La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
perfezionandone 1
perfezionare 3
perfezionatore 2
perfezione 66
perfezioni 7
perfino 13
pericoli 4
Frequenza    [«  »]
66 fedeltà
66 mai
66 mi
66 perfezione
66 termine
66 verbum
65 agire
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
perfezione
   Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 1, 1, 1, 41| bellezza) riflettono dunque la perfezione infinita di Dio. Di conseguenza, 2 1, 2, 1, 213| pienezza dell'Essere e di ogni perfezione, senza origine e senza fine. 3 1, 2, 1, 293| beatitudine, né per acquistare perfezione, ma per manifestarla attraverso 4 1, 2, 1, 302| ha la sua propria bontà e perfezione, ma non è uscita dalle mani 5 1, 2, 1, 302| in statu viae”) verso una perfezione ultima alla quale Dio l' 6 1, 2, 1, 302| la creazione verso questa perfezione.~ ~Dio conserva e governa 7 1, 2, 1, 310| stato di via” verso la sua perfezione ultima. Questo divenire, 8 1, 2, 1, 310| non avrà raggiunto la sua perfezione [Cf San Tommaso d'Aquino, 9 1, 2, 1, 330| Lc 20,36 ]. Superano in perfezione tutte le creature visibili. 10 1, 2, 1, 339| propria bontà e la sua propria perfezione. Per ognuna delle opere 11 1, 2, 1, 370| qualche cosa dell'infinita perfezione di Dio: quelle di una madre [ 12 1, 2, 1, 378| donna con Dio nel portare a perfezione la creazione visibile.~ ~ 13 1, 2, 2, 592| Mt 5,17-19 ] con una tale perfezione [Cf Gv 8,46 ] da rivelarne 14 1, 2, 3, 815| carità, che è il vincolo di perfezione” (Col 3,14). Ma l'unità 15 1, 2, 3, 825| per la sua via, a quella perfezione di santità di cui è perfetto 16 1, 2, 3, 829| nella beatissima Vergine la perfezione che la rende senza macchia 17 1, 2, 3, 915| discepolo di Cristo. La perfezione della carità, alla quale 18 1, 2, 3, 916| ogni cosa e, tendendo alla perfezione della carità a servizio 19 1, 2, 3, 928| nel mondo, tendono alla perfezione della carità e si impegnano 20 1, 2, 3, 930| proprio stile, tendono alla perfezione della carità mediante l' 21 2, 2, 1, 1212| al raggiungimento della perfezione della carità” [Paolo VI, 22 2, 2, 1, 1308| puerizia l'uomo può ottenere la perfezione dell'età spirituale di cui 23 2, 2, 1, 1350| proprio Sacrificio, porta alla perfezione tutti i tentativi umani 24 2, 2, 3, 1644| purificata e condotta a perfezione mediante la comunione in 25 3, 1, 1, 1700| 8). Così raggiungono la perfezione della carità.~ ~ ~ 26 3, 1, 1, 1704| vero bene. Trova la propria perfezione nel “cercare” e nell'“amare 27 3, 1, 1, 1709| il discepolo raggiunge la perfezione della carità, la santità. 28 3, 1, 1, 1711| Essa raggiunge la propria perfezione nel “cercare” ed “amare 29 3, 1, 1, 1716| da Abramo. Le porta alla perfezione ordinandole non più al solo 30 3, 1, 1, 1725| beatitudini riprendono e portano a perfezione le promesse di Dio fatte 31 3, 1, 1, 1730| lui, alla piena e beata perfezione”: [Conc. Ecum. Vat. II, 32 3, 1, 1, 1731| libertà raggiunge la sua perfezione quando è ordinata a Dio, 33 3, 1, 1, 1732| avanzare nel cammino di perfezione oppure di venir meno e di 34 3, 1, 1, 1743| così giungere alla beata perfezione [Cf Conc. Ecum. Vat. II, 35 3, 1, 1, 1744| libere. Essa raggiunge la perfezione del suo atto quando è ordinata 36 3, 1, 1, 1767| 24, 1]. E' proprio della perfezione del bene morale o umano 37 3, 1, 1, 1769| possono ricevere la loro perfezione nella carità e nella beatitudine 38 3, 1, 1, 1770| 1770 La perfezione morale consiste nel fatto 39 3, 1, 1, 1775| 1775 La perfezione del bene morale si ha quando 40 3, 1, 1, 1827| Questa è il “vincolo di perfezione” ( Col 3,14 ); è la forma 41 3, 1, 1, 1827| di amare. La eleva alla perfezione soprannaturale dell'amore 42 3, 1, 1, 1831| completano e portano alla perfezione le virtù di coloro che li 43 3, 1, 1, 1844| Dio. Essa è “il vincolo di perfezione” ( Col 3,14 ) e la forma 44 3, 1, 2, 1906| di raggiungere la propria perfezione più pienamente e più speditamente” [ 45 3, 1, 2, 1924| di raggiungere la propria perfezione più pienamente e più speditamente” [ 46 3, 1, 3, 1953| in persona è la via della perfezione. E' il termine della Legge, 47 3, 1, 3, 1964| ancora non hanno raggiunto la perfezione della nuova legge, e che 48 3, 1, 3, 1965| o Legge evangelica è la perfezione quaggiù della legge divina, 49 3, 1, 3, 1967| la supera e la porta alla perfezione. Nelle “beatitudini” essa 50 3, 1, 3, 1968| mediante l'imitazione della perfezione del Padre celeste, [Cf Mt 51 3, 1, 3, 1973| in rapporto alla carità, perfezione della vita cristiana. I 52 3, 1, 3, 1974| prontezza spirituale. La perfezione della Legge nuova consiste 53 3, 1, 3, 1984| compimento, supera e porta alla perfezione la Legge antica: le sue 54 3, 1, 3, 2013| della vita cristiana e alla perfezione della carità” [Conc. Ecum. 55 3, 1, 3, 2013| Per raggiungere questa perfezione, i fedeli usino le forze 56 3, 1, 3, 2015| 2015 Il cammino della perfezione passa attraverso la croce. 57 3, 1, 3, 2028| della vita cristiana e alla perfezione della carità” [Conc. Ecum. 58 3, 1, 3, 2028| Lumen gentium, 40]. “La perfezione cristiana non ha che un 59 3, 2, 1, 2103| in ciò che riguarda la perfezione, si sottomettono a un uomo 60 3, 2, 1, 2126| suo fondamento e la sua perfezione” [Cf ibid., 20]. La Chiesa 61 3, 2, 2, 2289| sacrificargli tutto, a idolatrare la perfezione fisica e il successo sportivo. 62 3, 2, 2, 2359| risolutamente, avvicinarsi alla perfezione cristiana.~ ~ 63 3, 2, 2, 2377| di vista morale della sua perfezione propria quando non è voluta 64 3, 2, 2, 2550| Lungo questo cammino della perfezione lo Spirito e la Sposa chiamano 65 4, 1, 2, 2690| che vuole progredire nella perfezione, deve, secondo il consiglio 66 4, 1, 3, 2704| Teresa di Gesù, Cammino di perfezione, 26]. Allora la preghiera


Copyright © Libreria Editrice Vaticana