The Holy See
back up
Search
riga

GIOVANNI PAOLO II

ANGELUS

Festa di Santo Stefano - Domenica, 26 dicembre 1987

 

Carissimi fratelli e sorelle, romani e ospiti. Ci incontriamo nella piazza di San Pietro, intorno a questo presepio che costituisce un segno visibile della solennità e dell’ottava del Natale. Ci incontriamo intorno al mistero natalizio. Abbiamo contemplato ieri la profondità, la bellezza di questo sublime mistero umano-divino e oggi, nella festività di Santo Stefano protomartire, contempliamo lo stesso mistero in un momento apparentemente differente, ma così profondamente unito al mistero natalizio. Sì, la memoria del protomartire di Gerusalemme, la memoria di santo Stefano diacono ci porta dentro la finalità profondissima del mistero natalizio, dell’incarnazione del figlio di Dio. Egli si è fatto uomo, nascendo dalla Vergine Maria, per farci figli di Dio come ci ha ricordato ieri l’evangelista Giovanni nella terza celebrazione eucaristica del Natale. Ci ha dato la forza, il potere di diventare i figli di Dio e questo vuol dire che siamo tutti chiamati a un’altra nascita, non solamente a quella terrena. Siamo chiamati alla nascita divina che raggiunge il suo compimento dopo la vita terrena, ma incomincia già in questa vita. Da questo punto di vista, santo Stefano protomartire costituisce, possiamo dire, un’incarnazione di questa verità rivelataci dal santo Natale di Gesù. E così oggi viviamo il Natale di Gesù, viviamo il mistero di Betlemme nel presepio, viviamo nella prospettiva che questo Natale ci ha aperto.

Saluto cordialmente tutti i presenti, e sono lieto che questo presepe nella piazza di san Pietro attiri tanti romani e tanti ospiti, specialmente i giovani, i bambini, che vogliono vedere il Figlio di Dio come il loro coetaneo, uno di loro, un piccolino, un bambino, un neonato. Preghiamo pertanto per le famiglie, per i bambini, per le madri, per i genitori, per la nostra madre Chiesa, che ci genera alla vita eterna, a quella definitiva nascita dell’uomo in Dio stesso.

 

© Copyright 1987 - Libreria Editrice Vaticana 

 

top