The Holy See
back up
Search
riga

VISITA PASTORALE ALLA PARROCCHIA ROMANA
DI DIO PADRE MISERICORDIOSO

DISCORSO DI SUA SANTITÀ BENEDETTO XVI
AGLI OPERATORI PASTORALI
I
NCONTRATI AL TERMINE DELLA MESSA

Salone parrocchiale
IV Domenica di Quaresima, 26 marzo 2006

 

Caro parroco,
cari amici,

vedo che siete realmente una parrocchia viva: dove tutti collaborano, dove l'uno porta il peso dell'altro — come dice san Paolo — e così fate crescere l'edificio vivo del Signore, che è la Chiesa. Essa non è fatta di pietre materiali, ma di pietre vive, di persone battezzate che sentono tutta la responsabilità della fede per gli altri, tutta la gioia di essere battezzati e di conoscere Dio nel volto di Gesù. Perciò voi vi impegnate perché possa crescere realmente questa parrocchia.

Stiamo andando verso la Pasqua e ci appaiono i due aspetti della vita cristiana: una parte costituisce una scalata, una salita, che può essere anche un po' difficile; l'altra parte sta sempre nella luce di Dio, nella luce del Signore nostro.

Vorrei semplicemente dire grazie per il vostro impegno. Vedere in una parrocchia tante persone attive che visitano i malati, che aiutano chi è in difficoltà, che collaborano con il parroco, che provvedono ad una buona celebrazione della liturgia,  è una gioia per il Vescovo di Roma che sono io, anche se l'attività concreta la svolge il Cardinale Vicario. Tuttavia sento questa responsabilità e sono realmente felice di vedere che Roma, la «vecchia Roma» è una «giovane Roma» e vive realmente in parrocchie vivaci. La fede va portata avanti, perché fuori dall'Italia si pensa spesso che a Roma ci siano solo cerimonie e burocrazie ecclesiastiche, ma non ci sia una grande vita ecclesiale, la quale è invece visibile proprio anche nelle periferie di Roma. Roma è giovane, la Chiesa è sempre di nuovo giovane. È bello per me vedere questa partecipazione e posso solo dirvi grazie ed incoraggiarvi a continuare, sotto la guida del vostro parroco.

E già da adesso, buona Pasqua a voi tutti.

 

© Copyright 2006 - Libreria Editrice Vaticana

     

top