La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
creator 3
creatore 120
creatrice 9
creatura 49
creature 66
creaturí 1
creazione 176
Frequenza    [«  »]
50 sapienza
50 via
49 alcuni
49 creatura
49 posto
49 tal
49 voluto
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
creatura
   Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 1, 1, 1, 42| 42 Dio trascende ogni creatura. Occorre dunque purificare 2 1, 1, 1, 43| somiglianza tra Creatore e creatura senza che si debba notare 3 1, 1, 1, 49| 49 “La creatura senza il Creatore svanisce” [ 4 1, 1, 3, 150| riporre una simile fede in una creatura [Cf Ger 17,5-6; 150 Sal 5 1, 2, 1, 239| intimità tra Dio e la sua creatura. Il linguaggio della fede 6 1, 2, 1, 293| dal nulla l'una e l'altra creatura, la spirituale e la corporale [ 7 1, 2, 1, 301| abbandona a se stessa la sua creatura. Non le dona soltanto di 8 1, 2, 1, 308| sminuire la dignità della creatura, questa verità la accresce. 9 1, 2, 1, 308| la accresce. Infatti la creatura, tratta dal nulla dalla 10 1, 2, 1, 308| propria origine, perché “la creatura senza il Creatore svanisce”; [ 11 1, 2, 1, 311| rispettando la libertà della sua creatura, lo permette e, misteriosamente, 12 1, 2, 1, 318| 318 Nessuna creatura ha il potere infinito necessario 13 1, 2, 1, 339| 339 Ogni creatura ha la sua propria bontà 14 1, 2, 1, 339| la bontà propria di ogni creatura, per evitare un uso disordinato 15 1, 2, 1, 340| significare che nessuna creatura basta a se stessa, che esse 16 1, 2, 1, 356| et spes, 12] “è la sola creatura che Dio abbia voluto per 17 1, 2, 1, 356| guardato in te medesimo la tua creatura e ti sei innamorato di lei; 18 1, 2, 1, 395| infinita. Egli non è che una creatura, potente per il fatto di 19 1, 2, 1, 395| spirito, ma pur sempre una creatura: non può impedire l'edificazione 20 1, 2, 1, 396| costituito nella sua amicizia. Creatura spirituale, l'uomo non può 21 1, 2, 1, 396| invalicabile che l'uomo, in quanto creatura, deve liberamente riconoscere 22 1, 2, 1, 398| della propria condizione di creatura e conseguentemente contro 23 1, 2, 2, 441| stabilisce tra Dio e la sua creatura relazioni di una particolare 24 1, 2, 2, 488| libera collaborazione di una creatura. Per questo, Dio, da tutta 25 1, 2, 2, 493| plasmata e resa una nuova creatura” [Conc. Ecum. Vat. II, Lumen 26 1, 2, 3, 703| essere e della vita di ogni creatura: [Cf Sal 33,6; Sal 104,30; 27 1, 2, 3, 722| concepita senza peccato come la creatura più umile e più capace di 28 1, 2, 3, 748| annunziando il Vangelo a ogni creatura”. Con queste parole si apre 29 1, 2, 3, 844| la menzogna, servendo la creatura piuttosto che il Creatore, 30 1, 2, 3, 970| la sua efficacia»«Nessuna creatura infatti può mai essere paragonata 31 1, 2, 3, 977| predicate il Vangelo ad ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato 32 1, 2, 3, 1023| la mediazione di alcuna creatura [ Benedetto XII, Cost. Benedictus 33 2, 2, 1, 1214| Col 2,12 ] quale “nuova creatura” ( 2Cor 5,17; Gal 6,15 ).~ ~ 34 2, 2, 1, 1217| hai preparato l'acqua, tua creatura, ad essere segno del Battesimo [ 35 2, 2, 1, 1218| questa umile e meravigliosa creatura, è la fonte della vita e 36 2, 2, 1, 1264| ibid., 1515].~ ~ ~“Una nuova creatura”~ ~ 37 2, 2, 1, 1265| pure del neofita una “nuova creatura” ( 2Cor 5,17 ), un figlio 38 2, 2, 3, 1589| sacerdozio di Cristo, riplasma la creatura, restaura [in essa] l'immagine [ 39 3, 1, 1, 1703| umana è in terra “la sola creatura che Dio abbia voluto per 40 3, 1, 1, 1723| e le arti, né in alcuna creatura, ma in Dio solo, sorgente 41 3, 1, 2, 1884| poteri. Egli assegna ad ogni creatura le funzioni che essa è in 42 3, 1, 2, 1930| scaturiscono dalla sua dignità di creatura. Questi diritti sono anteriori 43 3, 1, 3, 1998| dell'uomo, come di ogni creatura [Cf 1Cor 2,7-9 ].~ ~ 44 3, 1, 3, 1999| se uno è in Cristo, è una creatura nuova; le cose vecchie sono 45 3, 2, 0, 2068| predicare il Vangelo ad ogni creatura, affinché tutti gli uomini, 46 3, 2, 1, 2097| assoluta, il “nulla della creatura”, la quale non esiste che 47 3, 2, 1, 2113| uomo onora e riverisce una creatura al posto di Dio, si tratti 48 3, 2, 1, 2164| per il Creatore, né per la creatura, se non con verità, per 49 4, 1, 1, 2628| dell'uomo che si riconosce creatura davanti al suo Creatore.


Copyright © Libreria Editrice Vaticana