La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
versò 1
verte 1
vertice 5
vescovi 86
vescovo 90
vespri 8
vespro 1
Frequenza    [«  »]
86 pane
86 sangue
86 unione
86 vescovi
85 ciascuno
85 discepoli
85 quindi
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
vescovi
   Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 Pref, 0, 2, 8| Padri della Chiesa santi vescovi dedicano alla catechesi 2 Pref, 0, 2, 9| catechesi; grazie a santi vescovi e teologi, quali san Pietro 3 Pref, 0, 2, 10| sessioni del Sinodo dei Vescovi dedicate all'evangelizzazione ( 4 Pref, 0, 2, 10| straordinaria del Sinodo dei Vescovi del 1985 chiese “che fosse 5 Pref, 0, 2, 10| che la morale” [Sinodo dei Vescovi 1985, Relazione finale II 6 Pref, 0, 2, 10| espresso dal Sinodo dei Vescovi, riconoscendo che esso “ 7 Pref, 0, 2, 10| Discorso al Sinodo dei Vescovi del 7 dicembre 1985] e si 8 Pref, 0, 3, 11| diversi paesi” [Sinodo dei Vescovi 1985, Relazione finale II 9 Pref, 0, 3, 12| catechesi: in primo luogo ai vescovi, quali maestri della fede 10 Pref, 0, 3, 12| Popolo di Dio. Attraverso i vescovi, si rivolge ai redattori 11 1, 1, 2, 77| lasciarono come successori i vescovi, ad essi affidando il loro 12 1, 1, 2, 84| singolare unità di spirito tra vescovi e fedeli” [Conc. Ecum. Vat. 13 1, 1, 2, 85| Dei Verbum, 10] cioè ai vescovi in comunione con il successore 14 1, 1, 2, 92| tutto il popolo quando "dai vescovi fino agli ultimi fedeli 15 1, 1, 2, 100| della Chiesa, al Papa e ai vescovi in comunione con lui.~ 16 1, 1, 3, 167| della Chiesa confessata dai vescovi riuniti in Concilio, o, 17 1, 2, 2, 471| Cf Damaso I, Lettera ai vescovi orientali: Denz.- Schönm., 18 1, 2, 3, 811| Dottrina della Fede, Lettera ai vescovi d'Inghilterra del 16 settembre 19 1, 2, 3, 816| successore di Pietro e dai vescovi in comunione con lui”: [ 20 1, 2, 3, 837| mediante il sommo pontefice e i vescovi - dai vincoli della professione 21 1, 2, 3, 857| pastorale: il collegio dei vescovi, “coadiuvato dai sacerdoti 22 1, 2, 3, 860| Lumen gentium, 20].~ ~ ~I vescovi successori degli Apostoli~ ~ 23 1, 2, 3, 862| ininterrottamente dal sacro ordine dei vescovi”. Perciò la Chiesa insegna 24 1, 2, 3, 862| la Chiesa insegna che “i vescovi per divina istituzione sono 25 1, 2, 3, 869| il Papa e il collegio dei vescovi.~ ~ 26 1, 2, 3, 870| successore di Pietro e dai vescovi in comunione con lui, ancorché 27 1, 2, 3, 875| abilitati da Cristo. Da lui i vescovi e i presbiteri ricevono 28 1, 2, 3, 880| successore di Pietro, e i vescovi, successori degli Apostoli, 29 1, 2, 3, 881| Chiesa; è continuato dai vescovi sotto il primato del Papa.~ ~ ~ 30 1, 2, 3, 882| fondamento dell'unità sia dei vescovi sia della moltitudine dei 31 1, 2, 3, 884| 884 “Il collegio dei vescovi esercita in modo solenne 32 1, 2, 3, 886| 886 “I vescovi. . ., singolarmente presi, 33 1, 2, 3, 887| Canone degli Apostoli, 34]. I vescovi di questi raggruppamenti 34 1, 2, 3, 888| 888 I vescovi, con i presbiteri, loro 35 1, 2, 3, 891| Pontefice, capo del collegio dei vescovi, fruisce in virtù del suo 36 1, 2, 3, 894| 894 “I vescovi reggono le Chiese particolari, 37 1, 2, 3, 895| Lumen gentium, 27]. Ma i vescovi non devono essere considerati 38 1, 2, 3, 895| Chiesa non annulla quella dei vescovi, ma anzi la conferma e la 39 1, 2, 3, 899| unico capo, il Papa, e dei vescovi in comunione con lui. Essi 40 1, 2, 3, 919| 919 I vescovi si premureranno sempre di 41 1, 2, 3, 936| è “capo del collegio dei vescovi, vicario di Cristo e pastore 42 1, 2, 3, 938| 938 I vescovi, costituiti per mezzo dello 43 1, 2, 3, 939| cooperatori, e dai diaconi, i vescovi hanno l'ufficio di insegnare 44 1, 2, 3, 986| lo esercita per mezzo dei vescovi e dei sacerdoti normalmente 45 2, 1, 2, 1140| ordinato sotto la guida dei vescovi. Perciò [tali azioni] appartengono 46 2, 1, 2, 1143| funzione è determinata dai vescovi secondo le tradizioni liturgiche 47 2, 2, 1, 1313| temporalmente dal Battesimo. I vescovi sono i successori degli 48 2, 2, 1, 1354| suoi diaconi, e tutti i vescovi del mondo con le loro Chiese.~ ~ ~ 49 2, 2, 1, 1371| anche per i santi padri e vescovi e in generale per tutti 50 2, 2, 2, 1461| 20,23; 1461 2Cor 5,18 ] i vescovi, loro successori, e i presbiteri, 51 2, 2, 2, 1461| presbiteri, collaboratori dei vescovi, continuano ad esercitare 52 2, 2, 2, 1461| ministero. Infatti sono i vescovi e i presbiteri che hanno, 53 2, 2, 2, 1516| 1516 Soltanto i sacerdoti (vescovi e presbiteri) sono i ministri 54 2, 2, 2, 1530| sacerdoti (presbiteri e vescovi) possono amministrare il 55 2, 2, 3, 1537| episcoporum” - ordine dei vescovi, - dell'“ordo presbyterorum” - 56 2, 2, 3, 1538| integra nell'ordine dei vescovi, dei presbiteri e dei diaconi 57 2, 2, 3, 1541| consacratoria dell'ordinazione dei vescovi:~ ~O Dio, Padre del Signore 58 2, 2, 3, 1547| ministeriale o gerarchico dei vescovi e dei sacerdoti e il sacerdozio 59 2, 2, 3, 1549| ordinato, specialmente dei vescovi e dei sacerdoti, la presenza 60 2, 2, 3, 1554| anticamente sono chiamati vescovi, presbiteri, diaconi” [Cf 61 2, 2, 3, 1554| designa, nell'uso attuale, i vescovi e i presbiteri, ma non i 62 2, 2, 3, 1558| carattere, in maniera che i vescovi, in modo eminente e visibile, 63 2, 2, 3, 1558| gentium, 20]. “Perciò i vescovi, per virtù dello Spirito 64 2, 2, 3, 1559| la partecipazione di più vescovi [Cf ibid]. Per l'ordinazione 65 2, 2, 3, 1561| presbiteri - cooperatori dei vescovi~ ~ 66 2, 2, 3, 1562| loro successori, cioè i vescovi, i quali hanno legittimamente 67 2, 2, 3, 1564| sacerdozio e dipendendo dai vescovi nell'esercizio della loro 68 2, 2, 3, 1575| continua ad agire per mezzo dei vescovi [Cf Conc. Ecum. Vat. II, 69 2, 2, 3, 1576| ministero apostolico, spetta ai vescovi in quanto successori degli 70 2, 2, 3, 1576| II, Lumen gentium, 21]. I vescovi validamente ordinati, che 71 2, 2, 3, 1577| 44, 3]. Il collegio dei vescovi, con i quali i presbiteri 72 2, 2, 3, 1580| disciplina diversa: mentre i vescovi sono scelti unicamente fra 73 2, 2, 3, 1593| in tre gradi: quello dei vescovi, quello dei presbiteri e 74 2, 2, 3, 1594| particolare che gli è affidata. I vescovi, in quanto successori degli 75 2, 2, 3, 1595| presbiteri sono uniti ai vescovi nella dignità sacerdotale 76 2, 2, 3, 1595| saggi collaboratori dei vescovi; riuniti attorno al loro 77 2, 2, 3, 1600| 1600 Spetta ai vescovi conferire il sacramento 78 2, 2, 3, 1623| orientali, i sacerdoti, vescovi o presbiteri, sono testimoni 79 2, 2, 4, 1668| decisioni pastorali dei vescovi, possono anche rispondere 80 2, 2, 4, 1669| riservata al ministero ordinato [Vescovi, sacerdoti o diaconi; cf 81 2, 2, 4, 1676| alla cura e al giudizio dei vescovi e alle norme generali della 82 3, 1, 3, 2034| Il romano pontefice e i vescovi “sono i dottori autentici, 83 3, 1, 3, 2034| universale del Papa e dei vescovi in comunione con lui insegna 84 3, 1, 3, 2050| Il romano pontefice e i vescovi, quali maestri autentici, 85 3, 2, 0, 2068| Vaticano II lo ribadisce: “I vescovi, quali successori degli 86 3, 2, 2, 2503| 2503 Per questo i vescovi, personalmente o per mezzo


Copyright © Libreria Editrice Vaticana