da parte del soggetto morale, il male commesso dalla 61 3, 1, 1, 1793| correggere la coscienza morale dai suoi errori.~ ~ ~ 62 3, 1, 1, 1796| 1796 La coscienza morale è un giudizio della ragione, 63 3, 1, 1, 1796| umana riconosce la qualità morale di un atto concreto.~ ~ 64 3, 1, 1, 1799| di fronte ad una scelta morale, la coscienza può dare sia 65 3, 1, 1, 1801| 1801 La coscienza morale può rimanere nell'ignoranza 66 3, 1, 1, 1802| modo si forma la coscienza morale.~ ~ ~ 67 3, 1, 1, 1807| La giustizia è la virtù morale che consiste nella costante 68 3, 1, 1, 1808| 1808 La fortezza è la virtù morale che, nelle difficoltà, assicura 69 3, 1, 1, 1808| gli ostacoli nella vita morale. La virtù della fortezza 70 3, 1, 1, 1809| La temperanza è la virtù morale che modera l'attrattiva 71 3, 1, 1, 1811| conservare l'equilibrio morale. Il dono della salvezza 72 3, 1, 1, 1813| e caratterizzano l'agire morale del cristiano. Esse informano 73 3, 1, 1, 1828| 1828 La pratica della vita morale animata dalla carità 74 3, 1, 1, 1830| 1830 La vita morale dei cristiani è sorretta 75 3, 1, 1, 1860| ignori i principi della legge morale che sono iscritti nella 76 3, 1, 1, 1862| misura prescritta dalla legge morale, oppure quando si disobbedisce 77 3, 1, 1, 1862| disobbedisce alla legge morale in materia grave, ma senza 78 3, 1, 1, 1863| e nella pratica del bene morale; merita pene temporali. 79 3, 1, 1, 1865| può distruggere il senso morale fino alla sua radice.~ ~ 80 3, 1, 1, 1875| rappresenta un disordine morale riparabile per mezzo della 81 3, 1, 2, 1886| impulso e richiamo al bene morale; e come nobile comune godimento 82 3, 1, 2, 1899| autorità, esigita dall'ordine morale, viene da Dio: “Ciascuno 83 3, 1, 2, 1902| stessa la propria legittimità morale. Non deve comportarsi dispoticamente, 84 3, 1, 2, 1902| bene comune come una “forza morale che si appoggia sulla libertà 85 3, 1, 2, 1903| misure contrarie all'ordine morale, tali disposizioni non sono 86 3, 1, 2, 1923| entro i limiti dell'ordine morale e garantire le condizioni 87 3, 1, 2, 1930| fondamento della legittimità morale di ogni autorità: una società 88 3, 1, 2, 1930| mina la propria legittimità morale [Cf Giovanni XXIII, Lett. 89 3, 1, 2, 1941| è un'esigenza di ordine morale. La pace del mondo dipende 90 3, 1, 3 | Articolo 1~LA LEGGE MORALE~ 91 3, 1, 3, 1950| 1950 La legge morale è opera della Sapienza divina. 92 3, 1, 3, 1951| del bene comune. La legge morale suppone l'ordine razionale 93 3, 1, 3, 1952| espressioni della legge morale sono diverse, e sono tutte 94 3, 1, 3, 1953| 1953 La legge morale trova in Cristo la sua pienezza 95 3, 1, 3 | I. La legge morale naturale~ ~ 96 3, 1, 3, 1954| naturale esprime il senso morale originale che permette all' 97 3, 1, 3, 1955| essenziali che regolano la vita morale. Ha come perno l'aspirazione 98 3, 1, 3, 1959| pone anche il fondamento morale indispensabile per edificare 99 3, 1, 3, 1971| aggiungere la catechesi morale degli insegnamenti apostolici [ 100 3, 1, 3, 2031| 2031 La vita morale è un culto spirituale . 101 3, 1, 3, 2031| vita cristiana, la vita morale trova la propria fonte e 102 3, 1, 3 | I. Vita morale e Magistero della Chiesa~ ~ 103 3, 1, 3, 2033| della Chiesa in materia morale ordinariamente si esercita 104 3, 1, 3, 2033| trasmesso il “deposito” della morale cristiana, composto da un 105 3, 1, 3, 2033| enuncia i principi della vita morale validi per tutti gli uomini.~ ~ 106 3, 1, 3, 2035| dottrina, ivi compresa la morale, senza i quali le verità 107 3, 1, 3, 2038| e di applicazione della morale cristiana, la Chiesa ha 108 3, 1, 3, 2039| ognuno, nel suo giudizio morale sui propri atti personali, 109 3, 1, 3, 2039| quale è espresso nella legge morale, naturale e rivelata, e 110 3, 1, 3, 2039| e la ragione alla legge morale o al Magistero della Chiesa.~ ~ 111 3, 1, 3, 2041| questa linea di una vita morale che si aggancia alla vita 112 3, 1, 3, 2041| preghiera e nell'impegno morale, nella crescita dell'amore 113 3, 1, 3 | III. Vita morale e testimonianza missionaria~ ~ 114 3, 1, 3, 2047| 2047 La vita morale è un culto spirituale. L' 115 3, 1, 3, 2048| Chiesa riguardano la vita morale e cristiana, che è sempre 116 3, 1, 3, 2049| della Chiesa in materia morale ordinariamente si esercita 117 3, 1, 3, 2049| enuncia i principi della vita morale validi per tutti gli uomini.~ ~ 118 3, 1, 3, 2051| dottrina, ivi compresa la morale, senza i quali le verità 119 3, 2, 0, 2061| Secondo la Scrittura, l'agire morale dell'uomo prende tutto il 120 3, 2, 0, 2062| l'Alleanza. L'esistenza morale è risposta all'iniziativa 121 3, 2, 0, 2065| spesso hanno esposto la morale cristiana seguendo l'ordine 122 3, 2, 0, 2071| della voce della coscienza morale.~ ~ ~L'obbligazione del 123 3, 2, 1, 2087| 2087 La nostra vita morale trova la sua sorgente nella 124 3, 2, 1, 2105| tradizionale sul dovere morale dei singoli e delle società 125 3, 2, 1, 2108| religiosa non è né la licenza morale di aderire all'errore, [ 126 3, 2, 1, 2109| giuridiche conformi all'ordine morale oggettivo” [Conc. Ecum. 127 3, 2, 1, 2125| propria vita religiosa, morale e sociale, si deve dire 128 3, 2, 1, 2128| torpore della coscienza morale. Troppo spesso l'agnosticimo 129 3, 2, 1, 2176| domenica attua la prescrizione morale naturalmente iscritta nel 130 3, 2, 1, 2176| compimento del precetto morale dell'Antica Alleanza, di 131 3, 2, 2, 2218| loro l'aiuto materiale e morale, negli anni della vecchiaia 132 3, 2, 2, 2221| estendersi alla loro educazione morale e alla loro formazione spirituale. 133 3, 2, 2, 2240| comune comportano l'esigenza morale del versamento delle imposte, 134 3, 2, 2, 2242| alle esigenze dell'ordine morale, ai diritti fondamentali 135 3, 2, 2, 2246| Chiesadare il suo giudizio morale anche su cose che riguardano 136 3, 2, 2, 2256| alle esigenze dell'ordine morale. “Bisogna obbedire a Dio 137 3, 2, 2, 2269| di una persona. La legge morale vieta tanto di esporre qualcuno 138 3, 2, 2, 2271| ha dichiarato la malizia morale di ogni aborto provocato. 139 3, 2, 2, 2271| gravemente contrario alla legge morale:~ ~Non uccidere il bimbo 140 3, 2, 2, 2274| in contrasto con la legge morale quando contempla l'eventualità, 141 3, 2, 2, 2282| suicidio è contraria alla legge morale.~Gravi disturbi psichici, 142 3, 2, 2, 2289| 2289 Se la morale richiama al rispetto della 143 3, 2, 2, 2291| gravemente contrarie alla legge morale.~ ~ ~Il rispetto della persona 144 3, 2, 2, 2294| rivendicare la neutralità morale della ricerca scientifica 145 3, 2, 2, 2295| delle persone e alla legge morale. L'eventuale consenso dei 146 3, 2, 2, 2296| organi è conforme alla legge morale se i danni e i rischi fisici 147 3, 2, 2, 2297| della violenza fisica o morale per strappare confessioni, 148 3, 2, 2, 2297| sono contrarie alla legge morale [Cf Pio XI, Lett. enc. Casti 149 3, 2, 2, 2309| condizioni di legittimità morale. Occorre contemporaneamente:~- 150 3, 2, 2, 2309| condizioni di legittimità morale spetta al giudizio prudente 151 3, 2, 2, 2312| permanente validità della legge morale durante i conflitti armati. “ 152 3, 2, 2, 2322| gravemente contraria alla legge morale. La Chiesa condanna con 153 3, 2, 2, 2328| permanente validità della legge morale durante i conflitti armati. 154 3, 2, 2, 2343| conosce, ama e compie il bene morale secondo tappe di crescita” [ 155 3, 2, 2, 2345| 2345 La castità è una virtù morale. Essa è anche un dono di 156 3, 2, 2, 2349| determinata per tutti dalla legge morale e secondo che siano sposate 157 3, 2, 2, 2352| costante - sia il senso morale dei fedeli hanno affermato 158 3, 2, 2, 2352| sessuale richiesta dall'ordine morale, quella che realizza, in 159 3, 2, 2, 2352| giudizio sulla responsabilità morale dei soggetti e per orientare 160 3, 2, 2, 2352| al minimo la colpevolezza morale.~ ~ 161 3, 2, 2, 2356| all'integrità fisica e morale. Arreca un grave danno, 162 3, 2, 2, 2368| della vita, il carattere morale del comportamento non dipende 163 3, 2, 2, 2370| differenza antropologica e morale tra la contraccezione e 164 3, 2, 2, 2372| intervenire contrari alla legge morale.~ ~ ~Il dono del figlio~ ~ 165 3, 2, 2, 2377| privata dal punto di vista morale della sua perfezione propria 166 3, 2, 2, 2383| che costituisca una colpa morale.~ ~ ~ 167 3, 2, 2, 2386| contravviene alla norma morale. C'è infatti una differenza 168 3, 2, 2, 2387| in contrasto con la legge morale. Contraddice radicalmente 169 3, 2, 2, 2389| attentato all'integrità fisica e morale dei giovanetti, i quali 170 3, 2, 2, 2390| Sono contrarie alla legge morale: l'atto sessuale deve aver 171 3, 2, 2, 2409| pubbliche è contrario alla legge morale ed esige il risarcimento.~ ~ ~ 172 3, 2, 2, 2420| La Chiesa un giudizio morale, in materia economica e 173 3, 2, 2, 2426| nell'ambito dell'ordine morale, nel rispetto della giustizia 174 3, 2, 2, 2438| verso obiettivi di sviluppo morale, culturale ed economico, “ 175 3, 2, 2, 2439| una grave responsabilità morale nei confronti di quelle 176 3, 2, 2, 2455| 2455 La legge morale proibisce gli atti che, 177 3, 2, 2, 2464| gli altri. Questa norma morale deriva dalla vocazione del 178 3, 2, 2, 2464| impegnarsi nella rettitudine morale: sono profonde infedeltà 179 3, 2, 2, 2467| natura e tenuti per obbligo morale a cercare la verità, in 180 3, 2, 2, 2477| sufficiente fondamento, una colpa morale nel prossimo;~- di maldicenza 181 3, 2, 2, 2487| altrui. La riparazione, morale e talvolta materiale, deve 182 3, 2, 2, 2499| 2499 La morale denuncia la piaga degli 183 3, 2, 2, 2500| gratuito e alla bellezza morale. Allo stesso modo, la verità 184 3, 2, 2, 2517| la sede della personalità morale: “Dal cuore provengono i 185 3, 2, 2, 2526| preliminarmente dalla legge morale. E' necessario chiedere 186 3, 2, 2, 2526| del cuore e della dignità morale e spirituale dell'uomo.~ ~


Copyright © Libreria Editrice Vaticana