La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Alfabetica    [«  »]
tentativi 4
tentato 5
tentatore 9
tentazione 32
tentazioni 9
tenterai 1
tentoni 1
Frequenza    [«  »]
32 sap
32 sarebbe
32 somiglianza
32 tentazione
32 unisce
32 venga
32 vostro
Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
tentazione
   Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
1 1, 1, 3, 164| e diventare per essa una tentazione.~ ~ 2 1, 2, 2, 537| Matthaei, 2: PL 9, 927].~ ~ ~La tentazione di Gesù~ ~ 3 1, 2, 2, 539| il primo ha ceduto alla tentazione. Gesù compie perfettamente 4 1, 2, 2, 540| 540 La tentazione di Gesù manifesta quale 5 1, 2, 2, 566| 566 La tentazione nel deserto mostra Gesù, 6 1, 2, 3, 709| Davide, Israele cede alla tentazione di divenire un regno come 7 2, 2, 2, 1520| maligno, cioè contro la tentazione di scoraggiamento e di angoscia 8 2, 2, 3, 1634| educazione dei figli. Una tentazione può allora presentarsi: 9 3, 1, 1, 1707| 14]. Egli cedette alla tentazione e commise il male. Conserva 10 3, 1, 1, 1740| forti quanto i deboli nella tentazione di peccare contro la carità. 11 3, 2, 1, 2113| paganesimo. Rimane una costante tentazione della fede. Consiste nel 12 3, 2, 1, 2119| sfida implicita in simile tentazione di Dio ferisce il rispetto 13 3, 2, 2, 2236| che danno non inducano in tentazione opponendo l'interesse personale 14 4, 1, 1, 2600| Apostoli non venga meno nella tentazione [Cf Lc 22,32 ]. La preghiera 15 4, 1, 1, 2612| preghiera che non si entra in tentazione [Cf Lc 22,40; Lc 22,46 ].~ ~ ~ 16 4, 1, 3, 2732| 2732 La tentazione più frequente, la più nascosta, 17 4, 1, 3, 2733| 2733 Un'altra tentazione, alla quale la presunzione 18 4, 2, 0, 2759| debitori,~e non ci indurre in tentazione,~ma liberaci dal Male.~ ~ ~ 19 4, 2, 0 | VI. Non ci indurre in tentazione~ ~ 20 4, 2, 0, 2846| frutto del consenso alla tentazione. Noi chiediamo al Padre 21 4, 2, 0, 2846| lasciarci soccombere alla tentazione”. “Dio non può essere tentato 22 4, 2, 0, 2847| provata” ( Rm 5,3-5 ) e la tentazione, che conduce al peccato 23 4, 2, 0, 2847| tentati” e “consentire” alla tentazione. Infine, il discernimento 24 4, 2, 0, 2847| smaschera la menzogna della tentazione: apparentemente il suo oggetto 25 4, 2, 0, 2847| vuole esseri liberi. . . La tentazione ha una sua utilità. Tutti, 26 4, 2, 0, 2847| ignoriamo perfino noi. Ma la tentazione lo svela, per insegnarci 27 4, 2, 0, 2847| grazie per i beni che la tentazione ci ha messo in grado di 28 4, 2, 0, 2848| 2848 “Non entrare nella tentazioneimplica una decisione del 29 4, 2, 0, 2848| ci la forza. “Nessuna tentazione vi ha finora sorpresi se 30 4, 2, 0, 2848| vostre forze; ma con la tentazione vi darà anche la via d'uscita 31 4, 2, 0, 2849| drammatico in rapporto alla tentazione finale del nostro combattimento 32 4, 2, 0, 2863| Dicendo “Non ci indurre in tentazione”, chiediamo a Dio che non


Copyright © Libreria Editrice Vaticana