La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
doniamo 1
donna 87
donne 22
dono 180
donum 14
dopo 168
doppia 1
Frequenza    [«  »]
183 tale
181 26
180 colui
180 dono
180 essi
180 propria
178 gen
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
dono
    Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 1, 1, 2, 99| non cessa di accogliere il dono della Rivelazione divina, 2 1, 1, 3, 153| Mt 11,25 ]. La fede è un dono di Dio, una virtù soprannaturale 3 1, 1, 3, 162| 162 La fede è un dono che Dio fa all'uomo gratuitamente. 4 1, 1, 3, 162| possiamo perdere questo dono inestimabile. San Paolo, 5 1, 1, 3, 179| 179 La fede è un dono soprannaturale di Dio. Per 6 1, 2, 1, 219| Os 11 ] arriverà fino al dono più prezioso: “Dio ha tanto 7 1, 2, 1, 238| forza dell'Alleanza e del dono della Legge fatto a Israele, 8 1, 2, 1, 256| da essa vi trarrò. Ve la dono, questa professione, come 9 1, 2, 1, 258| Incarnazione del Figlio e del dono dello Spirito Santo sono 10 1, 2, 1, 264| primariamente, dal Padre e, per il dono eterno che il Padre ne fa 11 1, 2, 1, 267| Incarnazione del Figlio e del dono dello Spirito Santo.~ ~ 12 1, 2, 1, 283| e la sapienza di cui fa dono agli studiosi e ai ricercatori. 13 1, 2, 1, 299| è voluta da Dio come un dono fatto all'uomo, come un' 14 1, 2, 1, 307| 28 ]. In tal modo Dio fa dono agli uomini di essere cause 15 1, 2, 1, 309| redentrice del suo Figlio, con il dono dello Spirito, con il radunare 16 1, 2, 2, 614| Esso è innanzitutto un dono dello stesso Dio Padre che 17 1, 2, 2, 621| nostra salvezza. Questo dono egli lo significa e lo realizza 18 1, 2, 2, 654| Fratelli non per natura, ma per dono della grazia, perché questa 19 1, 2, 3, 689| della Trinità quanto nel suo dono d'amore per il mondo. Ma 20 1, 2, 3, 706| Dio si impegna già al dono del suo Figlio Prediletto [ 21 1, 2, 3, 706| 8,32; 706 Gv 3,16 ] e al dono “dello Spirito Santo che 22 1, 2, 3, 708| appare specialmente nel dono della Legge [Cf Es 19-20; 23 1, 2, 3, 722| capace di accogliere il Dono ineffabile dell'Onnipotente. 24 1, 2, 3, 727| Santo da parte di Gesù e il dono dello Spirito da parte del 25 1, 2, 3, 732| Lo Spirito Santo - il Dono di Dio~ ~ 26 1, 2, 3, 733| 16) e l'Amore è il primo dono, quello che contiene tutti 27 1, 2, 3, 734| peccato, il primo effetto del dono dell'Amore è la remissione 28 1, 2, 3, 766| nata principalmente dal dono totale di Cristo per la 29 1, 2, 3, 773| quale la Sposa risponde col dono dell'amore al dono dello 30 1, 2, 3, 773| risponde col dono dell'amore al dono dello Sposo” [Giovanni Paolo 31 1, 2, 3, 797| che è stato affidato il “Dono di Dio” ... In essa è stata 32 1, 2, 3, 814| minacciano continuamente il dono dell'unità. Anche l'Apostolo 33 1, 2, 3, 820| sempre alla sua Chiesa il dono dell'unità, ma la Chiesa 34 1, 2, 3, 820| di tutti i cristiani è un dono di Cristo e un appello dello 35 1, 2, 3, 821| infedeltà delle membra al dono di Cristo a causare le divisioni;~ ~- 36 1, 2, 3, 823| Corpo e l'ha riempita col dono dello Spirito Santo, per 37 1, 2, 3, 827| il sangue di Cristo e il dono dello Spirito Santo [Paolo 38 1, 2, 3, 831| adorna il Popolo di Dio, è un dono dello stesso Signore, e 39 1, 2, 3, 875| Cristo compiono e danno per dono di Dio quello che da se 40 1, 2, 3, 908| comunicato ai suoi discepoli il dono della libertà regale, “perché 41 1, 2, 3, 913| stessa "secondo la misura del dono di Cristo" (Ef 4,7)” [Conc. 42 1, 2, 3, 926| mistero della Chiesa. È un dono che la Chiesa riceve dal 43 1, 2, 3, 965| con le sue preghiere il dono dello Spirito, che l’aveva 44 1, 2, 3, 983| incomparabile grandezza del dono che Cristo risorto ha fatto 45 1, 2, 3, 983| alla sua Chiesa un tale dono.~ ~ 46 1, 2, 3, 1020| che ti è stato dato in dono; la tua dimora sia oggi 47 1, 2, 3, 1039| alle mie membra, il vostro dono sarebbe giunto fino al capo. 48 2, 1, 0, 1076| Lumen gentium, 2]. Il dono dello Spirito inaugura un 49 2, 1, 1, 1078| benedizione è insieme parola e dono (“bene-dictio”, “eu-logia”). 50 2, 1, 1, 1081| Egitto (Pasqua ed Esodo), il dono della Terra promessa, l' 51 2, 1, 1, 1082| effonde nei nostri cuori il Dono che racchiude tutti i doni: 52 2, 1, 1, 1083| spirituali” di cui il Padre ci fa dono. Da una parte, la Chiesa, 53 2, 1, 1, 1083| Padre per il “suo ineffabile Dono” ( 2Cor 9,15 ) con l'adorazione, 54 2, 1, 1, 1112| e di far fruttificare il dono della comunione nella Chiesa.~ ~ ~ 55 2, 1, 2, 1183| sacramentale del sigillo del dono dello Spirito Santo, è tradizionalmente 56 2, 1, 2, 1196| glorifica il Padre e implora il dono dello Spirito Santo sul 57 2, 2, 0, 1210| riceve la guarigione e il dono della missione. In questo 58 2, 2, 1, 1212| che gli uomini ricevono in dono mediante la grazia di Cristo, 59 2, 2, 1, 1216| di Dio. . . Lo chiamiamo dono, grazia, unzione, illuminazione, 60 2, 2, 1, 1216| che vi è di più prezioso. Dono, poiché è dato a coloro 61 2, 2, 1, 1222| popolo di Dio riceve il dono della terra promessa alla 62 2, 2, 1, 1226| peccati; dopo riceverete il dono dello Spirito Santo” ( At 63 2, 2, 1, 1241| dal vescovo, significa il dono dello Spirito Santo elargito 64 2, 2, 1, 1247| disporre ad accogliere il dono di Dio nel Battesimo, nella 65 2, 2, 1, 1261| vengano a Cristo mediante il dono del santo Battesimo.~ ~ 66 2, 2, 1, 1282| essendo una grazia e un dono di Dio che non presuppongono 67 2, 2, 1, 1287| ricevuto, a loro volta, “il dono dello Spirito Santo” ( At 68 2, 2, 1, 1288| imposizione delle mani, il dono dello Spirito, destinato 69 2, 2, 1, 1289| Per meglio esprimere il dono dello Spirito Santo, ben 70 2, 2, 1, 1297| manto della salvezza, il dono spirituale, la santificazione 71 2, 2, 1, 1299| Apostoli, è il segno del dono dello Spirito. Spetta al 72 2, 2, 1, 1300| Spirito Santo che ti è dato in dono"” [Paolo VI, Cost. ap. Divinae 73 2, 2, 1, 1300| dalla formula: “Sigillo del dono che è lo Spirito Santo”.~ ~ 74 2, 2, 1, 1310| purificati in vista del dono dello Spirito Santo. Una 75 2, 2, 1, 1314| Spirito Santo mediante il dono della pienezza di Cristo.~ ~ 76 2, 2, 1, 1320| Ricevi il sigillo del dono dello Spirito Santo che 77 2, 2, 1, 1320| Spirito Santo che ti è dato in dono”, nel rito romano; “Signaculum 78 2, 2, 1, 1320| Spiritus Sancti” - “Sigillo del dono dello Spirito Santo”, nel 79 2, 2, 1, 1336| accogliere nella fede il dono della sua Eucaristia è accogliere 80 2, 2, 1, 1380| fine” ( Gv 13,1 ), fino al dono della propria vita. Nella 81 2, 2, 1, 1394| dello Spirito Santo quale dono di amore. La nostra preghiera 82 2, 2, 1, 1394| Avendo ricevuto il dono dell'amore, moriamo al peccato 83 2, 2, 1, 1408| benefici, soprattutto per il dono del suo Figlio, la consacrazione 84 2, 2, 2, 1425| conto della grandezza del dono di Dio, che ci è fatto nei 85 2, 2, 2, 1426| nascita dal Battesimo, il dono dello Spirito Santo, il 86 2, 2, 2, 1427| di tutti i peccati e il dono della vita nuova.~ ~ 87 2, 2, 2, 1449| Pasqua del suo Figlio e il dono del suo Spirito, attraverso 88 2, 2, 2, 1453| attrizione”) è, anch'essa, un dono di Dio, un impulso dello 89 2, 2, 2, 1458| attraverso questo sacramento, il dono della misericordia del Padre, 90 2, 2, 2, 1489| Bisogna chiedere questo dono prezioso per sé come per 91 2, 2, 2, 1520| 1520 Un dono particolare dello Spirito 92 2, 2, 2, 1520| vecchiaia. Questa grazia è un dono dello Spirito Santo che 93 2, 2, 2, 1521| malato riceve la forza e il dono di unirsi più intimamente 94 2, 2, 3, 1538| comunità, poiché conferisce un dono dello Spirito Santo che 95 2, 2, 3, 1556| hanno trasmesso questo dono dello Spirito ai loro collaboratori, 96 2, 2, 3, 1556| Spirito ai loro collaboratori, dono che è stato trasmesso fino 97 2, 2, 3, 1565| Cristo agli Apostoli. “Il dono spirituale che. . . hanno 98 2, 2, 3, 1576| Apostoli trasmettere “questo dono dello Spirito”, [Cf Conc. 99 2, 2, 3, 1578| essere ricevuto che come un dono immeritato.~ ~ 100 2, 2, 3, 1584| questo viene contaminato il dono di Cristo, che attraverso 101 2, 2, 3, 1587| 1587 Il dono spirituale conferito dall' 102 2, 2, 3, 1590| ricordo di ravvivare il dono di Dio che è in te per l' 103 2, 2, 3, 1607| la loro mutua attrattiva, dono proprio del Creatore, [Cf 104 2, 2, 3, 1609| all'aiuto vicendevole, al dono di sé.~ ~ 105 2, 2, 3, 1641| loro ordine, il proprio dono in mezzo al Popolo di Dio” [ 106 2, 2, 3, 1644| matrimoniale del reciproco dono totale” [Giovanni Paolo 107 2, 2, 3, 1646| questa la conseguenza del dono di se stessi che gli sposi 108 2, 2, 3, 1652| figli sono il preziosissimo dono del matrimonio e contribuiscono 109 2, 2, 3, 1664| coniugale del suo “preziosissimo dono”, il figlio [Conc. Ecum. 110 3, 1, 1, 1722| umane. Essa è frutto di un dono gratuito di Dio. Per questo 111 3, 1, 1, 1727| beatitudine della vita eterna è un dono gratuito di Dio: è soprannaturale 112 3, 1, 1, 1811| l'equilibrio morale. Il dono della salvezza fattoci da 113 3, 1, 1, 1815| 1815 Il dono della fede rimane in colui 114 3, 1, 1, 1848| duplice elargizione: il dono della verità della coscienza 115 3, 1, 1, 1848| verità della coscienza e il dono della certezza della redenzione. 116 3, 1, 2, 1889| ispira una vita che si fa dono di sé: “Chi cercherà di 117 3, 1, 3, 1971| dalla carità, il principale dono dello Spirito Santo. “La 118 3, 1, 3, 1992| di Dio e di Cristo, e il dono della vita eterna: [Cf Concilio 119 3, 1, 3, 1999| La grazia di Cristo è il dono gratuito che Dio ci fa della 120 3, 1, 3, 2000| grazia santificante è un dono abituale, una disposizione 121 3, 1, 3, 2002| assai, certamente per tuo dono, nel sabato della vita eterna 122 3, 1, 3, 2003| innanzitutto e principalmente il dono dello Spirito che ci giustifica 123 3, 1, 3, 2003| Paolo, che significa favore, dono gratuito, beneficio [Cf 124 3, 1, 3, 2003| volte straordinaria, come il dono dei miracoli o delle lingue, 125 3, 1, 3, 2004| ciascuno di noi. Chi ha il dono della profezia la eserciti 126 3, 1, 3, 2013| ricevute secondo la misura del dono di Cristo, affinché. . . , 127 3, 1, 3, 2014| di rendere manifesto il dono gratuito fatto a tutti.~ ~ 128 3, 1, 3, 2020| di Dio e di Cristo e il dono della vita eterna. E' l' 129 3, 1, 3, 2023| grazia santificante è il dono gratuito che Dio ci fa della 130 3, 2, 0, 2059| stesso e della sua gloria. Il dono dei comandamenti è dono 131 3, 2, 0, 2059| dono dei comandamenti è dono di Dio stesso e della sua 132 3, 2, 0, 2060| 2060 Il dono dei comandamenti e della 133 3, 2, 0, 2077| 2077 Il dono del Decalogo è accordato 134 3, 2, 1, 2121| acquistare con denaro il dono di Dio” ( At 8,20 ). Così 135 3, 2, 1, 2143| suo Mistero personale. Il dono del nome appartiene all' 136 3, 2, 2, 2207| la donna sono chiamati al dono di sé nell'amore e nel dono 137 3, 2, 2, 2207| dono di sé nell'amore e nel dono della vita. L'autorità, 138 3, 2, 2, 2215| verso coloro che, con il dono della vita, il loro amore 139 3, 2, 2, 2220| quali hanno ricevuto il dono della fede, la grazia del 140 3, 2, 2, 2260| intessuta di richiami al dono divino della vita umana 141 3, 2, 2, 2301| ricerca scientifica. Il dono gratuito di organi dopo 142 3, 2, 2, 2337| da persona a persona, nel dono reciproco, totale e illimitato 143 3, 2, 2, 2337| persona e l'integralità del dono.~ ~ ~L'integrità della persona~ ~ 144 3, 2, 2, 2345| morale. Essa è anche un dono di Dio, una grazia, un frutto 145 3, 2, 2, 2345| Battesimo.~ ~ ~L'integralità del dono di sé~ ~ 146 3, 2, 2, 2346| appare come una scuola del dono della persona. La padronanza 147 3, 2, 2, 2346| padronanza di sé è ordinata al dono di sé. La castità rende 148 3, 2, 2, 2354| snatura l'atto coniugale, dono intimo degli sposi l'uno 149 3, 2, 2, 2357| Precludono all'atto sessuale il dono della vita. Non sono il 150 3, 2, 2, 2366| 2366 La fecondità è un dono, un fine del matrimonio; 151 3, 2, 2, 2366| cuore stesso del loro mutuo dono, di cui è frutto e compimento. 152 3, 2, 2, 2372| alla legge morale.~ ~ ~Il dono del figlio~ ~ 153 3, 2, 2, 2376| persona estranea alla coppia (dono di sperma o di ovocita, 154 3, 2, 2, 2378| qualcosa di dovuto, ma un dono. Il “dono più grande del 155 3, 2, 2, 2378| dovuto, ma un dono. Il “dono più grande del matrimonio” 156 3, 2, 2, 2391| ammette la “prova”. Esige un dono totale e definitivo delle 157 3, 2, 2, 2398| fecondità è un bene, un dono, un fine del matrimonio. 158 3, 2, 2, 2446| perché non si offra come dono di carità ciò che è già 159 3, 2, 2, 2520| mediante la virtù e il dono della castità, perché la 160 3, 2, 2, 2522| rispettate le condizioni del dono e dell'impegno definitivo 161 3, 2, 2, 2550| senza stanchezza. Questo dono, questo affetto, questo 162 4, 1, 0, 2558| La preghiera come dono di Dio~ ~ 163 4, 1, 0, 2559| ricevere gratuitamente il dono della preghiera: “L'uomo 164 4, 1, 0, 2560| 2560 “Se tu conoscessi il dono di Dio!” ( Gv 4,10 ). La 165 4, 1, 1, 2574| la Pasqua, l'Esodo, il dono della Legge e la stipulazione 166 4, 1, 1, 2604| come chiedere: prima che il dono venga concesso, Gesù aderisce 167 4, 1, 1, 2604| Donatore è più prezioso del dono accordato; è il “Tesoro”, 168 4, 1, 1, 2604| Figlio suo è in lui; il dono viene concesso “in aggiunta” [ 169 4, 1, 1, 2617| della sua umile serva il Dono di Dio trova l'accoglienza 170 4, 1, 1, 2626| e dell'uomo; in essa il Dono di Dio e l'accoglienza dell' 171 4, 1, 1, 2642| dal quale “discende ogni dono perfetto” ( Gc 1,17 ). La 172 4, 1, 2, 2671| stesso in cui promette il dono dello Spirito di Verità [ 173 4, 1, 3, 2713| preghiera contemplativa è un dono, una grazia; non può essere 174 4, 1, 3, 2725| 2725 La preghiera è un dono della grazia e da parte 175 4, 2, 0, 2767| 2767 Questo dono inscindibile, delle parole 176 4, 2, 0, 2781| Nome, di averci fatto il dono di credere in esso e di 177 4, 2, 0, 2784| 2784 Questo dono gratuito dell'adozione esige 178 4, 2, 0, 2834| lavoro, il cibo resta un dono del Padre nostro; è giusto 179 4, 2, 0, 2844| preghiera cristiana; il dono della preghiera non può 180 4, 2, 0, 2854| umanità, la Chiesa implora il dono prezioso della pace e la


Copyright © Libreria Editrice Vaticana