La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
1006-161c | 162-2162 | 2163-265 | 2650-630 | 631-aiuta | aiute-bened | benef-conos | conqu-disab | disce-famil | fammi-incon | incor-mangi | manic-ostac | ostag-princ | prior-rigua | rileg-setta | setti-tiepi | timid-zarep

     Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
4008 2, 2, 1, 1238| potenza dello Spirito Santo discenda su quest'acqua, in modo 4009 4, 1, 1, 2576| ascoltarlo e implorarlo, discendendo verso il popolo per riferirgli 4010 1, 2, 3, 1001| suono della tromba di Dio, discenderà dal cielo. E prima risorgeranno 4011 1, 2, 2, 556| invece egli stesso ti dice: Discendi ad affaticarti sulla terra, 4012 4, 1, 0, 2563| semitica o biblica: dove “discendo”). E' il nostro centro nascosto, 4013 1, 2, 3, 1035| peccato mortale, dopo la morte discendono immediatamente negli inferi, 4014 1, 2, 2, 500| sono i figli di una Maria discepola di Cristo, [Cf Mt 27,56 ] 4015 2, 2, 2, 1448| nel corso dei secoli, si discerne la medesima struttura fondamentale. 4016 2, 2, 1, 1315| Pietro e Giovanni. Essi discesero e pregarono per loro perché 4017 4, 1, 3, 2705| un'attenzione difficile da disciplinare. Abitualmente ci si aiuta 4018 1, 2, 3, 835| 62]. La ricca varietà di discipline ecclesiastiche, di riti 4019 4, 1, 3, 2717| contemplativa le parole non sono discorsi, ma come ramoscelli che 4020 3, 1, 1, 1723| venerazione [John Henry Newman, Discourses to mixed congregations, 4021 1, 2, 3, 933| stato religioso, oppure più discreta, o addirittura segreta, 4022 3, 2, 2, 2489| per usare un linguaggio discreto. Il dovere di evitare lo 4023 3, 2, 2, 2516| Apostolo non si tratta di discriminare e di condannare il corpo, 4024 1, 2, 3, 817| schismata, ibi haereses, ibi discussiones. Ubi autem virtus, ibi singularitas, 4025 1, 2, 2, 447| velata, tale titolo allorché discute con i farisei sul senso 4026 1, 2, 3, 704| e sulla carne plasmata disegnò la sua propria forma, in 4027 3, 2, 2, 2237| soprattutto delle famiglie e dei diseredati.~I diritti politici connessi 4028 3, 2, 2, 2240| assegnato da Dio, e non è lecito disertarlo! [Lettera a Diogneto, 5, 4029 3, 2, 1, 2178| agli Ebrei ricorda: non disertate le vostre “riunioni, come 4030 3, 2, 2, 2363| della vita. Non si possono disgiungere questi due significati o 4031 3, 2, 1, 2100| interiore [Cf Am 5,21-25 ] o disgiunti dall'amore del prossimo [ 4032 3, 2, 2, 2456| universo, non può essere disgiunto dal rispetto degli obblighi 4033 3, 2, 2, 2312| fatto che una guerra è. .. disgraziatamente scoppiata, diventa per questo 4034 3, 2, 2, 2443| disapprova coloro che se ne disinteressano: “Da' a chi ti domanda e 4035 3, 2, 2, 2223| la fedeltà e il servizio disinteressato rappresentano la norma. 4036 1, 2, 1, 391| 391 Dietro la scelta disobbediente dei nostri progenitori c' 4037 1, 2, 1, 394| che ha indotto l'uomo a disobbedire a Dio.~ ~ ~ 4038 3, 1, 1, 1862| morale, oppure quando si disobbedisce alla legge morale in materia 4039 1, 2, 1, 397| della propria libertà, ha disobbedito al comandamento di Dio. 4040 3, 2, 2, 2436| del lavoro, a causa della disoccupazione, quasi sempre rappresenta, 4041 4, 2, 0, 2814| benedetto; ma se viviamo nella disonestà, il Nome divino è bestemmiato, 4042 3, 2, 2, 2376| dell'utero) sono gravemente disoneste. Tali tecniche (inseminazione 4043 2, 2, 1, 1397| riconosci tuo fratello. Tu disonori questa stessa mensa, non 4044 3, 2, 2, 2358| inclinazione, oggettivamente disordinata, costituisce per la maggior 4045 3, 1, 1, 1768| cattiva cede alle passioni disordinate e le inasprisce. Le emozioni 4046 4, 1, 1, 2602| Gesù si ritira spesso in disparte, nella solitudine, sulla 4047 3, 2, 1, 2181| dei lattanti o ne siano dispensati dal loro parroco) [Cf ibid., 4048 2, 2, 3, 1583| per gravi motivi, essere dispensato dagli obblighi e dalle funzioni 4049 2, 2, 2, 1484| impossibilità fisica o morale non li dispensi da una tale confessione” [ 4050 3, 2, 2, 2283| 2283 Non si deve disperare della salvezza eterna delle 4051 4, 1, 2, 2668| umilmente attento, non si disperde in fiumi di parole, [Cf 4052 3, 2, 2, 2340| unità, che abbiamo perduto disperdendoci nel molteplice” [Sant'Agostino, 4053 1, 1, 2, 59| riunire tutta l'umanità dispersa, Dio sceglie Abraham chiamandolo 4054 Pref, 0, 1, 1| uomini, che il peccato ha disperso, nell'unità della sua famiglia, 4055 3, 2, 2, 2539| sventura del prossimo e il dispiacere causato dalla sua fortuna” [ 4056 2, 2, 2, 1458| fatto. Quando comincia a dispiacerti ciò che hai fatto, allora 4057 1, 2, 3, 941| sempre più uniti a lui, dispiegano la grazia del Battesimo 4058 1, 2, 3, 760| quanto occasione e mezzo per dispiegare tutta la potenza del suo 4059 2, 1, 2, 1171| 1171 L'anno liturgico è il dispiegarsi dei diversi aspetti dell' 4060 1, 2, 1, 272| esaltazione di Cristo il Padre ha dispiegato “l'efficacia della sua forza” 4061 1, 2, 3, 690| La missione congiunta si dispiegherà da allora in poi nei figli 4062 2, 2, 3, 1622| quindi che i futuri sposi si dispongano alla celebrazione del loro 4063 1, 2, 3, 1037| e tutta la tua famiglia: disponi nella tua pace i nostri 4064 3, 2, 2, 2280| Dio ci ha affidato. Non ne disponiamo.~ ~ 4065 2, 2, 2, 1464| Penitenza e devono mostrarsi disponibili a celebrare questo sacramento 4066 2, 2, 1, 1310| ricevere con docilità e disponibilità la forza e le grazie dello 4067 3, 1, 1, 1762| sentimenti che prova possono disporla a ciò e contribuirvi.~ 4068 1, 1, 2, 74| stessa somma benignità, dispose che quanto Egli aveva rivelato 4069 3, 1, 2, 1902| morale. Non deve comportarsi dispoticamente, ma operare per il bene 4070 3, 2, 2, 2499| credono di consolidare il loro dispotismo soffocando o reprimendo 4071 3, 2, 2, 2218| senno, compatiscilo e non disprezzarlo mentre sei nel pieno del 4072 1, 2, 2, 588| presumevano di essere giusti e disprezzavano gli altri” (Lc 18,9), [Cf 4073 1, 2, 1, 301| cose esistenti, e nulla disprezzi di quanto hai creato; se 4074 1, 2, 1, 404| Tommaso d'Aquino, Quaestiones disputatae de malo, 4, 1]. Per questa “ 4075 3, 2, 2, 2361| insieme alla vecchiaia”. E dissero insieme: “Amen, amen!”. 4076 3, 1, 1, 1806| né con la doppiezza o la dissimulazione. E' detta “auriga virtutum” - 4077 3, 1, 2, 1931| grado, da se stessa, di dissipare i timori, i pregiudizi, 4078 3, 2, 2, 2377| moralmente inaccettabili. Dissociano l'atto sessuale dall'atto 4079 3, 2, 2, 2376| tecniche che provocano una dissociazione dei genitori, per l'intervento 4080 1, 1, 1, 43| debba notare tra di loro una dissomiglianza ancora maggiore”, [Concilio 4081 3, 2, 2, 2315| molti un modo paradossale di dissuadere dalla guerra eventuali avversari. 4082 3, 2, 2, 2315| Riguardo a tale mezzo di dissuasione vanno fatte severe riserve 4083 1, 2, 3, 853| sa bene la Chiesa quanto distanti siano tra loro il messaggio 4084 1, 2, 3, 690| che non c'è alcuna distanza tra il Figlio e lo Spirito. 4085 3, 2, 2, 2368| gli sposi possono voler distanziare le nascite dei loro figli. 4086 3, 2, 1, 2185| misericordia e la necessaria distensione della mente e del corpo [ 4087 1, 1, 2, 118| 118 Un distico medievale riassume il significato 4088 2, 1, 2, 1157| fluivano nelle mie orecchie e distillavano nel mio cuore la verità, 4089 1, 2, 1, 343| racconto ispirato lo esprime distinguendo nettamente la creazione 4090 1, 2, 3, 892| Lumen gentium, 25] che, pur distinguendosi dall'ossequio della fede, 4091 3, 1, 3, 2000| di agire per amor suo. Si distingueranno la grazia abituale, disposizione 4092 3, 1, 2, 1930| volontà questi diritti e distinguerli dalle rivendicazioni abusive 4093 2, 1, 2, 1183| essere situato “in luogo distintissimo, col massimo onore” [Paolo 4094 2, 1, 2, 1150| riceve da Dio segni e simboli distintivi che caratterizzano la sua 4095 1, 2, 2, 463| Figlio di Dio è il segno distintivo della fede cristiana: “Da 4096 3, 2, 1, 2124| verso una vita futura.., la distoglierebbe dall'edificazione della 4097 2, 2, 3, 1607| Le loro relazioni sono distorte da accuse reciproche; [Cf 4098 4, 1, 3, 2729| orazione. Andare a caccia delle distrazioni equivarrebbe a cadere nel 4099 2, 2, 1, 1335| benedizione, spezzò i pani e li distribuì per mezzo dei suoi discepoli 4100 2, 2, 3, 1570| soprattutto dell'Eucaristia, distribuirla, assistere e benedire il 4101 1, 2, 3, 791| per l'utilità della Chiesa distribuisce i suoi vari doni con magnificenza 4102 3, 1, 2, 1937| mutui arricchimenti:~ ~Io distribuisco le virtù tanto differentemente, 4103 3, 1, 2, 1936| ibid]. I “talenti” non sono distribuiti in misura eguale [Cf Mt 4104 2, 2, 1, 1329| Gesù quando benediceva e distribuiva il pane come capo della 4105 2, 2, 2, 1458| peccatore è opera tua, o uomo. Distruggi ciò che tu hai fatto, affinché 4106 2, 2, 3, 1632| l'esperienza di focolari distrutti che non assicurano più sufficientemente 4107 1, 2, 1, 373| un dominio arbitrario e distruttivo. A immagine del Creatore, “ 4108 1, 2, 1, 310| costruzioni della natura anche le distruzioni. Quindi, insieme con il 4109 3, 2, 2, 2282| alla legge morale.~Gravi disturbi psichici, l'angoscia o il 4110 4, 2, 0, 2784| conservate un cuore crudele e disumano; in tal caso, infatti, non 4111 2, 2, 3, 1634| risentire il dramma della disunione dei cristiani all'interno 4112 1, 2, 2, 443| Gesù ha risposto: “Lo dite voi stessi: io lo sono” ( 4113 3, 1, 2, 1898| Immortale Dei; Id., Lett. enc. Diuturnum illud]. Tale autorità trova 4114 3, 2, 1, 2108| giuridico della società così che divenga diritto civile” [Conc. Ecum. 4115 2, 1, 1, 1105| e i fedeli, ricevendole, divengano essi pure un'offerta viva 4116 1, 2, 3, 695| significativa dello Spirito Santo da divenirne il sinonimo [Cf 1Gv 2,20; 4117 1, 2, 2, 428| partecipazione alle sue sofferenze, diventandogli conforme nella morte con 4118 1, 2, 2, 460| così la filiazione divina, diventasse figlio di Dio” [Sant'Ireneo 4119 2, 2, 1, 1350| sacrificio eucaristico, nel quale diventeranno il suo Corpo e il suo Sangue. 4120 1, 2, 1, 392| ai nostri progenitori: “Diventerete come Dio” (Gen 3,5). “Il 4121 2, 2, 3, 1634| ulteriormente queste difficoltà. Divergenze concernenti la fede, la 4122 1, 2, 3, 762| al quale Dio promette che diverrà padre di “un grande popolo” ( 4123 3, 1, 3, 1957| della legge naturale si diversifica molto; può richiedere un 4124 1, 2, 3, 910| medesima, esercitando ministeri diversissimi, secondo la grazia e i carismi 4125 3, 2, 1, 2187| cui talvolta danno luogo i diversivi di massa. Nonostante le 4126 4, 2, 0, 2844| Giovanni Paolo II, Lett. enc. Dives in misericordia, 14].~ ~ ~ 4127 4, 2, 0, 2789| nostro Gesù Cristo. Non dividiamo la divinità, poiché il Padre 4128 1, 2, 1, 253| Le Persone divine non si dividono l'unica divinità, ma ciascuna 4129 3, 2, 1, 2117| spesso implica pratiche divinatorie o magiche. Pure da esso 4130 1, 2, 1, 266| Spiritus Sancti est una divinitas, aequalis gloria, coaeterna 4131 1, 2, 2, 460| Unigenitus Dei Filius, suae divinitatis volens nos esse participes, 4132 3, 2, 1, 2113| della fede. Consiste nel divinizzare ciò che non è Dio. C'è idolatria 4133 1, 2, 2, 478| illius amoris, quo divinus Redemptor aeternum Patrem 4134 1, 2, 2, 626| Persona unica non si è trovata divisa in due persone dal fatto 4135 1, 2, 3, 715| riconcilierà i popoli dispersi e divisi; trasformerà la primitiva 4136 1, 2, 2, 584| zelo per la tua casa mi divora" (Gv 2,16-17). Dopo la sua 4137 3, 2, 2, 2445| vostre vesti sono state divorate dalle tarme; il vostro oro 4138 3, 2, 2, 2445| testimonianza contro di voi e divorerà le vostre carni come un 4139 3, 2, 2, 2538| medesimo organismo e ci divoriamo come farebbero delle belve [ 4140 4, 2, 0, 2834| Loyola, citato in E. Bianco, Dizionario di pensieri citabili,Torino 4141 4, 2, 0, 2842| vostro”( Lc 6,36 ); “Vi un comandamento nuovo: che 4142 2, 2, 3, 1592| attraverso l'insegnamento [munus docendi], il culto divino [munus 4143 3, 2, 2, 2199| doveri dei genitori, tutori, docenti, capi, magistrati, governanti, 4144 1, 1, 2, 118| quattro sensi:~ ~Littera gesta docet, quid credas allegoria,~ 4145 1, 2, 2, 465| negato la sua vera umanità (docetismo gnostico). Fin dall'epoca 4146 1, 2, 2, 638| Tradizione, stabilita dai documenti del Nuovo Testamento, predicata 4147 1, 2, 3, 748| si apre la “Costituzione dogmatica sulla Chiesa” del Concilio 4148 1, 2, 1, 247| Papa san Leone l'aveva già dogmaticamente confessata nel 447, [Cf 4149 3, 0, 0, 1697| della vita secondo Cristo, dolce ospite e amico che ispira, 4150 2, 1, 2, 1157| cantici, che risuonavano dolcemente nella tua Chiesa! Una commozione 4151 1, 2, 3, 1020| lui si rivolge con queste dolci e rassicuranti parole:~ ~ 4152 2, 2, 1, 1398| concilium, 47]. Quanto più dolorosamente si fanno sentire le divisioni 4153 1, 2, 3, 760| le stesse vicissitudini dolorose, come la caduta degli Angeli 4154 1, 2, 2, 548| fede, egli concede ciò che domandano [Cf Mc 5,25-34; Mc 10,52; 4155 2, 2, 1, 1253| catecumeno o al suo padrino viene domandato: “Che cosa chiedi alla Chiesa 4156 3, 2, 1, 2122| amministrazione dei sacramenti non domandi nulla, evitando sempre che 4157 3, 2, 2, 2260| ossia della vostra vita, io domando conto. . . Chi sparge il 4158 1, 2, 3, 956| quando ero in vita [San Domenico morente ai suoi frati, cf 4159 2, 2, 3, 1658| porte dei focolari, “Chiese domestiche”, e della grande famiglia 4160 1, 2, 1, 373| la donna sono chiamati a “dominare” la terra [Cf Gen 1,28 ] 4161 1, 2, 1, 307| soggiogare” la terra e di dominarla [Cf Gen 1,26-28 ]. In tal 4162 3, 2, 2, 2402| se ne prendesse cura, la dominasse con il suo lavoro e ne godesse 4163 4, 1, 3, 2730| il nostro io possessivo e dominatore è la vigilanza, la sobrietà 4164 1, 2, 2, 668| autorità, di ogni potenza e dominazione” perché il Padre “tutto 4165 1, 2, 1, 331| quelle invisibili: Troni, Dominazioni, Principati e Potestà. Tutte 4166 2, 2, 1, 1386| centurione: [Cf Mt 8,8 ] “Domine, non sum dignus ut intres 4167 4, 2, 0, 2784| Nissa, Homiliae in orationem dominicam, 2: PG 44, 1148B].~ ~ ~ 4168 2, 2, 1, 1274| sigillo del Signore ” [Dominicus character”: Sant'Agostino, 4169 4, 1, 2, 2676| Maria è “benedetta fra le don ne”, perché ha creduto nell' 4170 1, 2, 2, 559| significa: “Oh, sì, salvaci!”, “donaci la salvezza!”). Ora, “Re 4171 2, 2, 1, 1394| Denz. -Schönm., 1638]. Donandosi a noi, Cristo ravviva il 4172 1, 1, 2, 113| spiritualem sensum quem Spiritus donat Ecclesiae”: Origene, Homiliae 4173 3, 2, 2, 2288| fisica sono beni preziosi donati da Dio. Dobbiamo averne 4174 3, 2, 2, 2446| actuositatem, 8].~ ~Quando doniamo ai poveri le cose indispensabili, 4175 1, 2, 3, 1063| 6,16 ] a volte in forma doppia, [Cf Gv 5,19 ] per sottolineare 4176 2, 2, 1, 1290| Cipriano, un “sacramento doppio”. Ma il moltiplicarsi, tra 4177 1, 2, 2, 635| Grande silenzio perché il Re dorme: la terra è rimasta sbigottita 4178 1, 2, 2, 635| figlio. Svegliati, tu che dormi! Infatti non ti ho creato 4179 3, 2, 2, 2361| insieme: “Amen, amen!”. Poi dormirono per tutta la notte (Tb 8, 4180 1, 2, 2, 635| svegliato coloro che da secoli dormivano. . . Egli va a cercare il 4181 1, 2, 3, 966| la verginità, nella sua dormizione non hai abbandonato il mondo, 4182 2, 2, 1, 1300| le labbra, il petto, il dorso, le mani e i piedi; ogni 4183 1, 2, 3, 904| costituisce suoi testimonidotandoli “del senso della fede e 4184 4, 1, 1, 2603| a coloro che si credono dotti e lo ha rivelato ai “piccoli” ( 4185 Pref, 0, 5, 20| apologetico o di esposizioni dottrinali complementari.~ ~ 4186 1, 2, 2, 575| Lc 14,1 ]. Gesù conferma dottrine condivise da questa élite 4187 1, 2, 2, 472| grazia” (Lc 2,52) e anche doversi informare intorno a ciò 4188 1, 2, 1, 274| più agevolmente riterrà di dovervi assentire” [Catechismo Romano, 4189 3, 2, 2, 2491| la custodia del segreto dovesse causare a chi li confida, 4190 1, 1, 2, 120| alla Chiesa quali scritti dovessero essere compresi nell'elenco 4191 1, 2, 3, 1014| dovresti comportarti come se tu dovessi morire oggi stesso; se avrai 4192 3, 0, 0, 1698| tutte le sue facoltà, e voi dovete usarne come se fossero cose 4193 2, 2, 2, 1447| secondo la quale i penitenti dovevano fare pubblica penitenza 4194 1, 2, 3, 1032| padre, [Cf Gb 1,5 ] perché dovremmo dubitare che le nostre offerte 4195 1, 2, 3, 1014| azione, in ogni pensiero, dovresti comportarti come se tu dovessi 4196 1, 2, 1, 399| Scrittura mostra le conseguenze drammatiche di questa prima disobbedienza. 4197 4, 1, 1, 2606| Ebrei esprime in termini drammatici come la preghiera di Gesù 4198 4, 2, 0, 2849| tutto il suo significato drammatico in rapporto alla tentazione 4199 1, 2, 1, 314| quali, anche attraverso i drammi del male e del peccato, 4200 3, 2, 2, 2291| produzione clandestina di droghe e il loro traffico sono 4201 1, 2, 1, 285| in continuo conflitto (dualismo, manicheismo); secondo alcune 4202 1, 2, 1, 367| distinzione non introduce una dualità nell'anima [Concilio di 4203 3, 1, 1, 1806| sbagliare e superiamo i dubbi sul bene da compiere e sul 4204 4, 1, 1, 2610| con una fede che non dubita [ Cf Mt 21,21 ]. Quanto 4205 1, 2, 2, 644| risuscitato, i discepoli dubitano ancora, [Cf Lc 24,38 ] tanto 4206 3, 2, 1, 2144| Nessuno può ragionevolmente dubitarne. Sono i sentimenti che palpiterebbero 4207 1, 2, 2, 644| da Matteo, “alcuni. . . dubitavano” (Mt 28,17). Per questo 4208 3, 1, 1, 1778| Henry Newman, Lettera al Duca di Norfolk, 5].~ ~ 4209 1, 2, 2, 633| Benedetto XII, Opuscolo Cum dudum: Denz. -Schönm., 1011; Clemente 4210 3, 1, 2, 1942| aggiunta” ( Mt 6,33 ):~ ~Da duemila anni, vive e vigoreggia 4211 1, 2, 3, 860| Cristo agli Apostoli, dovrà durare sino alla fine dei secoli, 4212 2, 2, 4, 1672| benedizioni hanno una portata duratura: hanno per effetto di consacrare 4213 2, 2, 3, 1632| umane e cristiane solide e durature, la preparazione al matrimonio 4214 1, 2, 3, 869| è costruita su basamenti duraturi: “i dodici Apostoli dell' 4215 3, 2, 2, 2440| né a far fronte in modo duraturo ai bisogni. Occorre anche 4216 3, 2, 2, 2309| comunità delle nazioni sia durevole, grave e certo.~- Che tutti 4217 | ea 4218 | ebbero 4219 1, 2, 2, 488| figlia d'Israele, una giovane ebrea di Nazaret in Galilea, “ 4220 2, 1, 2, 1156| inestimabile valore, che eccelle tra le altre espressioni 4221 3, 2, 2, 2317| 2317 Le ingiustizie, gli eccessivi squilibri di carattere economico 4222 | eccetto 4223 | eccettuato 4224 1, 2, 2, 659| In un modo del tutto eccezionale ed unico egli si mostrerà 4225 2, 1, 2, 1157| nel mio cuore la verità, eccitandovi un caldo sentimento di pietà. 4226 3, 2, 2, 2352| masturbazione si deve intendere l'eccitazione volontaria degli organi 4227 1, 2, 3, 750| Chiesa Santa (“Credo. . . Ecclesiam”), e non nella Chiesa, per 4228 1, 1, 2, 120| i Proverbi, il Qoèlet (Ecclesiaste), il Cantico dei Cantici, 4229 2, 2, 2, 1456| Girolamo, Commentarii in Ecclesiasten, 10, 11: PL 23, 1096].~ ~ ~ 4230 | Eccoci 4231 3, 2, 2, 2432| responsabilità economica ed ecologica delle loro operazioni [Cf 4232 1, 2, 0, 195| frutto dei primi due Concili Ecumenici (325 e 381). È tuttora comune 4233 2, 1, 2, 1197| vive con le quali viene edificata la Chiesa.~ 4234 1, 2, 2, 552| Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le porte 4235 2, 2, 3, 1543| te istituito cresca e si edifichi il nuovo tempio, come in 4236 4, 1, 3, 2717| Ninive, Tractatus mystici, editio Bedjan, 66] o “silenzioso 4237 3, 2, 2, 2222| rispettarli come persone umane. Educano i loro figli ad osservare 4238 3, 2, 2, 2367| trasmettere la vita umana e di educarla, che deve essere considerato 4239 1, 1, 3, 169| Madre, la Chiesa è anche l'educatrice della nostra fede.~ ~ 4240 3, 2, 2, 2359| della padronanza di sé, educatrici della libertà interiore, 4241 1, 1, 2, 120| Corinzi, ai Galati, agli Efesini, ai Filippesi, ai Colossesi, 4242 2, 2, 1, 1242| il sacro crisma che sarà effettuata dal vescovo: cioè il sacramento 4243 3, 2, 2, 2431| stabile e servizi pubblici efficienti. Il principale compito dello 4244 3, 2, 2, 2431| stimolato a compierlo con efficienza e onestà. . . Compito dello 4245 3, 2, 2, 2500| della potenza di Dio, un effluvio genuino della gloria dell' 4246 2, 2, 1, 1294| modo che tutta la loro vita effonda il “profumo di Cristo” ( 4247 3, 1, 2, 1886| permanente disposizione ad effondere gli uni negli altri il meglio 4248 3, 2, 2, 2356| stupro indica l'entrata per effrazione, con violenza, nell'intimità 4249 4, 1, 2, 2678| theotokia, negli inni di sant'Efrem o di san Gregorio di Narek, 4250 3, 2, 2, 2499| esercitano con i mass-media un'egemonia politica sull'opinione pubblica, “ 4251 4, 2, 0, 2810| popolo salvandolo dagli Egiziani: si è coperto di Gloria [ 4252 | Ego 4253 3, 2, 2, 2414| per qualsiasi ragione, egoistica o ideologica, mercantile 4254 3, 2, 2, 2445| ricchezze o con il loro uso egoistico:~ ~E ora a voi, ricchi: 4255 3, 1, 3, 2006| conformità al principio dell'eguaglianza che ne è la norma.~ ~ 4256 3, 2, 2, 2334| la dignità personale in egual modo all'uomo e alla donna” [ 4257 1, 2, 1, 228| essere unico, cioè senza eguali... Se Dio non è unico, non 4258 | eis 4259 1, 2, 3, 751| ekklèsia”, dal grecoek-kalein”-“chiamare fuori”] significa4260 1, 2, 3, 751| 751 La parolaChiesa” [“ekklèsia”, dal greco “ek-kalein”-“ 4261 3, 1, 2, 1883| dottrina della Chiesa ha elaborato il principio detto di sussidiarietà. 4262 1, 2, 2, 498| trattasse di leggende o di elaborazioni teologiche senza pretese 4263 3, 2, 2, 2446| non facciamo loro delle elargizioni personali, ma rendiamo loro 4264 1, 1, 2, 58| dispersi” (Gv 11,52).~ ~ ~Dio elegge Abramo~ ~ 4265 1, 2, 1, 287| Israele dall'Egitto, e che, eleggendo Israele, l'ha creato e formato, [ 4266 4, 1, 1, 2613| questa preghiera: “Kyrie eleison!”.~ ~ 4267 1, 2, 1, 305| quale si prende cura dei più elementari bisogni dei suoi figli: “ 4268 2, 2, 1, 1228| Battesimo: “Accedit verbum ad elementum, et fit Sacramentum Si unisce 4269 1, 2, 3, 1032| Chiesa raccomanda anche le elemosine, le indulgenze e le opere 4270 3, 2, 0, 2052| osserva i comandamenti”. Ed elenca al suo interlocutore i comandamenti 4271 3, 2, 2, 2309| gli elementi tradizionali elencati nella dottrina detta della “ 4272 3, 1, 1, 1852| Scrittura ne parecchi elenchi. La Lettera ai Galati contrappone 4273 3, 2, 1, 2124| di ostacolo.. in quanto, elevando la speranza dell'uomo verso 4274 3, 1, 3, 1967| compie le promesse divine, elevandole ed ordinandole al “Regno 4275 3, 1, 1, 1820| beatitudini. Le beatitudini elevano la nostra speranza verso 4276 3, 1, 1, 1810| sforzo, sono purificate ed elevate dalla grazia divina. Con 4277 3, 2, 2, 2500| profondità del cuore umano, le elevazioni dell'anima, il Mistero di 4278 4, 1, 1, 2578| 1,9-18 ] e dal sacerdote Eli come ascoltare la Parola 4279 4, 1, 2, 2684| come “lo spirito” di Elia a Eliseo [Cf 2Re 2,9 ] e a Giovanni 4280 1, 2, 2, 575| dottrine condivise da questa élite religiosa del popolo di 4281 1, 1, 2, 94| Dei Verbum, 8] “Divina eloquia cum legente crescunt - le 4282 3, 1, 3, 1951| regola di comportamento emanata dall'autorità competente 4283 3, 2, 2, 2217| giustificati ammonimenti. Con l'emancipazione cessa l'obbedienza dei figli 4284 3, 1, 2, 1903| accade che i governanti emanino leggi ingiuste o prendano 4285 3, 2, 2, 2275| E' immorale produrre embrioni umani destinati a essere 4286 3, 2, 1, 2174| del Signore (“e Kyriaké eméra”, “dies dominica”), la “ 4287 1, 2, 3, 923| 923Emettendo il santo proposito di seguire 4288 3, 1, 3, 1955| opera la giustizia, non emigrando in lui, ma quasi imprimendosi 4289 3, 2, 2, 2211| una casa, il diritto di emigrare;~- in conformità alle istituzioni 4290 3, 1, 2, 1911| o anche di aiutare gli emigrati e le loro famiglie” [Cf 4291 3, 1, 3, 2038| illuminare i sapienti e i più eminenti in dignità.~ ~ 4292 1, 2, 2, 601| Scritture ai discepoli di Emmaus, [Cf Lc 24,25-27 ] poi agli 4293 4, 1, 1, 2616| paralitico: cf Mc 2,5; l'emorroissa che tocca il suo mantello: 4294 3, 1, 3, 1994| la giustificazione dell'empio è un'opera più grande della 4295 4, 1, 1, 2589| fede. . [Sant'Ambrogio, Enarrationes in psalmos, 1, 9: PL 14, 4296 1, 2, 1, 311| il bene [Sant'Agostino, Enchiridion de fide, spe et caritate, 4297 1, 1, 2, 123| Dio. La Chiesa ha sempre energicamente respinto l'idea di rifiutare 4298 1, 2, 3, 1006| In faccia alla morte l’enigma della condizione umana diventa 4299 1, 2, 2, 546| Cf Mc 4,11 ] tutto resta enigmatico [Cf Mt 13,10-15 ].~ ~ ~I 4300 4, 1, 1, 2569| Nome divino da parte di Enos, [Cf Gen 4,26 ] come cammino 4301 1, 2, 3, 1027| né orecchio udì, né mai entrarono in cuore di uomo, queste 4302 1, 2, 3, 1036| appello alla conversione: “Entrate per la porta stretta, perché 4303 1, 2, 1, 260| è che tutte le creature entrino nell'unità perfetta della 4304 1, 2, 3, 1008| di Dio Creatore ed essa entrò nel mondo come conseguenza 4305 3, 1, 1, 1832| Tradizione della Chiesa ne enumera dodici: “amore, gioia, pace, 4306 2, 2, 2, 1456| necessario che i penitenti enumerino nella confessione tutti 4307 1, 1, 3, 170| ma raggiunge la realtà (enunciata)” [San Tommaso d'Aquino, 4308 3, 2, 0, 2063| tutte le imposizioni sono enunciate in prima persona (“Io sono 4309 1, 2, 3, 833| primo luogo la diocesi (o l'eparchia), si intende una comunità 4310 1, 2, 3, 980| 980 Èper mezzo del sacramento della 4311 3, 2, 2, 2440| catastrofi naturali, da epidemie, ecc. Ma esso non basta 4312 1, 2, 3, 760| di tutte le cose [Cf Sant'Epifanio, Panarion seu adversus LXXX 4313 4, 2, 0, 2837| giorno). Questa parola, “épiousios”, non è usata in nessun 4314 2, 2, 3, 1537| Liturgia parla dell'“ordo episcoporum” - ordine dei vescovi, - 4315 3, 2, 2, 2380| relazione sessuale, anche episodica, commettono un adulterio. 4316 1, 2, 2, 554| tale contesto si colloca l'episodio misterioso della Trasfigurazione 4317 1, 2, 2, 650| Lettera In prolixitate epistolae: ibid. , 359; Ormisda, Lettera 4318 | Eppure 4319 3, 2, 2, 2434| Gc 5,4 ]. Per stabilire l'equa remunerazione, si deve tener 4320 1, 2, 3, 999| vita, se prima non muore, equello che semini non è il corpo 4321 3, 2, 2, 2440| possano promuovere rapporti equi con i paesi meno sviluppati [ 4322 2, 1, 2, 1170| plenilunio (14 Nisan) dopo l'equinozio di primavera. A causa dei 4323 3, 2, 2, 2412| non c'è più, a rendere l'equivalente in natura o in denaro, come 4324 3, 2, 2, 2274| una diagnosi. . . non deve equivalere a una sentenza di morte” [ 4325 1, 2, 1, 344| fructi con coloriti fiori ed erba.. . .~Laudate e benedicite 4326 1, 2, 1, 331| servire coloro che devono ereditare la salvezza?” (Eb 1,14).~ ~ 4327 3, 1, 1, 1852| detto, che chi le compie non erediterà il Regno di Dio” ( Gal 5, 4328 1, 2, 3, 921| degli uomini, la vita dell'eremita è predicazione silenziosa 4329 1, 2, 3, 919| Canonico, 605].~ ~ ~La vita eremitica~ ~ 4330 1, 2, 1, 415| abusò della sua libertà, erigendosi contro Dio e bramando di 4331 1, 2, 3, 828| hanno praticato in modo eroico le virtù e sono vissuti 4332 3, 1, 2, 1942| ed ancora spinge fino all'eroismo della carità i monaci agricoltori, 4333 3, 2, 2, 2525| cuore libera dal diffuso erotismo e tiene lontani dagli spettacoli 4334 3, 2, 2, 2526| dei costumi si basa su una erronea concezione della libertà 4335 3, 2, 2, 2399| moralmente inaccettabili (per es. la sterilizzazione diretta 4336 1, 2, 2, 449| risuscitandolo dai morti ed esaltandolo nella sua gloria [Cf Rm 4337 3, 2, 1, 2097| nel Magnificat, lodarlo, esaltarlo e umiliare se stessi, confessando 4338 1, 2, 3, 966| sua anima, e dal Signore esaltata come la Regina dell’universo. 4339 3, 1, 1, 1848| 21 ). Come un medico che esamina la piaga prima di medicarla, 4340 2, 2, 2, 1493| dopo aver accuratamente esaminato la propria coscienza. Sebbene 4341 2, 2, 1, 1385| Signore. Ciascuno, pertanto, esamini se stesso e poi mangi di 4342 3, 2, 2, 2286| frode, per i maestri che “esasperano” i loro allievi o per coloro 4343 4, 1, 1, 2573| di affrontare il fratello Esaù, Giacobbe lotta per l'intera 4344 4, 1, 3, 2737| Gc 4,4 ] Dio non ci può esaudire, perché egli vuole il nostro 4345 2, 1, 2, 1201| tradizione liturgica può esaurirne l'espressione. La storia 4346 3, 2, 2, 2308| forze efficaci, una volta esaurite tutte le possibilità di 4347 3, 2, 2, 2379| Gli sposi che, dopo aver esaurito i legittimi ricorsi alla 4348 2, 2, 1, 1314| anche se in tenerissima età, esca da questo mondo senza essere 4349 3, 1, 1, 1821| fine [Santa Teresa di Gesù, Esclamazioni dell'anima a Dio, 15, 3].~ ~ ~ 4350 2, 2, 3, 1635| le parti conoscano e non escludano i fini e le proprietà essenziali 4351 3, 2, 2, 2349| verginità. Non lodiamo l'una escludendo le altre. Sotto questo aspetto, 4352 2, 2, 2, 1445| significano: colui che voi escluderete dalla vostra comunione, 4353 1, 2, 2, 605| 605 Questo amore è senza esclusioni; Gesù l'ha richiamato a 4354 3, 2, 2, 2361| altra con gli atti propri ed esclusivi degli sposi, non è affatto 4355 4, 1, 1, 2585| stessi e per gli altri [Cf Esd 9,6-15; Ne 1,4-11; Gn 2, 4356 1, 1, 2, 120| due libri delle Cronache, Esdra e Neemia, Tobia, Giuditta, 4357 1, 1, 2, 116| Scrittura e trovato attraverso l'esegesi che segue le regole della 4358 1, 1, 2, 119| 119 “È compito degli esegeti contribuire, secondo queste 4359 3, 2, 2, 2409| di un'impresa; i lavori eseguiti male, la frode fiscale, 4360 4, 2, 0, 2834| Torino 1990, 26]. Dopo aver eseguito il nostro lavoro, il cibo 4361 Pref, 0, 2, 8| opere catechetiche rimangono esemplari.~ ~ 4362 1, 2, 2, 612| nostra, è perfettamente esente dal peccato [Cf Eb 4,15 ] 4363 1, 2, 3, 910| vitalità della medesima, esercitando ministeri diversissimi, 4364 2, 2, 3, 1583| essere fatto divieto di esercitarli, [Cf Codice di Diritto Canonico, 4365 1, 2, 1, 380| obbedienza a te, suo Creatore, esercitasse il dominio sul creato” [ 4366 3, 2, 2, 2317| contro un altro popolo, né si eserciteranno più per la guerra” ( Is 4367 3, 2, 2, 2354| sessuali, reali o simulati, per esibirli deliberatamente a terze 4368 3, 1, 3, 2032| realtà umana, in quanto lo esigano i diritti fondamentali della 4369 3, 1, 2, 1899| 1899 L'autorità, esigita dall'ordine morale, viene 4370 3, 2, 1, 2155| Quando il giuramento è esigito da autorità civili illegittime, 4371 4, 2, 0, 2795| patria”. Il peccato ci ha esiliati dalla terra dell'Alleanza [ 4372 1, 2, 3, 947| modo bisogna credere che esista una comunione di beni nella 4373 1, 2, 1, 311| mai che un qualsiasi male esistesse nelle sue opere, se non 4374 1, 2, 1, 285| materia che sarebbe sempre esistita (materialismo). Tutti questi 4375 1, 2, 2, 626| e l'anima di Cristo sono esistiti al medesimo titolo fin da 4376 2, 2, 3, 1629| il matrimonio non è mai esistito. In questo caso i contraenti 4377 3, 2, 2, 2449| santa Rosa da Lima senza esitare le disse: “Quando serviamo 4378 1, 2, 3, 969| Annunciazione, e mantenuto senza esitazioni sotto la croce, fino al 4379 1, 2, 3, 1032| qualche consolazione? Non esitiamo a soccorrere coloro che 4380 2, 2, 4, 1673| il potere e il compito di esorcizzare [Cf Mc 1,25 ss; Mc 3,15; 4381 4, 1, 1, 2633| Cf Gc 1,5-8 ] e Paolo ci esortano a pregare in ogni circostanza [ 4382 4, 1, 1, 2582| Giacomo rimanda a lui, per esortarci alla preghiera: “Molto vale 4383 1, 2, 3, 814| unità. Anche l'Apostolo deve esortare a “conservare l'unità dello 4384 3, 2, 2, 2537| con più insistenza essere esortate ad osservare questo comandamento”:~ ~ 4385 3, 2, 1, 2178| abitudine di fare”, ma invece esortatevi a vicenda ( Eb 10,25 ).~ ~ 4386 2, 2, 3, 1651| quanto battezzati:~ ~Siano esortati ad ascoltare la Parola di 4387 1, 1, 1, 32| aria rarefatta e dovunque espansa; interroga la bellezza del 4388 1, 2, 3, 927| 33-35]. La fondazione e l'espansione missionaria della Chiesa 4389 1, 1, 3, 164| fede ci la certezza; le esperienze del male e della sofferenza, 4390 3, 2, 2, 2218| prole. Chi onora il padre espia i peccati, chi riverisce 4391 2, 2, 2, 1475| patria celeste o che stanno espiando le loro colpe nel Purgatorio, 4392 2, 2, 2, 1460| configurarci a Cristo che, solo, ha espiato per i nostri peccati [Cf 4393 1, 2, 3, 1032| fece offrire il sacrificio espiatorio per i morti, perché fossero 4394 1, 2, 2, 623| Gesù compie la missione espiatrice [Cf Is 53,10 ] del Servo 4395 2, 2, 2, 1476| inesauribile valore che le espiazioni e i meriti di Cristo hanno 4396 2, 2, 3, 1571| uniti all'altare, per poter esplicare più fruttuosamente il loro 4397 3, 2, 1, 2083| parole”. I comandamenti poi esplicitano la risposta d'amore che 4398 1, 1, 2, 66| non è però completamente esplicitata; toccherà alla fede cristiana 4399 Pref, 0, 4, 16| comandamento della carità, esplicitato nei dieci comandamenti di 4400 Pref, 0, 5, 20| storico, apologetico o di esposizioni dottrinali complementari.~ ~ 4401 1, 2, 3, 696| del fuoco come uno dei più espressivi dell'azione dello Spirito 4402 2, 2, 1, 1239| viene compiuto nel modo più espressivo per mezzo della triplice 4403 2, 1, 2, 1162| nella memoria del cuore e si esprima poi nella novità di vita 4404 2, 2, 3, 1623| sacramento del Matrimonio esprimendo davanti alla Chiesa il loro 4405 2, 2, 1, 1387| del corpo (gesti, abiti) esprimerà il rispetto, la solennità, 4406 4, 1, 1, 2625| nuove formulazioni, le quali esprimeranno l'insondabile Mistero di 4407 1, 2, 2, 473| umana del Figlio di Dio esprimeva la vita divina della sua 4408 1, 2, 1, 239| umane, [Cf Sal 27,10 ] pur essendone l'origine e il modello: [ 4409 1, 2, 1, 369| Nel loro “essere-uomo” ed “essere-donna”, riflettono la sapienza 4410 1, 2, 1, 369| immagine di Dio”. Nel loro “essere-uomo” ed “essere-donna”, riflettono 4411 3, 1, 1, 1793| commesso dalla persona non può esserle imputato. Nondimento resta 4412 1, 2, 3, 1033| in peccato mortale senza essersene pentiti e senza accogliere 4413 | esserti 4414 | esservi 4415 3, 1, 1, 1821| in una felicità ed in un'estasi che mai potranno aver fine [ 4416 1, 2, 3, 992| La risurrezione dei morti èstata rivelata da Dio al suo Popolo 4417 2, 1, 2, 1167| vol. 6, prima parte dell'estate, p. 193 b].~ ~ ~L'anno liturgico~ ~ 4418 1, 2, 3, 886| Tale sollecitudine si estenderà particolarmente ai poveri, [ 4419 3, 2, 2, 2221| procreazione dei figli, ma deve estendersi alla loro educazione morale 4420 1, 2, 3, 826| l'Amore era tutto, che si estendeva a tutti i tempi e a tutti 4421 3, 1, 1, 1860| come pure le pressioni esterne o le turbe patologiche. 4422 4, 2, 0, 2807| piuttosto nel suo senso estimativo: riconoscere come santo, 4423 1, 2, 3, 801| spetta specialmente, non di estinguere lo Spirito, ma di esaminare 4424 2, 2, 1, 1366| suo sacerdozio non doveva estinguersi con la morte ( Eb 7,24; 4425 3, 2, 2, 2557| vedere Dio”. La sete di Dio è estinta dall'acqua della vita eterna [ 4426 3, 2, 2, 2376| intervento di una persona estranea alla coppia (dono di sperma 4427 4, 1, 3, 2727| cristiana, invece, non è un estraniarsi dalla storia né un divorzio 4428 4, 1, 2, 2667| Questa invocazione di fede estremamente semplice è stata sviluppata, 4429 1, 1, 3, 173| tutto il mondo fino alle estremità della terra, avendo ricevuto 4430 1, 2, 2, 579| Gesù a uno zelo religioso estremo [Cf Rm 10,2 ]. E questo, 4431 3, 1, 1, 1770| mio cuore e la mia carne esultano nel Dio vivente” ( Sal 84, 4432 4, 1, 3, 2701| preghiera personale, dalla esultante benedizione del Padre, [ 4433 4, 1, 1, 2640| Giovanni, [Cf At 3,9 ] l'esultanza della folla che glorifica 4434 1, 2, 1, 281| lo stesso itinerario [Cf Eteria, Peregrinatio ad loca sancta, 4435 3, 2, 2, 2376| fecondazione artificiali eterologhe) ledono il diritto del figlio 4436 3, 1, 2, 1916| implica, come ogni dovere etico, una conversione incessantemente 4437 3, 2, 2, 2515| concupiscenza”, nel senso etimologico, può designare ogni forma 4438 3, 2, 2, 2313| nazione o di una minoranza etnica deve essere condannato come 4439 1, 2, 3, 782| raggruppamenti religiosi, etnici, politici o culturali della 4440 2, 1, 1, 1078| e dono (“bene-dictio”, “eu-logia”). Riferito all'uomo, questo 4441 2, 2, 1, 1328| grazie a Dio. I terminieucharistein” ( Lc 22,19; 1Cor 11,24 ) 4442 2, 2, 1, 1345| rendimento di grazie (in greco: eucharistian) per essere stati fatti 4443 2, 2, 1, 1325| per il Culto divino, Istr. Eucharisticum mysterium, 6, AAS 59 (1967), 4444 2, 2, 3, 1587| adempimento del suo ministero [Eucologia della liturgia bizantina].~ ~ ~ 4445 3, 2, 2, 2268| infrangono. Preoccupazioni eugenetiche o di igiene pubblica non 4446 2, 2, 1, 1328| Lc 22,19; 1Cor 11,24 ) e “eulogein” ( Mt 26,26; Mc 14,22 ) 4447 3, 2, 2, 2220| Lòide, poi in tua madre Eunice, e ora, ne sono certo, anche 4448 1, 2, 1, 336| Basilio di Cesarea, Adversus Eunomium, 3, 1: PG 29, 656B]. Fin 4449 2, 2, 2, 1447| irlandesi portarono nell'Europa continentale la pratica " 4450 2, 1, 2, 1154| della Parola (lezionario o evangeliario), la venerazione di cui 4451 2, 2, 1, 1248| alla pratica delle norme evangeliche, e mediante i riti sacri, 4452 1, 1, 2, 119| Verbum, 12].~ ~Ego vero Evangelio non crederem, nisi me catholicae 4453 1, 2, 2, 647| della Risurrezione e nessun evangelista lo descrive. Nessuno ha 4454 3, 2, 1, 2105| Dignitatis humanae, 1]. Evangelizzando senza posa gli uomini, la 4455 1, 2, 1, 333| Sono ancora gli angeli che “evangelizzano” (Lc 2,10) annunziando la 4456 2, 1, 2, 1205| dei popoli recentemente evangelizzati” [Giovanni Paolo II, Lett. 4457 3, 2, 2, 2295| persone e alla legge morale. L'eventuale consenso dei soggetti non 4458 3, 2, 2, 2315| dissuadere dalla guerra eventuali avversari. Costoro vedono 4459 3, 2, 2, 2274| morale quando contempla l'eventualità, in dipendenza dai risultati, 4460 3, 2, 2, 2430| organizzazioni sindacali, ed, eventuamente, i pubblici poteri.~ ~ 4461 1, 2, 2, 548| Nonostante i suoi miracoli tanto evidenti, Gesù è rifiutato da alcuni; [ 4462 4, 1, 3, 2742| apre i nostri cuori su tre evidenze di fede, luminose e vivificanti:~ ~ 4463 2, 2, 1, 1379| essere costruito in modo da evidenziare e manifestare la verità 4464 3, 2, 1, 2122| sacramenti non domandi nulla, evitando sempre che i più bisognosi 4465 3, 1, 1, 1700| nella virtù (articolo 7), evitano il peccato e, se l'hanno 4466 3, 1, 1, 1737| abbia la possibilità di evitarlo; è il caso, per esempio, 4467 3, 2, 2, 2358| delicatezza. A loro riguardo si eviterà ogni marchio di ingiusta 4468 4, 1, 2, 2691| caritatis, 7]~- i pellegrinaggi evocano il nostro cammino sulla 4469 3, 2, 1, 2144| la realtà sacra da esso evocata. Il senso del sacro fa parte 4470 3, 2, 1, 2116| ricorso a Satana o ai demoni, evocazione dei morti o altre pratiche 4471 2, 2, 3, 1576| Innocenzo III, Lettera Eius exemplo: Denz. -Schönm., 794; Concilio 4472 2, 2, 2, 1523| anche chiamatosacramentum exeuntium” [Concilio di Trento: Denz. - 4473 1, 2, 3, 795| Ecclesia, quam assumpsit, exhibuit - Il nostro Redentore presentò 4474 2, 2, 2, 1523| uscire da questa vita (“in exitu vitae constituti”), per 4475 1, 2, 1, 385| Quaerebam unde malum et non erat exitus - Mi chiedevo donde il male, 4476 2, 2, 1, 1404| celebriamo l'Eucaristiaexpectantes beatam spem et adventum 4477 2, 2, 4, 1686| 1686 L' Ordo exsequiarum [Rituale romano, Rito delle 4478 1, 1, 2, 120| le Lamentazioni, Baruc, Ezechiele, Daniele, Osea, Gioele, 4479 2, 2, 1, 1383| supplichiamo, Dio onnipotente: fa' che questa offerta, per 4480 3, 2, 1, 2112| vano: “Sia come loro chi li fabbrica e chiunque in essi confida” ( 4481 4, 2, 0, 2779| questo campo, equivarrebbe a fabbricare idoli da adorare o da abbattere. 4482 2, 2, 1, 1394| Fulgenzio di Ruspe, Contra gesta Fabiani, 28, 16-19: CCL 19A, 813- 4483 2, 2, 2, 1432| ritornare a lui i nostri cuori: “Facci ritornare a te, Signore, 4484 3, 2, 2, 2361| buona che l'uomo resti solo; facciamogli un aiuto simile a lui. Ora 4485 | facciate 4486 1, 2, 1, 203| rivelato a Israele, suo popolo, facendogli conoscere il suo Nome. Il 4487 | facendolo 4488 1, 2, 2, 460| assumpsit, ut homines deos faceret factus homo - L'Unigenito 4489 | facesse 4490 | facevano 4491 3, 2, 0, 2065| Decalogo in formule in rima, facili da memorizzare, e positive. 4492 2, 2, 2, 1455| semplicemente umano, ci libera e facilita la nostra riconciliazione 4493 3, 1, 1, 1804| la fede. Esse procurano facilità, padronanza di sé e gioia 4494 3, 2, 2, 2236| gerarchia dei valori al fine di facilitare l'esercizio della libertà 4495 2, 2, 1, 1291| della Chiesa di Roma ha facilitato lo sviluppo della prati 4496 2, 2, 1, 1351| arricchire noi: [Cf 2Cor 8,9 ]~I facoltosi e quelli che lo desiderano, 4497 1, 2, 1, 391| sunt boni, sed ipsi per se facti sunt mali - Il diavolo infatti 4498 1, 2, 2, 460| ut homines deos faceret factus homo - L'Unigenito Figlio 4499 3, 2, 2, 2317| spade costruiranno aratri e falci con le loro lance; nessun 4500 1, 2, 2, 533| Nazaret, casa del “Figlio del falegname”! Qui soprattutto desideriamo 4501 3, 1, 1, 1739| libertà dell'uomo è finita e fallibile. Di fatto, l'uomo ha sbagliato. 4502 3, 2, 1, 2124| L'umanesimo ateo ritiene falsamente che l'uomo “sia fine a se 4503 3, 2, 2, 2499| totalitari che sistematicamente falsano la verità, esercitano con 4504 3, 2, 2, 2464| comandamento proibisce di falsare la verità nelle relazioni 4505 1, 2, 2, 464| fede contro eresie che la falsificavano.~ ~ 4506 3, 1, 1, 1723| che si potrebbe chiamare fama da stampa), ha finito per 4507 1, 2, 2, 659| quali egli mangia e beve familiarmente con i suoi discepoli [Cf


1006-161c | 162-2162 | 2163-265 | 2650-630 | 631-aiuta | aiute-bened | benef-conos | conqu-disab | disce-famil | fammi-incon | incor-mangi | manic-ostac | ostag-princ | prior-rigua | rileg-setta | setti-tiepi | timid-zarep

Copyright © Libreria Editrice Vaticana