La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
rapina 2
rapportandoci 1
rapporti 16
rapporto 42
rappresenta 21
rappresentando 2
rappresentano 5
Frequenza    [«  »]
42 molto
42 pubblica
42 qui
42 rapporto
42 relazione
42 sigillo
41 avere
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
rapporto
   Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 1, 1, 1, 43| altri esseri si pongano in rapporto a lui” [San Tommaso d'Aquino, 2 1, 1, 1, 44| vive liberamente il suo rapporto con Dio.~ ~ 3 1, 1, 2 | II. Il rapporto tra la Tradizione e la Sacra 4 1, 2, 1, 199| uomo e del mondo, lo fa in rapporto a Dio. Gli articoli del 5 1, 2, 1, 243| un'altra Persona divina in rapporto a Gesù e al Padre.~ ~ 6 1, 2, 1, 248| rilievo che il Padre, in rapporto allo Spirito, è l'origine 7 1, 2, 1, 301| questa completa dipendenza in rapporto al Creatore è fonte di sapienza 8 1, 2, 1, 386| perché, al di fuori di questo rapporto, il male del peccato non 9 1, 2, 1, 401| infranto il debito ordine in rapporto al suo ultimo fine, e al 10 1, 2, 2, 505| della vocazione umana in rapporto a Dio [Cf 2Cor 11,2 ] si 11 1, 2, 2, 526| Diventare come i bambini” in rapporto a Dio è la condizione per 12 1, 2, 3, 839| II, Lumen gentium, 16]~Il rapporto della Chiesa con il popolo 13 1, 2, 3, 879| successore di san Pietro, sia nel rapporto tra la responsabilità pastorale 14 1, 2, 3, 968| 968 Ma il suo ruolo in rapporto alla Chiesa e a tutta l’ 15 1, 2, 3, 1021| sarà data a ciascuno in rapporto alle sue opere e alla sua 16 1, 2, 3, 1022| che mette la sua vita in rapporto a Cristo, per cui o passerà 17 1, 2, 3, 1029| gioia la volontà di Dio in rapporto agli altri uomini e all' 18 1, 2, 3, 1039| messa a nudo la verità sul rapporto di ogni uomo con Dio [Cf 19 2, 1, 1, 1096| della tradizione ebraica. Il rapporto tra la Liturgia ebraica 20 2, 2, 2, 1434| esprimono la conversione in rapporto a se stessi, in rapporto 21 2, 2, 2, 1434| rapporto a se stessi, in rapporto a Dio e in rapporto agli 22 2, 2, 2, 1434| in rapporto a Dio e in rapporto agli altri. Accanto alla 23 2, 2, 3, 1620| che sembra bello solo in rapporto a ciò che è brutto non può 24 3, 1, 2, 1879| sua natura. Attraverso il rapporto con gli altri, la reciprocità 25 3, 1, 2, 1905| ciascuno è necessariamente in rapporto con il bene comune. Questo 26 3, 1, 3, 1955| chiamata naturale non in rapporto alla natura degli esseri 27 3, 1, 3, 1971| coscienza alla luce del nostro rapporto con Cristo e con la Chiesa [ 28 3, 1, 3, 1973| evangelici si stabilisce in rapporto alla carità, perfezione 29 3, 2, 0, 2073| essere una colpa grave che in rapporto alle circostanze o all'intenzione 30 3, 2, 1, 2151| legittimo, mette in luce il rapporto della parola umana con la 31 3, 2, 2, 2230| nuove responsabilità in un rapporto confidente con i loro genitori, 32 3, 2, 2, 2244| della loro indipendenza in rapporto a Dio, sono spinte a cercare 33 3, 2, 2, 2420| giuste disposizioni nel rapporto con i beni terreni e nelle 34 3, 2, 2, 2433| exercens, 19; 22-23]. In rapporto alle circostanze, la società 35 3, 2, 2, 2483| indurre in errore. Ferendo il rapporto dell'uomo con la verità 36 3, 2, 2, 2493| formazione. Tale ruolo cresce in rapporto ai progressi tecnici, alla 37 3, 2, 2, 2501| esprime la verità del suo rapporto con Dio Creatore anche mediante 38 4, 1, 2, 2663| preghiera, ogni Chiesa, in rapporto al contesto storico, sociale 39 4, 1, 3, 2709| parere, non è che un intimo rapporto di amicizia, nel quale ci 40 4, 1, 3, 2713| preghiera contemplativa è un rapporto di alleanza, concluso da 41 4, 2, 0, 2783| non rivendicare per te un rapporto particolare. Del solo Cristo 42 4, 2, 0, 2849| significato drammatico in rapporto alla tentazione finale del


Copyright © Libreria Editrice Vaticana