La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
creatura 49
creature 66
creaturí 1
creazione 176
creda 1
credano 1
credas 1
Frequenza    [«  »]
178 gen
178 parte
177 ne
176 creazione
175 missione
175 verso
175 volontà
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
creazione
    Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 1, 1, 1, 31| come punto di partenza la creazione: il mondo materiale e la 2 1, 1, 1, 32| manifestato. Infatti, dalla creazione del mondo in poi, le sue 3 1, 2, 0, 190| dell'opera mirabile della creazione; la seconda allo studio 4 1, 2, 1, 198| Simbolo incomincia con la creazione del cielo e della terra, 5 1, 2, 1, 198| e della terra, perché la creazione è l'inizio e il fondamento 6 1, 2, 1, 216| regge tutto l'ordine della creazione e del governo del mondo [ 7 1, 2, 1, 235| suo “benevolo disegno” di creazione, redenzione e santificazione ( 8 1, 2, 1, 237| trinitario nell'opera della creazione e nella sua Rivelazione 9 1, 2, 1, 243| Spirito che opera fin dalla creazione, [Cf Gen 1,2 ] che già aveva “ 10 1, 2, 1, 257| ha concepito prima della creazione del mondo nel suo Figlio 11 1, 2, 1, 257| dispiega nell'opera della creazione, in tutta la storia della 12 1, 2, 1, 258| sono tre principi della creazione, ma un solo principio” [ 13 1, 2, 1, 279| Creatore, poi della sua creazione, infine della caduta a causa 14 1, 2, 1, 280| 280 La creazione è il fondamento di “tutti 15 1, 2, 1, 280| decisiva sul mistero della creazione: rivela il fine in vista 16 1, 2, 1, 280| alla gloria della nuova creazione in Cristo [Cf Rm 8,18-23 ].~ ~ 17 1, 2, 1, 281| celebrazione della nuova creazione in Cristo, iniziano con 18 1, 2, 1, 281| iniziano con il racconto della creazione; parimenti, nella Liturgia 19 1, 2, 1, 281| Bizantina, il racconto della creazione è sempre la prima lettura 20 1, 2, 1, 281| I. La catechesi sulla creazione~ ~ 21 1, 2, 1, 282| 282 La catechesi sulla creazione è di capitale importanza. 22 1, 2, 1, 287| 287 La verità della creazione è tanto importante per l' 23 1, 2, 1, 287| Israele il mistero della creazione. Egli, che ha scelto i patriarchi, 24 1, 2, 1, 288| 288 La rivelazione della creazione è così inseparabile dalla 25 1, 2, 1, 288| Unico, con il suo Popolo. La creazione è rivelata come il primo 26 1, 2, 1, 288| E poi la verità della creazione si esprime con una forza 27 1, 2, 1, 289| della Sacra Scrittura sulla creazione, occupano un posto singolarissimo 28 1, 2, 1, 289| solenne, le verità della creazione, della sua origine e del 29 1, 2, 1, 289| misteri delle “origini”: creazione, caduta, promessa della 30 1, 2, 1, 289| della salvezza.~ ~II. La creazione - opera della Santissima 31 1, 2, 1, 292| 2, 30, 9 e 4, 20, 1]. La creazione è l'opera comune della Santissima 32 1, 2, 1, 294| Rivelazione di Dio attraverso la creazione procurò la vita a tutti 33 1, 2, 1, 294| 7]. Il fine ultimo della creazione è che Dio, “che di tutti 34 1, 2, 1, 294| IV. Il mistero della creazione~ ~Dio crea con sapienza 35 1, 2, 1, 296| Denz. -Schönm., 3022]. La creazione non è neppure una emanazione 36 1, 2, 1, 297| 297 La fede nella creazione “dal nulla” è attestata 37 1, 2, 1, 299| Dio crea con sapienza, la creazione ha un ordine: “Tu hai disposto 38 1, 2, 1, 299| invisibile” (Col 1,15), la creazione è destinata, indirizzata 39 1, 2, 1, 299| Dio ci dice attraverso la creazione, [Cf Sal 19,2-5 ] certo 40 1, 2, 1, 299| Scaturita dalla bontà divina, la creazione partecipa di questa bontà (“ 41 1, 2, 1, 299| Gen 1,21; Gen 1,31). La creazione, infatti, è voluta da Dio 42 1, 2, 1, 299| difendere la bontà della creazione, compresa quella del mondo 43 1, 2, 1, 299| di].~ ~ ~Dio trascende la creazione ed è ad essa presente~ ~ 44 1, 2, 1, 300| Dio conserva e regge la creazione~ ~ 45 1, 2, 1, 302| 302 La creazione ha la sua propria bontà 46 1, 2, 1, 302| delle quali Dio conduce la creazione verso questa perfezione.~ ~ 47 1, 2, 1, 307| completare l'opera della creazione, perfezionandone l'armonia, 48 1, 2, 1, 309| questione: la bontà della creazione, il dramma del peccato, 49 1, 2, 1, 310| il male fisico, finché la creazione non avrà raggiunto la sua 50 1, 2, 1, 314| Dio avrà condotto la sua creazione fino al riposo di quel Sabato [ 51 1, 2, 1, 315| 315 Nella creazione del mondo e dell'uomo, Dio 52 1, 2, 1, 315| il suo fine nella nuova creazione in Cristo.~ ~ 53 1, 2, 1, 316| 316 Sebbene l'opera della creazione sia particolarmente attribuita 54 1, 2, 1, 316| unico e indivisibile della creazione.~ ~ 55 1, 2, 1, 326| ciò che esiste, l'intera creazione. Indica pure, all'interno 56 1, 2, 1, 326| pure, all'interno della creazione, il legame che ad un tempo 57 1, 2, 1, 332| 332 Essi, fin dalla creazione [Cf Gb 38,7 ] e lungo tutta 58 1, 2, 1, 337| testo sacro, riguardo alla creazione, insegna verità rivelate 59 1, 2, 1, 337| natura intima di tutta la creazione, il suo valore e la sua 60 1, 2, 1, 341| scienziati. La bellezza della creazione riflette la bellezza infinita 61 1, 2, 1, 343| vertice dell'opera della creazione. Il racconto ispirato lo 62 1, 2, 1, 343| distinguendo nettamente la creazione dell'uomo da quella delle 63 1, 2, 1, 346| 346 Nella creazione Dio ha posto un fondamento 64 1, 2, 1, 347| 347 La creazione è fatta in vista del Sabato 65 1, 2, 1, 347| inscritto nell'ordine della creazione [Cf Gen 1,14 ]. “Operi Dei 66 1, 2, 1, 348| espresse nell'opera della creazione.~ ~ ~ 67 1, 2, 1, 349| porta a termine la prima creazione. L'ottavo giorno inizio 68 1, 2, 1, 349| giorno inizio alla nuova creazione. Così, l'opera della creazione 69 1, 2, 1, 349| creazione. Così, l'opera della creazione culmina nell'opera più grande 70 1, 2, 1, 349| della Redenzione. La prima creazione trova il suo senso e il 71 1, 2, 1, 349| suo vertice nella nuova creazione in Cristo, il cui splendore 72 1, 2, 1, 353| attraverso lui l'intera creazione, sono destinati alla gloria 73 1, 2, 1, 354| le leggi inscritte nella creazione e i rapporti derivanti dalla 74 1, 2, 1, 355| Gen 1,27). L'uomo, nella creazione, occupa un posto unico: 75 1, 2, 1, 358| e per offrirgli tutta la creazione:~ ~Qual è dunque l'essere 76 1, 2, 1, 358| occhi di Dio dell'intera creazione: è l'uomo, è per lui che 77 1, 2, 1, 358| mare e la totalità della creazione, ed è alla sua salvezza 78 1, 2, 1, 367| significa che sin dalla sua creazione l'uomo è ordinato al suo 79 1, 2, 1, 374| armonia con se stesso e con la creazione, che saranno superate soltanto 80 1, 2, 1, 374| dalla gloria della nuova creazione in Cristo.~ ~ 81 1, 2, 1, 376| prima coppia e tutta la creazione costituiva la condizione 82 1, 2, 1, 378| portare a perfezione la creazione visibile.~ ~ 83 1, 2, 1, 396| sottomesso alle leggi della creazione e alle norme morali che 84 1, 2, 1, 400| 3,16 ]. L'armonia con la creazione è spezzata: la creazione 85 1, 2, 1, 400| creazione è spezzata: la creazione visibile è diventata aliena 86 1, 2, 1, 400| A causa dell'uomo, la creazione è “sottomessa alla caducità” ( 87 1, 2, 2, 492| l'ha scelta “prima della creazione del mondo, per esseresanta 88 1, 2, 2, 504| che inaugura la nuova creazione: “Il primo uomo tratto dalla 89 1, 2, 2, 536| Spirito, preludio della nuova creazione.~ ~ ~ 90 1, 2, 2, 648| trascendente di Dio stesso nella creazione e nella storia. In essa, 91 1, 2, 2, 668| dell'uomo come pure tutta la creazione trovano la loro “ricapitolazione”, [ 92 1, 2, 3, 686| Primogenito” e Capo della nuova creazione, potrà realizzarsi nell' 93 1, 2, 3, 702| Cf Lc 24,44 ].~ ~ ~Nella creazione~ ~ 94 1, 2, 3, 703| santificare e animare la creazione, perché egli è Dio consustanziale 95 1, 2, 3, 703| essendo Dio, custodisce la creazione nel Padre per mezzo del 96 1, 2, 3, 715| trasformerà la primitiva creazione e Dio vi abiterà con gli 97 1, 2, 3, 778| di Dio: prefigurata nella creazione, preparata nell'Antica Alleanza, 98 1, 2, 3, 792| 18). È il Principio della creazione e della redenzione. Elevato 99 1, 2, 3, 1015| carne, compimento della creazione e della redenzione della 100 1, 2, 3, 1029| altri uomini e all'intera creazione. Regnano già con Cristo; 101 1, 2, 3, 1040| ultimo di tutta l'opera della creazione e di tutta l'Economia della 102 1, 2, 3, 1045| voluta da Dio fin dalla creazione e di cui la Chiesa nella 103 1, 2, 3, 1046| materiale e l'uomo:~ ~ ~La creazione stessa attende con impazienza 104 1, 2, 3, 1046| bene infatti che tutta la creazione geme e soffre fino ad oggi 105 2, 0, 0, 1066| Cf Ef 1,9 ] su tutta la creazione: il Padre compie il “Mistero 106 2, 1, 1, 1077| ci ha scelti prima della creazione del mondo, per essere santi 107 2, 1, 1, 1079| poema liturgico della prima creazione ai cantici della Gerusalemme 108 2, 1, 1, 1082| tutte le benedizioni della creazione e della salvezza; nel suo 109 2, 1, 1, 1110| tutte le benedizioni della creazione e della salvezza, con le 110 2, 1, 2, 1138| 4-5; Is 6,2-3 ] tutta la creazione (i quattro esseri Viventi), 111 2, 1, 2, 1145| radica nell'opera della creazione e nella cultura umana, si 112 2, 1, 2, 1147| parla all'uomo attraverso la creazione visibile. L'universo materiale 113 2, 1, 2, 1149| satifica elementi della creazione e della cultura umana conferendo 114 2, 1, 2, 1149| della grazia, della nuova creazione in Gesù Cristo.~ ~ 115 2, 1, 2, 1151| serve spesso dei segni della creazione per far conoscere i misteri 116 2, 1, 2, 1166| memoriale del primo giorno della creazione, e l'“ottavo giorno” in 117 2, 1, 2, 1167| esso ha avuto inizio la creazione. . . la salvezza del mondo. . . 118 2, 1, 2, 1189| e simboli relativi alla creazione (luce, acqua, fuoco), alla 119 2, 2, 1, 1224| sulle acque della prima creazione, scende ora su Cristo, come 120 2, 2, 1, 1224| come preludio della nuova creazione, e il Padre manifesta Gesù 121 2, 2, 1, 1328| proclamano le opere di Dio: la creazione, la redenzione e la santificazione.~ ~ ~ 122 2, 2, 1, 1333| significare anche la bontà della creazione. Così, all'offertorio, rendiamo 123 2, 2, 1, 1350| ciò che proviene dalla sua creazione” [Sant'Ireneo di Lione, 124 2, 2, 1, 1352| tutte le sue opere, per la creazione, la redenzione e la santificazione. 125 2, 2, 1, 1357| ci ha dato: i doni della creazione, il pane e il vino, diventati, 126 2, 2, 1, 1359| grazie per l'opera della creazione. Nel sacrificio eucaristico, 127 2, 2, 1, 1359| sacrificio eucaristico, tutta la creazione amata da Dio è presentata 128 2, 2, 1, 1359| bello e di giusto nella creazione e nell'umanità.~ ~ ~ 129 2, 2, 1, 1360| che ha operato mediante la creazione, la redenzione e la santificazione. 130 2, 2, 1, 1361| Dio in nome di tutta la creazione. Tale sacrificio di lode 131 2, 2, 3, 1602| Scrittura si apre con la creazione dell'uomo e della donna 132 2, 2, 3, 1602| matrimonio nell'ordine della creazione~ ~ 133 2, 2, 3, 1604| comune della custodia della creazione: “Dio li benedisse e disse 134 2, 2, 3, 1608| sconvolto, l'ordine della creazione permane. Per guarire le 135 2, 2, 3, 1615| l'ordine iniziale della creazione sconvolto dal peccato, egli 136 3, 0, 0, 1692| all'uomo nell'opera della creazione e ancor più mediante la 137 3, 1, 1, 1700| persona umana si radica nella creazione ad immagine e somiglianza 138 3, 1, 2, 1882| si deve incoraggiare la creazione di associazioni e di istituzioni 139 3, 1, 3, 1955| legge Dio l'ha donata alla creazione [San Tommaso d'Aquino, Collationes 140 3, 1, 3, 1994| un'opera più grande della creazione del cielo e della terra”, 141 3, 1, 3, 1994| peccatori supera la stessa creazione degli angeli nella giustizia, 142 3, 2, 1, 2105| regalità di Cristo su tutta la creazione e in particolare sulle società 143 3, 2, 1, 2169| proposito fa memoria della creazione: “Perché in sei giorni il 144 3, 2, 1 | della Risurrezione: la nuova creazione~ ~ 145 3, 2, 1, 2174| Cristo richiama la prima creazione. In quanto “ottavo giorno”, 146 3, 2, 1, 2174| esso significa la nuova creazione inaugurata con la Risurrezione 147 3, 2, 1, 2190| il compimento della prima creazione, è sostituito dalla domenica, 148 3, 2, 1, 2190| domenica, che ricorda la nuova creazione, iniziata con la Risurrezione 149 3, 2, 2, 2223| responsabilità innanzitutto con la creazione di una famiglia, in cui 150 3, 2, 2, 2293| signoria dell'uomo sulla creazione. La scienza e la tecnica 151 3, 2, 2, 2336| è venuto a restaurare la creazione nella purezza delle sue 152 3, 2, 2, 2402| 1,26-29 ]. I beni della creazione sono destinati a tutto il 153 3, 2, 2, 2414| rispetto dell'integrità della creazione~ ~ 154 3, 2, 2, 2415| rispetto dell'integrità della creazione. Gli animali, come le piante 155 3, 2, 2, 2415| rispetto dell'integrità della creazione [Cf Giovanni Paolo II, Lett. 156 3, 2, 2, 2427| le altre, l'opera della creazione sottomettendo la terra [ 157 3, 2, 2, 2452| 2452 I beni della creazione sono destinati all'intero 158 3, 2, 2, 2460| partecipa all'opera della creazione. Compiuto in unione con 159 3, 2, 2, 2500| linguaggio universale della Creazione, opera della sua Parola, 160 4, 1, 1, 2566| ricerca di Dio. Mediante la creazione Dio chiama ogni essere dal 161 4, 1, 1, 2568| vicende della storia.~ ~ ~La creazione - sorgente della preghiera~ ~ 162 4, 1, 1, 2569| innanzitutto dalle realtà della creazione che vive la preghiera. I 163 4, 1, 1, 2569| attraverso lui, benedice tutta la creazione [Cf Gen 8,20-9,17 ] - perché 164 4, 1, 1, 2586| Diaspora, ma abbraccia l'intera creazione; ricorda gli eventi salvifici 165 4, 1, 1, 2589| con tutto ciò che nella creazione è buono; la situazione penosa 166 4, 1, 1, 2606| preghiera nell'Economia della creazione e della salvezza. Il Salterio 167 4, 1, 1, 2630| il gemito: quello della creazione “nelle doglie del parto” ( 168 4, 1, 1, 2637| salvezza, Cristo libera la creazione dal peccato e dalla morte, 169 4, 1, 2, 2666| l'intera Economia della creazione e della salvezza. Pregare170 4, 1, 3, 2705| spiritualità, il grande libro della creazione e quello della storia, la 171 4, 1, 3, 2746| abbraccia tutta l'Economia della creazione e della salvezza, come la 172 4, 1, 3, 2758| l'intera Economia della creazione e della salvezza. Essa ispira 173 4, 2, 0, 2793| gli uomini e per l'intera creazione ha animato tutti i grandi 174 4, 2, 0, 2809| esso è manifestato nella creazione e nella storia, dalla Scrittura 175 4, 2, 0, 2814| salva e santifica tutta la creazione. . . Si tratta del Nome 176 4, 2, 0, 2852| definitiva che tutta la creazione sarà liberata “dalla corruzione


Copyright © Libreria Editrice Vaticana