La Santa Sede
           back          up     Aiuto

Catechismo della Chiesa Cattolica


IntraText - Lettura del testo
Precedente - Successivo

Clicca qui per nascondere i link alle concordanze

V. La Sacra Scrittura nella vita della Chiesa

 

131 “Nella Parola di Dio è insita tanta efficacia e potenza da essere sostegno e vigore della Chiesa, e per i figli della Chiesa saldezza della fede, cibo dell'anima, sorgente pura e perenne della vita spirituale” [Conc. Ecum. Vat. II, Dei Verbum, 21]. “È necessario che i fedeli abbiano largo accesso alla Sacra Scrittura” [Conc. Ecum. Vat. II, Dei Verbum, 21].

 

132 “Lo studio della Sacra Scrittura sia dunque come l'anima della sacra teologia. Anche il ministero della Parola, cioè la predicazione pastorale, la catechesi e tutta l'istruzione cristiana, nella quale l'omelia liturgica deve avere un posto privilegiato, si nutre con profitto e santamente vigoreggia con la Parola della Scrittura” [Conc. Ecum. Vat. II, Dei Verbum, 21].

 

 

133 La Chiesaesorta con forza e insistenza tutti i fedeli... ad apprendere "la sublime scienza di Gesù Cristo" ( Fil 3,8) con la frequente lettura delle divine Scritture. "L'ignoranza delle Scritture, infatti, è ignoranza di Cristo" (San Girolamo)” [Conc. Ecum. Vat. II, Dei Verbum, 21].

 




Precedente - Successivo

Copyright © Libreria Editrice Vaticana