La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Concordanze
(Hapax - parole che occorrono una sola volta)
1006-161c | 162-2162 | 2163-265 | 2650-630 | 631-aiuta | aiute-bened | benef-conos | conqu-disab | disce-famil | fammi-incon | incor-mangi | manic-ostac | ostag-princ | prior-rigua | rileg-setta | setti-tiepi | timid-zarep

     Parte, Sez., Capitolo,  Capoverso
8017 3, 1, 1, 1806| Essa non si confonde con la timidezza o la paura, né con la doppiezza 8018 1, 2, 3, 1041| 2Cor 6,2). Ispira il santo timor di Dio. Impegna per la giustizia 8019 2, 2, 1, 1226| chiunque crede in Gesù: giudei, timorati di Dio, pagani [Cf At 2, 8020 4, 2, 0, 2778| con una felice espressione tipicamente cristiana: “parresìa”, vale 8021 4, 1, 1, 2575| anche a pregare: cerca di tirarsi indietro, muove obiezioni, 8022 3, 1, 1, 1723| Henry Newman, Discourses to mixed congregations, 5, 8023 4, 1, 1, 2574| la preghiera di Mosè è la toccante figura della preghiera di 8024 2, 2, 2, 1504| sacramenti, Cristo continua a “toccarci” per guarirci.~ ~ 8025 2, 2, 2, 1504| s]. I malati cercano di toccarlo [Cf Mc 1,41; Mc 3,10; Mc 8026 1, 2, 3, 683| bisogna dapprima essere stati toccati dallo Spirito Santo. È lui 8027 1, 2, 2, 425| che le nostre mani hanno toccato, ossia il Verbo della vita ( 8028 1, 1, 2, 66| completamente esplicitata; toccherà alla fede cristiana coglierne 8029 1, 2, 1, 226| Mio Signore e mio Dio, togli da me quanto mi allontana 8030 3, 2, 2, 2267| che l'ha commesso, senza togliergli definitivamente la possibilità 8031 3, 2, 1, 2173| salvare una vita” anziché “toglierla” ( Mc 3,4 ). Il sabato è 8032 1, 2, 1, 226| Mio Signore e mio Dio, toglimi a me e dammi tutto a te [ 8033 4, 2, 0, 2777| Mosè: “Non avvicinarti! Togliti i sandali dai piedi” ( Es 8034 4, 2, 0, 2850| Gesù: “Non chiedo che Tu li tolga dal mondo, ma che li custodisca 8035 2, 2, 1, 1401| manifestino la fede cat tolica a riguardo di questi sacramenti 8036 3, 2, 2, 2338| comportamento che la ferirebbe. Non tolleradoppiezza di vita, né 8037 3, 2, 2, 2244| riferimenti e il loro fine e, non tollerando che sia affermato un criterio 8038 3, 1, 3, 1992| la sua giustizia, dopo la tolleranza usata verso i peccati passati, 8039 3, 2, 2, 2382| 1Cor 7,10-11 ]. Abolisce le tolleranze che erano state a poco a 8040 3, 2, 2, 2269| una persona in pericolo.~Tollerare, da parte della società 8041 3, 2, 2, 2279| ma è soltanto prevista e tollerata come inevitabile. Le cure 8042 1, 2, 1, 318| approbatae philosophiae tomisticae: Denz. -Schönm., 3624].~ ~ 8043 4, 2, 0, 2834| Dizionario di pensieri citabili,Torino 1990, 26]. Dopo aver eseguito 8044 1, 2, 2, 550| liberano alcuni uomini dal tormento dei demoni [ Cf Lc 8,26- 8045 4, 2, 0, 2811| Antica Alleanza, i poveri tornati dall'esilio e i profeti 8046 4, 1, 1, 2614| Umanità glorificata, sarà tornato presso il Padre. La novità, 8047 1, 2, 2, 643| creduto alle pie donne che tornavano dal sepolcro e “quelle parole 8048 1, 2, 3, 1007| com’era prima, e lo spirito torni a Dio che lo ha dato (Qo 8049 4, 2, 0, 2839| con questa nuova domanda, torniamo a lui, come il figlio prodigo, [ 8050 3, 2, 1, 2128| ultimo dell'esistenza e un torpore della coscienza morale. 8051 4, 1, 1, 2583| nel suo ritiro presso il torrente Cherit, Elia insegna alla 8052 3, 2, 1, 2148| ridurre popoli in schiavitù, torturare o mettere a morte. L'abuso 8053 | Tota 8054 3, 2, 2, 2414| ideologica, mercantile o totalitaria, portano all' asservimento 8055 2, 2, 3, 1549| Antiochia, il vescovo è “ typos tou Patros ”, è come l'immagine 8056 3, 1, 3, 1967| perseguitati a causa di Cristo, tracciando in tal modo le sorprendenti 8057 3, 1, 1, 1820| nuova Terra promessa; ne tracciano il cammino attraverso le 8058 3, 1, 1, 1828| Cesarea, Regulae fusius tractatae, prol. 3: PG 31, 896B].~ ~ 8059 3, 1, 1, 1851| e crudeltà dei soldati, tradimento di Giuda tanto pesante per 8060 3, 2, 2, 2490| assolutamente lecito al confessore tradire anche solo in parte il penitente 8061 4, 1, 3, 2748| consegna e il peccato che lo tradisce, i discepoli presenti e 8062 3, 2, 2, 2376| loro legati dal matrimonio. Tradiscono “il diritto esclusivo [ 8063 1, 2, 3, 692| Paraclito” viene abitualmente tradottoConsolatore”, essendo Gesù 8064 1, 2, 3, 691| Il termineSpiritotraduce il termine ebraico “Ruah”, 8065 1, 1, 1, 37| sensibili, e, quando devono tradursi in azioni e informare la 8066 4, 2, 0, 2813| è lui che santifica? Ma traendo ispirazione da queste parole: “ 8067 1, 2, 1, 324| se dallo stesso male non traesse il bene, per vie che conosceremo 8068 3, 2, 2, 2291| clandestina di droghe e il loro traffico sono pratiche scandalose; 8069 4, 1, 2, 2669| degli uomini, si è lasciato trafiggere dai nostri peccati. La preghiera 8070 3, 2, 2, 2439| impedite in conseguenza di tragiche vicende storiche. Si tratta 8071 1, 2, 2, 591| permette di capire il tragico disprezzo del sinedrio che 8072 3, 2, 1, 2094| forza. L' ingratitudine tralascia o rifiuta di riconoscere 8073 4, 1, 1, 2578| pecchi contro il Signore, tralasciando di supplicare per voi e 8074 2, 2, 2, 1512| evoluzione la Liturgia non ha mai tralasciato di pregare il Signore affinché 8075 2, 1, 1, 1101| simboli che costituiscono la trama di una celebrazione, egli 8076 1, 1, 3, 182| Parola di Dio, scritta o tramandata, e che la Chiesa propone 8077 1, 2, 2, 664| un potere eterno, che non tramonta mai, e il suo regno è tale 8078 4, 2, 0, 2843| offre allo Spirito Santo tramuta la ferita in compassione 8079 4, 1, 3, 2729| equivarrebbe a cadere nel loro tranello, mentre basta tornare al 8080 3, 2, 2, 2240| trascorrere una vita calma e tranquilla con tutta pietà e dignità” ( 8081 3, 2, 2, 2304| della fratellanza. E' la “tranquillità dell'ordine” [Sant'Agostino, 8082 4, 1, 2, 2677| suo, e nell'ora del nostro transito ci accolga come nostra Madre, [ 8083 3, 2, 2, 2296| 2296 Il trapianto di organi è conforme alla 8084 3, 2, 2, 2223| corregge il proprio figlio ne trarrà vantaggio (Sir 30,1-2 ).~ 8085 1, 2, 1, 256| nell'acqua e da essa vi trarrò. Ve la dono, questa professione, 8086 4, 1, 1, 2603| delle Beatitudini). Il suo trasalire “Sì, Padre!” esprime la 8087 1, 1, 1, 37| intercorrono tra gli uomini e Dio, trascendono assolutamente l'ordine delle 8088 3, 1, 1, 1865| 1865 Il peccato trascina al peccato; con la ripetizione 8089 3, 2, 2, 2284| e alla rettitudine; può trascinare il proprio fratello nella 8090 1, 1, 3, 168| in essa, anche noi siamo trascinati e condotti a confessare: “ 8091 4, 1, 1, 2581| Il ritualismo spesso però trascinava il popolo verso un culto 8092 3, 2, 2, 2240| potere, perché possiamo trascorrere una vita calma e tranquilla 8093 3, 2, 2, 2365| desiderio più vivo è di trascorrerla con te in modo tale da avere 8094 2, 1, 2, 1160| L'iconografia cristiana trascrive attraverso l'immagine il 8095 3, 2, 1, 2088| volontario circa la fede trascura o rifiuta di ritenere per 8096 3, 2, 2, 2358| 2358 Un numero non trascurabile di uomini e di donne presenta 8097 3, 1, 3, 2046| Cristo Re]. Non per questo trascurano i loro impegni terreni; 8098 2, 2, 1, 1257| eterna; perciò si guarda dal trascurare la missione ricevuta dal 8099 3, 2, 1, 2125| credenti, in quanto per aver trascurato di educare la propria fede, 8100 3, 1, 3, 1955| dettata ogni legge giusta e si trasferisce retta nel cuore dell'uomo 8101 3, 0, 0, 1691| delle tenebre, sei stato trasferito nella luce e nel Regno di 8102 2, 1, 2, 1204| cultura umana, assunta e trasfigurata da Cristo.~ ~ ~ 8103 1, 2, 3, 1050| ogni macchia, illuminati e trasfigurati, allorquando Cristo rimetterà 8104 1, 2, 2, 556| gloriosa di Cristo “il quale trasfigurerà il nostro misero corpo per 8105 4, 2, 0, 2843| compassione e purifica la memoria trasformando l'offesa in intercessione.~ ~ ~ 8106 2, 2, 1, 1375| nuova natura alle cose che trasformarla [Sant'Ambrogio, De mysteriis, 8107 2, 1, 2, 1177| Dio è letta e meditata per trasformarsi in preghiera, è così radicata 8108 3, 2, 1, 2174| primo giorno nel quale Dio, trasformate le tenebre e la materia, 8109 1, 2, 1, 391| ma da se stessi si sono trasformati in malvagi” [Concilio Lateranense 8110 1, 1, 2, 78| Tradizione, le cui ricchezze sono trasfuse nella pratica e nella vita 8111 1, 2, 2, 577| sia compiuto. Chi dunque trasgredirà uno solo di questi precetti, 8112 1, 2, 2, 578| osservi tutta la Legge, ma la trasgredisca in un punto solo, diventa 8113 3, 2, 2, 2537| 2537 Non si trasgredisce questo comandamento desiderando 8114 4, 1, 3, 2746| preghiera, la più lunga trasmessaci dal Vangelo, abbraccia tutta 8115 1, 2, 1, 372| riempite la terra”(Gen 1,28) Trasmettendo ai loro figli la vita umana, 8116 Pref, 0, 1, 3| in Cristo sono chiamati a trasmetterlo di generazione in generazione, 8117 1, 2, 3, 862| primo degli Apostoli, e da trasmettersi ai suoi successori, così 8118 2, 2, 3, 1603| di questa istituzione non traspaia ovunque con la stessa chiarezza, [ 8119 1, 2, 2, 660| Risorto durante questo tempo traspare nelle sue misteriose parole 8120 1, 2, 3, 710| esilio è una delle figure più trasparenti della Chiesa.~ ~ ~L'attesa 8121 3, 2, 2, 2522| silenzio o il riserbo dove trasparisse il rischio di una curiosità 8122 4, 2, 0, 2779| categorie del mondo creato. Trasporre su di lui, o contro di lui, 8123 1, 2, 2, 655| Eb 6,5) e la loro vita è trasportata da Cristo nel seno della 8124 1, 2, 3, 898| cercare il Regno di Dio trattando le cose temporali e ordinandole 8125 2, 2, 1, 1269| Chiesa, [Cf Eb 13,17 ] e a trattarli “con rispetto e carità” [ 8126 3, 2, 2, 2220| la vita nella Chiesa. Può trattarsi dei genitori, di altri membri 8127 1, 2, 2, 498| anche chiedere se non si trattasse di leggende o di elaborazioni 8128 3, 2, 2, 2416| Assisi o san Filippo Neri, trattassero gli animali.~ ~ 8129 3, 2, 2, 2300| dei defunti devono essere trattati con rispetto e carità nella 8130 2, 1, 1, 1100| Da essa infatti vengono tratte le letture da spiegare nell' 8131 3, 2, 2, 2449| denaro a interesse e di trattenere un pegno, obbligo di dare 8132 1, 2, 2, 645| umanità non può più essere trattenuta sulla terra e ormai non 8133 3, 1, 1, 1807| verso il prossimo. “Non tratterai con parzialità il povero, 8134 1, 2, 2, 602| conosciuto peccato, Dio lo trattò da peccato in nostro favore, 8135 3, 2, 2, 2385| abbandonato; per i figli, traumatizzati dalla separazione dei genitori, 8136 1, 2, 2, 671| quali sono in gemito e nel travaglio del parto sino ad ora e 8137 2, 2, 4, 1676| serenità, pur in mezzo alle traversie dell'esistenza. Questa saggezza 8138 | traverso 8139 3, 2, 1, 2172| quotidiane e concede una tregua. E' un giorno di protesta 8140 2, 2, 2, 1481| quando apparirai al suo tremendo tribunale, egli che è benedetto 8141 3, 1, 3, 1949| vostra salvezza con timore e tremore. E' Dio infatti che suscita 8142 3, 1, 1, 1742| Messale Romano, colletta della trentaduesima domenica].~ ~ 8143 1, 2, 2, 521| letture del venerdì della trentatreesima settimana].~ ~II. I Misteri 8144 4, 2, 0, 2819| cuore puro può dire senza trepidazione alcuna: “Venga il tuo Regno”. 8145 4, 1, 0, 2560| quaestionibus octoginta tribus, 64, 4: PL 40, 56].~ ~ 8146 3, 1, 1, 1723| tutta la massa degli uomini, tributa un omaggio istintivo. Per 8147 3, 2, 1, 2132| Lumen gentium, 67]. L'onore tributato alle sacre immagini è una “ 8148 2, 1, 2, 1168| 1168 A partire dal Triduo Pasquale, come dalla sua 8149 3, 2, 1, 2085| saranno mai altri dei, o Trifone, né mai ce ne sono stati 8150 2, 2, 4, 1687| anniversario, il settimo o il trigesimo) è un evento che deve far 8151 1, 2, 1, 254| 804]. L'Unità divina è Trina.~ ~ 8152 1, 2, 1, 256| operazioni divine e le missioni trinitarie~ ~ 8153 1, 2, 1, 266| unum Deum in Trinitate, et Trinitatem in unitate veneremur, neque 8154 3, 2, 2, 2549| mortificano le loro brame e trionfano, con la grazia di Dio, sulle 8155 3, 1, 1, 1769| i suoi timori e le sue tristezze, come è evidente nell'Agonia 8156 1, 2, 3, 1001| arcangelo e al suono della tromba di Dio, discenderà dal cielo. 8157 2, 2, 1, 1394| amore e ci rende capaci di troncare gli attaccamenti disordinati 8158 1, 2, 3, 712| Un germoglio spunterà dal tronco di Jesse,~un virgulto germoglierà 8159 1, 2, 1, 331| visibili e quelle invisibili: Troni, Dominazioni, Principati 8160 2, 1, 2, 1177| Ora (con i responsori o i tropari che seguono ad essa), e, 8161 | troppe 8162 1, 2, 3, 1025| ma conservando, anzi, trovando la loro vera identità, il 8163 1, 2, 3, 1014| mortali!;~beati quelli che trovarà~ne le tue sanctissime voluntati,~ 8164 1, 1, 1, 28| cercassero Dio, se mai arrivino a trovarlo andando come a tentoni, 8165 1, 2, 2, 626| La Persona unica non si è trovata divisa in due persone dal 8166 4, 2, 0, 2762| quanto io penso, non ne troverai una che non sia contenuta 8167 3, 1, 1, 1716| i misericordiosi, perché troveranno misericordia.~ ~Beati i 8168 3, 1, 2, 1940| riassorbite e i conflitti troverebbero più facilmente la loro soluzione 8169 3, 1, 1, 1829| quando saremo giunti, vi troveremo riposo [Sant'Agostino, In 8170 4, 1, 2, 2654| preghiera: “Cercate leggendo e troverete meditando; bussate pregando 8171 1, 1, 1, 30| a cercarlo perché viva e trovi la felicità. Ma tale ricerca 8172 1, 1, 2, 127| durante le mie preghiere: vi trovo quanto è necessario alla 8173 3, 2, 2, 2413| diventare una grave schiavitù. Truccare le scommesse o barare nei 8174 1, 2, 3, 1001| risorgeranno i morti in Cristo (1 Ts 4, 16).~ ~ ~Risuscitati 8175 | tuae 8176 | tuam 8177 2, 2, 1, 1214| baptizein” in greco) significatuffare”, “immergere”; l' “immersione” 8178 3, 2, 2, 2447| Mt 6,2-4 ].~ ~Chi ha due tuniche, ne dia una a chi non ne 8179 1, 2, 1, 367| ordinato al suo fine sopranna turale, [Concilio Vaticano I: Denz. - 8180 4, 2, 0, 2854| peccato e sicuri da ogni turbamento, nell'attesa che si compia 8181 1, 2, 1, 260| nell'eternità; nulla possa turbare la mia pace né farmi uscire 8182 3, 1, 1, 1860| le pressioni esterne o le turbe patologiche. Il peccato 8183 1, 2, 1, 227| mirabilmente:~ ~Niente ti turbi / niente ti spaventi.~Tutto 8184 Pref, 0, 2, 9| san Carlo Borromeo, san Turibio di Mogrovejo, san Roberto 8185 3, 1, 1, 1738| civilmente riconosciuto e tutelato nei limiti del bene comune 8186 3, 2, 2, 2199| sottintende i doveri dei genitori, tutori, docenti, capi, magistrati, 8187 1, 2, 0, 195| Ecumenici (325 e 381). È tuttora comune a tutte le grandi 8188 2, 2, 3, 1549| Antiochia, il vescovo è “ typos tou Patros ”, è come l'immagine 8189 1, 2, 3, 967| Chiesa» «ed è la figura [“typus”] della Chiesa».~ ~ 8190 3, 1, 1, 1852| divisioni, fazioni, invidie, ubriachezze, orge e cose del genere; 8191 3, 2, 2, 2297| terrorismo minaccia, ferisce e uccide senza discriminazione; esso 8192 1, 2, 2, 556| discesa la Vita per essere uccisa; è disceso il Pane per sentire 8193 4, 1, 1, 2642| tutti coloro che furono uccisi sulla terra per la testimonianza 8194 4, 1, 1, 2635| Stefano che prega per i suoi uccisori, come Gesù: cf At 7,60; 8195 1, 2, 3, 1027| occhio non vide, né orecchio udì, né mai entrarono in cuore 8196 2, 1, 2, 1154| ambone), la sua proclamazione udibile e comprensibile, l'omelia 8197 1, 2, 2, 635| Ef 4,9 ] affinché i morti udissero la voce del Figlio di Dio 8198 1, 2, 3, 857| deposito, le sane parole udite dagli Apostoli; [Cf 2Tm 8199 2, 1, 1, 1101| che dona ai lettori e agli uditori, secondo le disposizioni 8200 1, 2, 3, 1038| coloro che sono nei sepolcri udranno la sua voce [del Figlio 8201 2, 2, 1, 1305| cristiana, quasi per un incarico ufficiale (quasi ex officio)” [San 8202 1, 1, 2, 134| in Lui trova compimento” [Ugo di San Vittore, De arca 8203 2, 0, 0, 1070| altra azione della Chiesa ne uguaglia l'efficacia allo stesso 8204 1, 2, 3, 701| freschissimo ramoscello d'ulivo, segno che la terra è di 8205 1, 2, 3, 774| Nell'interpretazione ulteriore, il terminesacramentum” 8206 2, 2, 4, 1682| nuziale, ha ancora bisogno di ulteriori purificazioni.~ ~ 8207 1, 1, 2, 65| padri per mezzo dei profeti, ultimamente, in questi giorni, ha parlato 8208 4, 1, 0, 2559| contrito? E' colui che si umilia ad essere esaltato [Cf Lc 8209 3, 2, 1, 2097| Magnificat, lodarlo, esaltarlo e umiliare se stessi, confessando con 8210 1, 2, 2, 472| realtà del suo volontario umiliarsi nella “condizione di servo” ( 8211 2, 2, 2, 1439| dilapidato la sua fortuna; l'umiliazione profonda di vedersi costretto 8212 1, 2, 2, 461| apparso in forma umana, umiliò se stesso facendosi obbediente 8213 1, 2, 1, 344| rengraziate e serviteli cun grande umiltate [San Francesco d'Assisi, 8214 | unam 8215 1, 2, 2, 596| Gerusalemme non sono state unanimi nella condotta da tenere 8216 | unde 8217 1, 2, 2, 643| Quando Gesù si manifesta agli Undici la sera di Pasqua, li rimprovera “ 8218 1, 2, 2, 466| confessato che “il Verbo, unendo a se stesso ipostaticamente 8219 2, 2, 3, 1621| delle loro proprie vite, unendola all'offerta di Cristo per 8220 2, 1, 1, 1129| deifica [Cf 2Pt 1,4 ] i fedeli unendoli vitalmente al Figlio unico, 8221 2, 2, 2, 1522| ricevono questo sacramento, unendosispontaneamente alla passione 8222 2, 2, 2, 1513| malati in grave pericolo, ungendoli sulla fronte e sulle mani 8223 2, 2, 2, 1506| scacciavano molti demoni, ungevano di olio molti infermi e 8224 1, 2, 3, 789| radunata attorno a lui; è unificata in lui, nel suo Corpo. Tre 8225 1, 2, 2, 460| Incarnatione, 54, 3: PG 25, 192B]. “Unigenitus Dei Filius, suae divinitatis 8226 1, 2, 3, 817| virtus, ibi singularitas, ibi unio, ex quo omnium credentium 8227 3, 2, 2, 2379| soffrono di sterilità, si uniranno alla croce del Signore, 8228 1, 2, 3, 690| Spirito di adozione sarà di unirli a Cristo e di farli vivere 8229 3, 2, 2, 2474| me è meglio morire per [unirmi a] Gesù Cristo, che essere 8230 1, 2, 0, 185| normativo per tutti e che unisca nella medesima confessione 8231 2, 2, 2, 1458| anche tu li condanni, ti unisci a Dio. L'uomo e il peccatore 8232 3, 2, 1, 2179| c'è qualcosa di più, l'unisono degli spiriti, l'accordo 8233 2, 1, 2, 1163| che una volta all'anno, unitamente alla sua beata Passione, 8234 2, 2, 1, 1233| cultime nella celebrazione unitaria dei tre sacramenti del Battesimo, 8235 2, 2, 1, 1306| Eucaristia costituiscono un tutto unitario, ne deriva che “i fedeli 8236 1, 2, 1, 257| Trinitas et principalis Unitas - O luce, Trinità beata 8237 1, 2, 1, 404| Adamo “sicut unum corpus unius hominis - come un unico 8238 1, 2, 2, 603| redentore che sempre lo univa al Padre, [Cf Gv 8,29 ] 8239 1, 2, 2, 478| aeternum Patrem hominesque universos continenter adamat - è considerato 8240 1, 2, 3, 695| Figlio assume è totalmenteunta di Spirito Santo”. Gesù 8241 2, 2, 1, 1374| in forza di essa Cristo, Uomo-Dio, tutto intero si fa presente” [ 8242 4, 1, 3, 2732| preoccupazioni, ritenuti urgenti, si presentano come prioritari; 8243 3, 1, 1, 1736| commesso con la moglie di Uria e l'assassinio di quest' 8244 1, 2, 2, 581| stesso, Gesù non poteva che urtare i dottori della Legge; infatti, 8245 2, 2, 1, 1252| 1252 L'usanza di battezzare i bambini 8246 2, 2, 1, 1295| Dt 32,34 ] (per questo si usava imprimere sui soldati il 8247 1, 2, 3, 852| fino alla morte, da cui uscì vincitore” con la risurrezione [ 8248 4, 2, 0, 2792| verità il “Padre nostro”, usciamo dall'individualismo, perché 8249 1, 2, 3, 1038| del Figlio dell'Uomo] e ne usciranno: quanti fecero il bene per 8250 3, 2, 1, 2178| propria preghiera e non uscirne prima del congedo. . . L' 8251 1, 2, 3, 766| sangue e dall'acqua che uscirono dal costato aperto di Gesù 8252 3, 2, 2, 2270| conoscevo, prima che tu uscissi alla luce, ti avevo consacrato ( 8253 2, 2, 3, 1603| della donna, quali sono usciti dalla mano del Creatore. 8254 2, 2, 2, 1504| Mc 6,56 ] “perché da lui usciva una forza che sanava tutti” ( 8255 3, 2, 2, 2429| iniziativa economica; ciascuno userà legittimamente i propri 8256 3, 1, 1, 1807| parzialità il povero, né userai preferenze verso il potente; 8257 3, 1, 3, 2013| questa perfezione, i fedeli usino le forze ricevute secondo 8258 3, 2, 2, 2438| finanziari abusivi se non usurai, [Cf Giovanni Paolo II, 8259 3, 2, 2, 2269| commerci usano pratiche usuraie e mercantili che provocano 8260 3, 2, 2, 2408| proibisce il furto, cioè l'usurpazione del bene altrui contro la 8261 3, 2, 2, 2376| di ovocita, prestito dell'utero) sono gravemente disoneste. 8262 4, 2, 0, 2777| audacia; le Liturgie orientali utilizzano e sviluppano espressioni 8263 4, 2, 0, 2820| più imperioso il dovere di utilizzare le energie e i mezzi ricevuti 8264 1, 2, 3, 698| sigillo [“sphragis”] è stata utilizzata in certe tradizioni teologiche 8265 2, 1, 2, 1170| causa dei diversi metodi utilizzati per calcolare il giorno 8266 2, 2, 1, 1329| della cena ebraica, è stato utilizzato da Gesù quando benediceva 8267 2, 1, 2, 1191| criteri della loro valida utilizzazione sono: la bellezza espressiva 8268 2, 2, 3, 1642| spirito [Tertulliano, Ad uxorem, 2, 9; cf Giovanni Paolo 8269 | v' 8270 4, 1, 1, 2572| donato. La sua fede non vacilla: “Dio stesso provvederà 8271 1, 2, 1, 220| si spostassero e i colli vacillassero, non si allontanerebbe da 8272 1, 1, 3, 149| la sua fede non ha mai vacillato. Maria non ha cessato di 8273 3, 2, 2, 2374| Abramo a Dio - Io me ne vado senza figli. . . ” ( Gen 8274 3, 2, 2, 2488| situazioni concrete, che si vagli se sia opportuno o no rivelare 8275 4, 1, 2, 2688| pietà popolare può essere vagliata ed educata [Cf Giovanni 8276 3, 1, 3, 1951| regolerà la propria condotta valendosi della sua libertà e della 8277 1, 2, 1, 342| Tuttavia, Gesù dice: “Voi valete più di molti passeri” (Lc 8278 3, 2, 0, 2063| parole del Decalogo restano validissime per noi. Lungi dall'essere 8279 1, 2, 3, 782| tutta l'umanità un germe validissimo di unità, di speranza e 8280 2, 1, 2, 1154| credenti, devono essere valorizzati i segni della Parola di 8281 3, 1, 1, 1854| 1854 E' opportuno valutare i peccati in base alla loro 8282 3, 2, 2, 2202| del quale devono essere valutate le diverse forme di parentela.~ ~ ~ 8283 3, 1, 1, 1753| intenzione cattiva (quale la vanagloria), rende cattivo un atto 8284 1, 2, 2, 643| parole parvero loro come un vaneggiamento” (Lc 24,11) [ Cf Mc 16,11; 8285 1, 2, 3, 844| ingannati dal maligno, hanno vaneggiato nei loro ragionamenti e 8286 3, 2, 1, 2112| vedono...”. Questi idoli vani rendono l'uomo vano: “Sia 8287 3, 2, 2, 2449| avete me” ( Gv 12,8 ). Non vanifica con ciò la parola veemente 8288 3, 1, 1, 1825| invidiosa la carità, non si vanta, non si gonfia, non manca 8289 3, 2, 2, 2480| una necessità, conseguire vantaggi leciti.~ ~ 8290 2, 1, 2, 1186| nella casa di Dio bisogna varcare una soglia, simbolo del 8291 2, 2, 3, 1574| alcuni riti annessi. Pur variando notevolmente nelle diverse 8292 1, 2, 1, 212| 27-28). In lui “non c'è variazioneombra di cambiamento” ( 8293 1, 2, 3, 836| Dio. . ., alla quale in vario modo appartengono o sono 8294 2, 2, 3, 1565| e ristretta, bensì a una vastissima e universale missione di 8295 3, 2, 2, 2219| ambiente familiare. “Corona dei vecchi sono i figli dei figli” ( 8296 3, 1, 3, 1999| creatura nuova; le cose vecchie sono passate, ecco ne sono 8297 2, 2, 3, 1548| realmente il ministro fa le veci. Costui se, in forza della 8298 2, 2, 3, 1611| 1611 Vedendo l'Alleanza di Dio con Israele 8299 3, 2, 1, 2129| Deuteronomio spiega: “Poiché non vedeste alcuna figura, quando il 8300 1, 2, 2, 594| uomo , [Cf Gv 1,14 ] ma vedevano in lui “un uomo” che si 8301 2, 2, 3, 1536| apostolico da parte di Cristo, vedi sotto. Qui si tratta soltanto 8302 3, 2, 2, 2349| degli sposi, quella della vedovanza, infine quella della verginità. 8303 1, 2, 2, 425| visibile, noi l'abbiamo veduta e di ciò rendiamo testimonianza 8304 2, 2, 2, 1513| olio di oliva o altro olio vegetale - dicendo una sola volta: “ 8305 3, 2, 1, 2116| delle sorti, i fenomeni di veggenza, il ricorso ai medium occultano 8306 1, 2, 3, 1036| ci avvisa il Signore, che vegliamo assiduamente, affinché, 8307 4, 1, 1, 2612| è un combattimento, ed è vegliando nella preghiera che non 8308 2, 1, 2, 1138| Alleanza (i ventiquattro Vegliardi), il nuovo Popolo di Dio ( 8309 1, 2, 2, 664| Figlio dell'uomo: “ [Il Vegliardo] gli diede potere, gloria 8310 4, 1, 1, 2638| Perseverate nella preghiera e vegliate in essa, rendendo grazie” ( 8311 3, 2, 2, 2216| guideranno; quando riposi, veglieranno su di te; quando ti desti, 8312 1, 2, 1, 208| si toglie i sandali e si vela il viso [Cf Es 3,5-6 ] al 8313 1, 2, 3, 697| Dio vivente e salvatore, velando la trascendenza della sua 8314 1, 2, 3, 840| i cui tratti rimangono velati, alla fine dei tempi: si 8315 1, 2, 3, 845| navigat mundo - spiegate le vele della croce del Signore 8316 3, 2, 2, 2290| uno smodato gusto della velocità, mettono in pericolo l'incolumità 8317 1, 2, 2, 546| il Regno, è necessariovendere” tutto; [Cf Mt 13,44-45 ] 8318 3, 2, 2, 2414| personale, ad acquistarli, a venderli e a scambiarli come fossero 8319 4, 1, 3, 2743| mentre comperate sia mentre vendete, o anche mentre cucinate [ 8320 3, 2, 0, 2053| vuoi essere perfetto, va', vendi quello che possiedi, dallo 8321 4, 2, 0, 2817| Fino a quando, Sovrano, non vendicherai il nostro sangue sopra gli 8322 2, 2, 1, 1308| 4, 8) dice: “Vecchiaia veneranda non è la longevità, né si 8323 1, 1, 2, 123| 123 I cristiani venerano l'Antico Testamento come 8324 1, 1, 2, 82| devono essere accettate e venerate con pari sentimento di pietà 8325 1, 2, 1, 266| et Trinitatem in unitate veneremur, neque confundentes personas, 8326 2, 1, 2, 1163| perché i fedeli possano venirne a contatto ed essere ripieni 8327 | venivano 8328 | venivo 8329 | vennero 8330 1, 2, 1, 359| letture del sabato della ventinovesima settimana.]~ 8331 2, 1, 2, 1138| della Nuova Alleanza (i ventiquattro Vegliardi), il nuovo Popolo 8332 1, 2, 1, 277| Messale Romano, colletta della ventiseiesima domenica].~ ~ 8333 2, 2, 1, 1394| letture del lunedì della ventottesima settimana].~ ~ 8334 2, 2, 3, 1618| eunuchi che sono nati così dal ventre della madre; ve ne sono 8335 3, 2, 2, 2465| 1,50 ]. Poiché Dio è il “Verace” ( Rm 3,4 ), i membri del 8336 2, 2, 1, 1216| perché copre la nostra vergogna; lavacro, perché ci lava; 8337 2, 2, 2, 1456| Se infatti l'ammalato si vergognasse di mostrare al medico la 8338 3, 2, 2, 2322| un mezzo, è una praticavergognosa” , [Conc. Ecum. Vat. II, 8339 3, 1, 1, 1848| coscienza, e questo, essendo una verificadell'azione dell'azione dello 8340 2, 2, 2, 1483| La necessità grave può verificarsi anche quando, in considerazione 8341 4, 1, 3, 2727| sarebbe soltanto ciò che è verificato dalla ragione e dalla scienza ( 8342 1, 1, 3, 155| intellectus assentientis veritati divinae ex imperio voluntatis 8343 | verremo 8344 2, 2, 2, 1502| E' davanti a Dio che egli versa le sue lacrime sulla propria 8345 3, 2, 2, 2240| comportano l'esigenza morale del versamento delle imposte, dell'esercizio 8346 2, 2, 1, 1239| può anche essere conferito versando per tre volte l'acqua sul 8347 2, 1, 2, 1168| Progressivamente, da un versante e dall'altro di questa fonte, 8348 2, 2, 1, 1278| acqua il candidato o nel versargli dell'acqua sul capo, mentre 8349 2, 1, 2, 1157| concilium, 112]~Quante lacrime versate ascoltando gli accenti dei 8350 2, 2, 1, 1284| che fa la Chiesa, e che versi dell'acqua sul capo del 8351 4, 2, 0, 2759| 11,2-4 ] san Matteo una versione più ampia (di sette richieste) [ 8352 2, 2, 2, 1481| e alla peccatrice quando versò lacrime sui suoi piedi, 8353 3, 2, 2, 2534| e completa il nono, che verte sulla concupiscenza della 8354 3, 2, 1, 2180| stesso giorno di festa, o nel vespro del giorno precedente” [ 8355 2, 2, 1, 1213| tutta la vita cristiana, il vestibolo d'ingresso alla vita nello 8356 3, 2, 2, 2447| ospitare i senza tetto, nel vestire chi ha bisogno di indumenti, 8357 3, 2, 2, 2447| o una sorella sono senza vestiti e sprovvisti del cibo quotidiano 8358 3, 1, 2, 1908| veramente umana: vitto, vestito, salute, lavoro, educazione 8359 | vestra 8360 1, 1, 2, 129| svelato nel Nuovo: “Novum in Vetere latet et in Novo Vetus patet” [ 8361 1, 1, 2, 129| Vetere latet et in Novo Vetus patet” [Sant'Agostino, Quaestiones 8362 1, 2, 1, 302| stato di via” (“in statu viae”) verso una perfezione ultima 8363 1, 2, 3, 1020| viatico come nutrimento per il viaggio, a lui si rivolge con queste 8364 2, 1, 2, 1147| la sua grandezza e la sua vicinanza.~ ~ 8365 1, 2, 3, 760| PG 41, 181C] e le stesse vicissitudini dolorose, come la caduta 8366 3, 2, 2, 2349| ricca [Sant'Ambrogio, De viduis, 23: PL 153, 225A].~ ~ ~ 8367 3, 2, 2, 2381| ingiustizia. Chi lo commette vien meno agli impegni assunti. 8368 1, 2, 1, 365| del corpo; [Cf Concilio di Vienne (1312): Denz. -Schönm., 8369 3, 1, 3, 1962| creato ad immagine di Dio; vietano ciò che è contrario all' 8370 3, 2, 2, 2534| della rapina e della frode, vietati dal settimo comandamento. “ 8371 3, 2, 2, 2298| e della misericordia; ha vietato al clero di versare il sangue. 8372 3, 2, 2, 2240| Obbediscono alle leggi vigenti, ma con la loro vita superano 8373 3, 1, 1, 1809| questa è la giustizia), che vigila al fine di discernere ogni 8374 4, 2, 0, 2849| come un ladro. Beato chi è vigilante” ( Ap 16,15 ).~ ~ 8375 4, 1, 3, 2727| questo mondo”; se non siamo vigilanti, ci contaminano, per esempio: 8376 1, 2, 3, 890| Magistero è quindi ordinato a vigilare affinché il Popolo di Dio 8377 1, 2, 1, 260| con tutta me stessa, tutta vigile nella mia fede, tutta adorante, 8378 3, 2, 2, 2496| rendendoli consumatori poco vigili di messaggi o di spettacoli. 8379 1, 2, 1, 281| sempre la prima lettura delle vigilie delle grandi feste del Signore. 8380 1, 2, 1, 233| Professione di fede del papa Vigilio nel 552: Denz. -Schönm., 8381 3, 1, 1, 1851| parte dei capi e del popolo, vigliaccheria di Pilato e crudeltà dei 8382 3, 1, 3, 2001| da santi diventiamo pure vigorosi, ci previene per chiamarci 8383 3, 1, 2, 1889| sentiero spesso angusto tra la viltà che cede al male e la violenza 8384 1, 2, 3, 908| abnegazione di sé e la vita santa vincano in se stessi il regno del 8385 4, 1, 1, 2641| Incarnazione, la sua Morte vincitrice della morte, la sua Risurrezione, 8386 3, 2, 2, 2544| distacco dalle ricchezze è vincolante per entrare nel Regno dei 8387 2, 2, 3, 1577| La Chiesa si riconosce vincolata da questa scelta fatta dal 8388 3, 2, 2, 2317| vincere il peccato, essi vincono anche la violenza, fino 8389 2, 2, 1, 1398| pietatis! O signum unitatis! O vinculum caritatis! - O sacramento 8390 1, 2, 2, 671| anche se esse sono già state vinte radicalmente dalla Pasqua 8391 3, 2, 2, 2211| educarli secondo le proprie con vinzioni morali e religiose;~- la 8392 3, 2, 2, 2381| istituto del matrimonio, violando il contratto che lo fonda. 8393 3, 2, 1, 2173| quali Gesù viene accusato di violare la legge del sabato. Ma 8394 3, 1, 1, 1740| spesso sono misconosciute e violate. Queste situazioni di accecamento 8395 3, 2, 2, 2243| condizioni: 1. in caso di violazioni certe, gravi e prolungate 8396 1, 2, 2, 598| contro di lui le nostre mani violente e peccatrici [Catechismo 8397 2, 2, 3, 1577| battezzato di sesso maschile ["vir"]” [Codice di Diritto Canonico, 8398 1, 2, 2, 526| animatum corpus sumens, de virgine nasci dignatus est; et procedens 8399 1, 2, 3, 923| rito solenne, [Consecratio virginum] “la vergine è costituita 8400 1, 2, 3, 712| dal tronco di Jesse,~un virgulto germoglierà dalle sue radici.~ 8401 2, 2, 3, 1577| ha scelto degli uomini ["viri"] per formare il collegio 8402 2, 2, 1, 1264| acconsentono e che le si oppongono virilmente con la grazia di Gesù Cristo. 8403 2, 2, 3, 1598| Ordine soltanto a uomini (viris) battezzati, le cui attitudini 8404 3, 1, 3, 1964| bisogna indurre alle azioni virtuose con la paura del castigo 8405 1, 2, 3, 817| discussiones. Ubi autem virtus, ibi singularitas, ibi unio, 8406 2, 2, 3, 1548| Cristo che rappresenta (“virtute ac persona ipsius Christi”) [ 8407 3, 1, 1, 1806| dissimulazione. E' detta “auriga virtutum” - cocchiere delle virtù: 8408 1, 2, 1, 371| animali può essere questo “vis-à-vis” dell'uomo [Cf Gen 2,19- 8409 1, 2, 3, 760| dei primi tempi [Cf Erma, Visiones pastoris, 2, 4, 1; cf Aristide, 8410 1, 2, 2, 457| nostra natura umana per visitarla, poiché l'umanità si trovava 8411 1, 2, 3, 717| dello Spirito Santo. La “visitazione” di Maria ad Elisabetta 8412 2, 2, 4, 1674| venerazione delle reliquie, le visite ai santuari, i pellegrinaggi, 8413 1, 2, 3, 918| impulso dello Spirito Santo, o vissero una vita solitaria o fondarono 8414 1, 2, 3, 828| modo eroico le virtù e sono vissuti nella fedeltà alla grazia 8415 3, 2, 2, 2501| soddisfare le necessità vitali, comune a tutte le creature 8416 2, 1, 1, 1129| 1,4 ] i fedeli unendoli vitalmente al Figlio unico, il Salvatore.~ ~ 8417 1, 2, 1, 210| allontanato da Dio per adorare il vitello d'oro, [Cf Es 32 ] Dio ascolta 8418 3, 1, 2, 1908| una vita veramente umana: vitto, vestito, salute, lavoro, 8419 1, 1, 2, 134| compimento” [Ugo di San Vittore, De arca Noe, 2, 8: PL 176, 8420 1, 2, 2, 498| verginale di Gesù ha incontrato vivace opposizione, sarcasmi o 8421 Pref, 0, 1, 3| generazione, annunziando la fede, vivendola nell'unione fraterna e celebrandola 8422 2, 2, 3, 1620| grazia indispensabile per viverli conformemente alla sua volontà [ 8423 1, 1, 3, 170| comunità, di assimilarla e di viverne sempre più intensamente.~ ~ 8424 1, 2, 2, 635| di Dio e, ascoltandola, vivessero [Cf Gv 5,25 ]. Gesù “l'Autore 8425 3, 1, 2, 1905| alla persona umana:~ ~Non vivete isolati, ripiegandovi su 8426 3, 2, 1, 2175| 1Cor 10,11 ]~Coloro che vivevano nell'antico ordine di cose 8427 4, 1, 3, 2742| evidenze di fede, luminose e vivificanti:~ ~ 8428 1, 2, 3, 739| nelle loro mutue funzioni, vivificarle, inviarle per la testimonianza, 8429 3, 1, 3, 2033| fede in Cristo e che sono vivificati dalla carità. Tale catechesi 8430 2, 1, 2, 1153| della fede accompagnino e vivifichino queste azioni, perché il 8431 3, 1, 1, 1755| della scelta può da solo viziare tutta un'azione. Ci sono 8432 4, 1, 1, 2629| 2629 Il vocabolario della supplica è ricco di 8433 4, 1, 3, 2700| mediante parole, mentali o vocali. Ma la cosa più importante 8434 1, 1, 2, 119| epistulam Manichaei quam vocant fundamenti, 5, 6: PL 42, 8435 2, 1, 2, 1158| Chiesa, “possano risuonare le voci dei fedeli” [Cf Conc. Ecum. 8436 1, 2, 2, 537| nell'acqua, lo Spirito Santo vola su di noi dall'alto del 8437 1, 2, 2, 460| Filius, suae divinitatis volens nos esse participes, naturam 8438 4, 1, 2, 2650| interiore: per pregare, bisogna volerlo. Non basta neppure sapere 8439 | volesse 8440 1, 2, 3, 972| sapremmo concludere meglio che volgendo lo sguardo verso Maria per 8441 1, 2, 2, 528| Salvatore del mondo se non volgendosi ai giudei [Cf Gv 4,22 ] 8442 1, 2, 3, 1039| Sal 50,3). . . egli si volgerà verso i malvagi e dirà loro: “ 8443 1, 2, 3, 834| fedeli di ogni luogo, si volgesse alla Chiesa romana in forza 8444 1, 2, 1, 201| volgersi a lui, l'Unico: “Volgetevi a me e sarete salvi, paesi 8445 | volli 8446 3, 2, 2, 2290| sulle strade, in mare, o in volo, si rendono gravemente colpevoli.~ ~ 8447 3, 1, 1, 1734| nella misura in cui sono volontari. Il progresso nella virtù, 8448 Pref, 0, 5, 18| analitico alla fine del volume consentono di vedere ogni 8449 1, 2, 3, 1014| trovarà~ne le tue sanctissime voluntati,~ca la morte seconda no 8450 1, 1, 3, 155| veritati divinae ex imperio voluntatis a Deo motae per gratiam - 8451 | vorrebbe 8452 | vorrebbero 8453 | vorrei 8454 3, 2, 2, 2540| a vivere nell'umiltà.~ ~Vorreste vedere Dio glorificato da 8455 | vorrete 8456 1, 2, 2, 602| di una umanità decaduta e votata alla morte a causa del peccato, [ 8457 3, 1, 3, 2011| davanti a Te con le mani vuote; infatti non ti chiedo, 8458 | X 8459 1, 2, 3, 1022| Schönm., 1000-1001; Giovanni XXII, Bolla Ne super his: ibid., 8460 1, 1, 2, 120| Abacuc, Sofonia, Aggeo, Zaccaria, Malachia per l'Antico Testamento;~ 8461 3, 2, 2, 2412| derubato.~Gesù fa l'elogio di Zaccheo per il suo proposito: “Se 8462 4, 1, 1, 2583| Elia insegna alla vedova di Zarepta la fede nella Parola di


1006-161c | 162-2162 | 2163-265 | 2650-630 | 631-aiuta | aiute-bened | benef-conos | conqu-disab | disce-famil | fammi-incon | incor-mangi | manic-ostac | ostag-princ | prior-rigua | rileg-setta | setti-tiepi | timid-zarep

Copyright © Libreria Editrice Vaticana