La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
relative 3
relativi 3
relativo 4
relazione 42
relazioni 28
religione 29
religioni 13
Frequenza    [«  »]
42 pubblica
42 qui
42 rapporto
42 relazione
42 sigillo
41 avere
41 contrario
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
relazione
   Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 Pref, 0, 2, 10| Sinodo dei Vescovi 1985, Relazione finale II B a 4]. Il Santo 2 Pref, 0, 3, 11| Sinodo dei Vescovi 1985, Relazione finale II B a 4].~ ~ ~ 3 1, 2, 1, 216| ogni cosa creata nella sua relazione con lui [Cf Sap 7,17-21 ].~ ~ ~ 4 1, 2, 1, 240| egli è eternamente Padre in relazione al Figlio suo Unigenito, 5 1, 2, 1, 240| eternamente Figlio se non in relazione al Padre suo: “Nessuno conosce 6 1, 2, 1, 251| persona” o “ipostasi”, “relazione”, ecc. Così facendo, non 7 1, 2, 1, 252| distinzione reciproca, il terminerelazione” per designare il fatto 8 1, 2, 1, 255| dove non si opponga la relazione” [Concilio di Firenze (1442): 9 1, 2, 1, 299| Gen 1,26 ] chiamato a una relazione personale con Dio. La nostra 10 1, 2, 2, 454| Figlio di Dioindica la relazione unica ed eterna di Gesù 11 1, 2, 3, 711| in cui è più evidente la relazione fra il Messia e il suo Spirito.~ ~ ~ 12 1, 2, 3, 796| distinzione dei due in una relazione personale. Questo aspetto 13 1, 2, 3, 984| 984 Il Credo mette in relazione «la remissione dei peccati» 14 2, 1, 1, 1101| i fedeli e i ministri in relazione viva con Cristo, Parola 15 2, 1, 2, 1146| stessa cosa avviene nella sua relazione con Dio.~ ~ 16 3, 1, 1, 1812| i cristiani a vivere in relazione con la Santissima Trinità. 17 3, 1, 1, 1840| i cristiani a vivere in relazione con la Santissima Trinità. 18 3, 1, 2, 1905| può essere definito che in relazione alla persona umana:~ ~Non 19 3, 2, 2, 2199| la madre, essendo questa relazione la più universale. Concerne 20 3, 2, 2, 2207| la stabilità e la vita di relazione in seno alla famiglia costituiscono 21 3, 2, 2, 2258| rimane per sempre in una relazione speciale con il Creatore, 22 3, 2, 2, 2337| allorché è integrata nella relazione da persona a persona, nel 23 3, 2, 2, 2352| ricercato al di fuori della “relazione sessuale richiesta dall' 24 3, 2, 2, 2377| persona umana. Una siffatta relazione di dominio è in sé contraria 25 3, 2, 2, 2380| intrecciano tra loro una relazione sessuale, anche episodica, 26 3, 2, 2, 2391| sincerità e fedeltà, la relazione interpersonale di un uomo 27 3, 2, 2, 2483| la menzogna offende la relazione fondamentale dell'uomo e 28 3, 2, 2, 2513| per loro natura, hanno relazione con l'infinita bellezza 29 3, 2, 2, 2522| pazienza e la moderazione nella relazione amorosa; richiede che siano 30 4, 1, 0, 2558| celebrino e ne vivano in una relazione viva e personale con il 31 4, 1, 0, 2558| il Dio vivo e vero. Tale relazione è la preghiera.~ ~ ~CHE 32 4, 1, 0, 2563| immagine di Dio, viviamo in relazione: è il luogo dell'Alleanza.~ ~ 33 4, 1, 0, 2564| preghiera cristiana è una relazione di Alleanza tra Dio e l' 34 4, 1, 0, 2565| Alleanza la preghiera è la relazione vivente dei figli di Dio 35 4, 1, 1, 2568| storia degli uomini, è la relazione a Dio nelle vicende della 36 4, 1, 1, 2569| Genesi descrivono questa relazione a Dio come offerta dei primogeniti 37 4, 1, 1, 2629| la coscienza della nostra relazione con Dio: in quanto creature, 38 4, 2, 0, 2779| influiscono sulla nostra relazione con Dio. Dio, nostro Padre, 39 4, 2, 0, 2780| angeliche intravvedere, cioè la relazione personale del Figlio nei 40 4, 2, 0, 2786| esprime un possesso, ma una relazione con Dio totalmente nuova.~ ~ 41 4, 2, 0, 2787| nostro” Dio. Questa nuova relazione è un'appartenenza reciproca 42 4, 2, 0, 2845| criterio della verità di ogni relazione [Cf 1Gv 3,19-24 ]. Essa


Copyright © Libreria Editrice Vaticana