The Holy See
back up
Search
riga

SALUTO DI SUA SANTITÀ BENEDETTO XVI
ALLE AUTORITÀ CIVILI E MILITARI DI LORENZAGO DI CADORE
IN OCCASIONE DEL CONGEDO DALLA COMUNITÀ

Giardino della residenza di Lorenzago di Cadore
Gioved́, 26 luglio 2007

 

Alla fine di queste due settimane trascorse qui nella bella terra dolomitica, posso soltanto dire grazie di cuore a tutti e a ciascuno di voi, per il vostro servizio e per il vostro impegno.

La vostra presenza silenziosa, discreta e competente, giorno e notte, mi ha donato lo spazio per un tempo di riposo indimenticabile, riposo del corpo e dell'anima. Nel libro dei Salmi leggiamo: "La tua bontà, Signore, mi circonda come i monti eterni". E noi siamo circondati da questa bontà divina visibile nella bellezza della montagna. Ma in tutto questo tempo sono stato soprattutto circondato dalla bontà umana, dalla vostra bontà, che mi ha accompagnato sempre. Siete stati per me realmente "angeli custodi" invisibili, silenziosi ma sempre presenti, disponibili; e resta nella mia memoria il ricordo della vostra presenza in tutti questi giorni.

 

© Copyright 2007 - Libreria Editrice Vaticana

top