La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
parlò 1
parochial 1
parola 287
parole 158
parresìa 1
parricidio 1
parrocchia 4
Frequenza    [«  »]
164 natura
160 apostoli
160 quali
158 parole
157 25
156 giustizia
155 23
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
parole
    Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 1, 1, 1, 42| rappresentazioni umane. Le parole umane restano sempre al 2 1, 1, 2, 53| ad un tempo “con eventi e parole” che sono “intimamente connessi 3 1, 1, 2, 69| Mistero attraverso gesti e parole.~ ~ 4 1, 1, 2, 94| delle realtà quanto delle parole del deposito della fede 5 1, 1, 2, 94| cum legente crescunt - le parole divine crescono insieme 6 1, 1, 2, 101| agli uomini, parla loro in parole umane: “Le parole di Dio, 7 1, 1, 2, 101| loro in parole umane: “Le parole di Dio, infatti, espresse 8 1, 1, 2, 102| Dio, attraverso tutte le parole della Sacra Scrittura, non 9 1, 1, 2, 108| PL 183, 86B]. Perché le parole dei Libri Sacri non restino 10 1, 1, 2, 109| manifestare con le loro parole [Cf Conc. Ecum. Vat. II, 11 1, 1, 2, 116| quello significato dalle parole della Scrittura e trovato 12 1, 1, 2, 127| ha insegnato con le sue parole e realizzato con le sue 13 1, 1, 3, 148| creduto nell'adempimento delle parole del Signore” (Lc 1,45). 14 1, 1, 3, 171| custodisce la memoria delle Parole di Cristo e trasmette di 15 1, 1, 3, 176| attraverso le sue opere e le sue parole.~ ~ 16 1, 2, 1, 200| 200 Con queste parole incomincia il Simbolo di 17 1, 2, 1, 215| Signore, tu sei Dio, e le tue parole sono verità” (2Sam 7,28); 18 1, 2, 1, 215| la stessa Verità, le sue parole non possono ingannare. Proprio 19 1, 2, 1, 279| 1,1). Con queste solenni parole incomincia la Sacra Scrittura. 20 1, 2, 1, 289| 289 Tra tutte le parole della Sacra Scrittura sulla 21 1, 2, 1, 289| vivente della Chiesa, queste parole restano la fonte principale 22 1, 2, 1, 290| Gen 1,1). Queste prime parole della Scrittura contengono 23 1, 2, 1, 300| At 17,28). Secondo le parole di sant'Agostino, egli è “ 24 1, 2, 1, 345| consacrò” (Gen 2,1-3). Queste parole ispirate sono ricche di 25 1, 2, 1, 392| questa ribellione nelle parole rivolte dal tentatore ai 26 1, 2, 2, 426| significato dei gesti e delle parole di Cristo, dei segni da 27 1, 2, 2, 438| Messia. Le sue opere e le sue parole lo riveleranno come “il 28 1, 2, 2, 515| i suoi miracoli, le sue parole, è stato rivelato che “in 29 1, 2, 2, 516| Rivelazione del Padre: le sue parole e le sue azioni, i suoi 30 1, 2, 2, 534| non compresero” queste parole, ma le accolsero nella fede, 31 1, 2, 2, 545| entrare nel Regno, ma nelle parole e nelle azioni mostra loro 32 1, 2, 2, 546| tutto; [Cf Mt 13,44-45 ] le parole non bastano, occorrono i 33 1, 2, 2, 547| 547 Gesù accompagna le sue parole con numerosimiracoli, 34 1, 2, 2, 567| chiaramente agli uomini nelle parole, nelle opere, nella persona 35 1, 2, 2, 575| 575 Molte azioni e parole di Gesù sono dunque state 36 1, 2, 2, 578| precetti, secondo le sue stesse parole. Ed è anche il solo che 37 1, 2, 2, 643| tornavano dal sepolcro e “quelle parole parvero loro come un vaneggiamento” ( 38 1, 2, 2, 660| traspare nelle sue misteriose parole a Maria Maddalena: “Non 39 1, 2, 3, 688| sacramentale, attraverso le sue parole e i suoi simboli, in cui 40 1, 2, 3, 748| ogni creatura”. Con queste parole si apre la “Costituzione 41 1, 2, 3, 764| chiaramente agli uomini nelle parole, nelle opere e nella presenza 42 1, 2, 3, 778| Alleanza, fondata dalle parole e dalle azioni di Gesù Cristo, 43 1, 2, 3, 817| Apostolo riprova con gravi parole come degne di condanna; 44 1, 2, 3, 857| il buon deposito, le sane parole udite dagli Apostoli; [Cf 45 1, 2, 3, 964| al discepolo con queste parole: «Donna, ecco il tuo figlio» ( 46 1, 2, 3, 1020| per l'ultima volta, le parole di perdono dell'assoluzione 47 1, 2, 3, 1020| queste dolci e rassicuranti parole:~ ~Parti, anima cristiana, 48 1, 2, 3, 1022| San Giovanni della Croce, Parole di luce e di amore, 1, 57].~ ~ 49 1, 2, 3, 1034| 28 ]. Gesù annunzia con parole severe che egli “manderà 50 1, 2, 3, 1064| quindi e conferma le due parole con cui inizia: “Io credo”. 51 1, 2, 3, 1064| significa direAmen” alle parole, alle promesse, ai comandamenti 52 2, 1, 1, 1084| sacramenti sono segni sensibili (parole e azioni), accessibili alla 53 2, 1, 1, 1094| annunziavano nei fatti, nelle parole e nei simboli della prima 54 2, 1, 1, 1101| Parola di Dio. Attraverso le parole, le azioni e i simboli che 55 2, 1, 1, 1103| rivelazione avviene con eventi e parole intimamente connessi tra 56 2, 1, 1, 1103| connessi tra loro. . . Le parole dichiarano le opere e chiariscono 57 2, 1, 1, 1115| 1115 Le parole e le azioni di Gesù nel 58 2, 1, 1, 1123| suppongono la fede, ma con le parole e gli elementi rituali la 59 2, 1, 2, 1152| la gloria del cielo.~ ~ ~Parole e azioni~ ~ 60 2, 1, 2, 1153| dialogo, attraverso azioni e parole. Anche se le azioni simboliche 61 2, 1, 2, 1156| canto sacro, unito alle parole, è parte necessaria ed integrale 62 2, 1, 2, 1157| partecipano alla finalità delle parole e delle azioni liturgiche: 63 2, 1, 2, 1158| dei segni (canto, musica, parole e azioni) è qui tanto più 64 2, 1, 2, 1160| illuminano a vicenda:~ ~In poche parole, noi intendiamo custodire 65 2, 2, 1, 1234| partecipazione i gesti e le parole di questa celebrazione, 66 2, 2, 1, 1240| infusione è accompagnata dalle parole del ministro: “N., io ti 67 2, 2, 1, 1300| della mano, e mediante le parole: "Accipe signaculum doni 68 2, 2, 1, 1320| parte del ministro e dalle parole: “Accipe signaculum doni 69 2, 2, 1, 1333| il vino i quali, per le parole di Cristo e per l'invocazione 70 2, 2, 1, 1336| che è lui solo ad avere “parole di vita eterna” ( Gv 6,68 ) 71 2, 2, 1, 1338| san Giovanni riferisce le parole di Gesù nella sinagoga di 72 2, 2, 1, 1338| nella sinagoga di Cafarnao, parole che preparano l'istituzione 73 2, 2, 1, 1341| ripetere i suoi gesti e le sue parole “finché egli venga” ( 1Cor 74 2, 2, 1, 1353| istituzione l'efficacia delle parole e dell'azione di Cristo, 75 2, 2, 1, 1357| dello Spirito Santo e per le parole di Cristo, il Corpo e il 76 2, 2, 1, 1362| preghiere eucaristiche, dopo le parole della istituzione, troviamo 77 2, 2, 1, 1365| Eucaristia si manifesta nelle parole stesse dell'istituzione: “ 78 2, 2, 1, 1375| Cristo, pronunzia quelle parole, ma la loro virtù e la grazia 79 2, 2, 1, 1381| piuttosto accetta con fede le parole del Salvatore: perché essendo 80 2, 2, 1, 1412| il sacerdote pronunzia le parole della consacrazione dette 81 2, 2, 2, 1445| 1445 Le parole legare e sciogliere significano: 82 2, 2, 2, 1518| apre la celebrazione. Le parole di Cristo, la testimonianza 83 2, 2, 2, 1524| risurrezione, secondo le parole del Signore: “Chi mangia 84 2, 2, 3, 1558| imposizione delle mani e con le parole della consacrazione la grazia 85 2, 2, 4, 1687| preghiera attende anche “le parole di vita eterna”. La morte 86 3, 0, 0, 1694| i loro pensieri, le loro parole, le loro azioni ai “sentimenti 87 3, 1, 1, 1770| sensibile, secondo queste parole del Salmo: “Il mio cuore 88 3, 1, 1, 1856| del prossimo, è il caso di parole oziose, di riso inopportuno, 89 3, 1, 3, 1970| il mettere in pratica le parole del Signore; [Cf Mt 7,21- 90 3, 2, 0, 2055| comandamento, si riassume in queste parole: Amerai il prossimo tuo 91 3, 2, 0, 2056| significa alla lettera “dieci parole” ( Es 34,28; Dt 4,13; Dt 92 3, 2, 0, 2056| Dt 10,4 ). Queste “dieci paroleDio le ha rivelate al suo 93 3, 2, 0, 2056| 9; Dt 31,24 ]. Esse sono parole di Dio per eccellenza. Ci 94 3, 2, 0, 2056| riferimento alle “dieci parole” [Cf per esempio Os 4,2; 95 3, 2, 0, 2057| e tua madre”), le “dieci paroleindicano le condizioni 96 3, 2, 0, 2058| 2058 Le “dieci paroleriassumono e proclamano 97 3, 2, 0, 2058| la legge di Dio: “Queste parole pronunciò il Signore, parlando 98 3, 2, 0, 2059| 2059 Le “dieci parole” sono pronunciate da Dio 99 3, 2, 0, 2060| rivelazione delle “dieci parole” viene accordata tra la 100 3, 2, 0, 2061| Alleanza. La prima delle “dieci parolericorda l'iniziativa d' 101 3, 2, 0, 2063| con il suo prossimo... Le parole del Decalogo restano validissime 102 3, 2, 0, 2073| leggera. Così l'ingiuria a parole è vietata dal quinto comandamento, 103 3, 2, 1, 2083| nella prima delle “dieci parole”. I comandamenti poi esplicitano 104 3, 2, 1, 2086| obbligo di accogliere le sue parole e di aderire ai suoi comandi 105 3, 2, 1, 2100| 10-20 ]. Gesù richiama le parole del profeta Osea: “Misericordia 106 3, 2, 1, 2118| azione di tentare Dio, con parole o atti, il sacrilegio e 107 3, 2, 1, 2119| mettere alla prova, con parole o atti, la sua bontà e la 108 3, 2, 1, 2139| azione di tentare Dio con parole o atti, il sacrilegio, la 109 3, 2, 1, 2143| 2143 Tra tutte le parole della Rivelazione ve ne 110 3, 2, 1, 2143| Non lo inserirà tra le sue parole, se non per benedirlo, lodarlo 111 3, 2, 1, 2148| interiormente o esteriormente - parole di odio, di rimprovero, 112 3, 2, 1, 2148| bestemmia si estende alle parole contro la Chiesa di Cristo, 113 3, 2, 2, 2196| si riassumono in queste parole: "Amerai il prossimo tuo 114 3, 2, 2, 2464| alla verità esprimono, con parole o azioni, un rifiuto ad 115 3, 2, 2, 2468| affermare il vero nelle proprie parole, rifuggendo dalla doppiezza, 116 3, 2, 2, 2472| trasmissione della fede in parole e opere. La testimonianza 117 3, 2, 2, 2478| favorevole i pensieri, le parole e le azioni del suo prossimo:~ ~ 118 3, 2, 2, 2490| in parte il penitente con parole o in qualunque altro modo 119 3, 2, 2, 2500| rivelarsi all'uomo mediante parole di verità, Dio si rivela 120 3, 2, 2, 2505| esprimere il vero nelle proprie parole, rifuggendo dalla doppiezza, 121 3, 2, 2, 2506| Signore” ( 2Tm 1,8 ) in atti e parole. Il martirio è la suprema 122 3, 2, 2, 2550| questo indicano. . . le parole dell'Apostolo: “Perché Dio 123 4, 1, 0, 2562| della preghiera (gesti e parole), è tutto l'uomo che prega. 124 4, 1, 1, 2567| di Alleanza. Attraverso parole e atti, questo evento impegna 125 4, 1, 1, 2570| essenziale alla preghiera: le parole sono relative rispetto ad 126 4, 1, 1, 2570| la sua prima preghiera in parole: un velato lamento che ricorda 127 4, 1, 1, 2576| popolo per riferirgli le parole del suo Dio e guidarlo. “ 128 4, 1, 1, 2583| 1Re 18,37 ); queste stesse parole di Elia sono riprese dalle 129 4, 1, 1, 2587| dell'Antico Testamento “le parole dichiarano le opere” (di 130 4, 1, 1, 2587| Verbum, 2]. Nel Salterio le parole del salmista esprimono, 131 4, 1, 1, 2599| 2,51 ]. Egli prega nelle parole e nei ritmi della preghiera 132 4, 1, 1, 2602| Padre l'ha mandato. Le sue parole e le sue azioni appaiono 133 4, 1, 1, 2605| ma anche nelle ultime sue parole sulla croce, dove pregare 134 4, 1, 1, 2608| senza sprecare molte parole, [Cf Mt 6,7 ] il perdono 135 4, 1, 1, 2616| preghiera di fede, espressa a parole, [Il lebbroso: cf Mc 1,40- 136 4, 1, 2, 2651| loro cuore gli eventi e le parole dell'Economia della salvezza, 137 4, 1, 2, 2663| linguaggio della loro preghiera: parole, melodie, gesti, iconografia. 138 4, 1, 2, 2668| si disperde in fiumi di parole, [Cf Mt 6,7 ] ma custodisce 139 4, 1, 3, 2700| preghiera prende corpo mediante parole, mentali o vocali. Ma la 140 4, 1, 3, 2700| non dalla quantità delle parole, ma dal fervore delle nostre 141 4, 1, 3, 2717| San Giovanni della Croce, Parole di luce e di amore, 2, 53]. 142 4, 1, 3, 2717| preghiera contemplativa le parole non sono discorsi, ma come 143 4, 1, 3, 2726| riduce ad alcune attitudini e parole rituali. Nell'inconscio 144 4, 1, 3, 2729| Può essere relativa alle parole e al loro senso, nella preghiera 145 4, 2, 0, 2762| passi in rassegna tutte le parole delle preghiere contenute 146 4, 2, 0, 2764| la vita nuova con le sue parole e ci educa a chiederla mediante 147 4, 2, 0, 2765| una parte, infatti, con le parole di questa preghiera, il 148 4, 2, 0, 2765| Figlio Unigenito ci le parole che il Padre ha dato a lui: [ 149 4, 2, 0, 2766| Gesù non ci soltanto le parole della nostra preghiera filiale: 150 4, 2, 0, 2766| per mezzo del quale quelle parole diventano in noi “spirito 151 4, 2, 0, 2767| dono inscindibile, delle parole del Signore e dello Spirito 152 4, 2, 0, 2794| Ben a ragione queste parolePadre nostro che sei nei 153 4, 2, 0, 2813| traendo ispirazione da queste parole: “Sarete santi. . . poiché 154 4, 2, 0, 2819| azioni, nei pensieri, nelle parole si conserva puro, può dire 155 4, 2, 0, 2826| dei cieli non a forza di parole, ma facendo “la Volontà 156 4, 2, 0, 2827| offendere la verità, dare alle parole: “Sia fatta la tua Volontà 157 4, 2, 0, 2843| 2843 Così prendono vita le parole del Signore sul perdono, 158 4, 2, 0, 2843| 35 ] termina con queste parole: “Così anche il mio Padre


Copyright © Libreria Editrice Vaticana