The Holy See
back up
Search
riga

VIII GIORNATA MONDIALE DELLA GIOVENTÙ

GIOVANNI PAOLO II

ANGELUS

Piazza San Pietro
Domenica delle Palme, 4 aprile 1993

 

Carissimi fratelli e sorelle!

1. Celebriamo oggi la Giornata mondiale della Gioventù. I giovani avvertono un bisogno prepotente di vita e questa domenica interpreta splendidamente il loro anelito, non solo perché rievoca la gioia festosa degli abitanti e dei pellegrini di Gerusalemme per l’ingresso messianico del Redentore, ma soprattutto perché costituisce la porta d’ingresso nella grande celebrazione della vita che è la Pasqua.

Carissimi giovani, l’odierna domenica, giorno di gioia e insieme di dolore, ricorda con chiarezza che il cammino verso la vita vera esige il coraggio di morire a se stessi, abbandonando i sentieri del peccato per percorrere la strada stretta del Vangelo. Tale esigente itinerario dello spirito è simboleggiato dal pellegrinaggio ideale che stiamo compiendo verso l’Incontro mondiale della Gioventù, in programma a Denver, negli Stati Uniti, dal 12 al 15 agosto.

Saluto in lingua inglese:

2. I wish to invite the young people of every country to the greatfestival of Youth which will take place in Denver, but especially I hope to see there many young people from all over the American continent. I am making this invitation in union with Cardinal Eduardo Pironio, President of the pontifical Council for the Laity, who, together with Archbishop Francis Stafford, is presiding today in Denver at the Palm Sunday celebrations. I make this invitation in union with the Bishops of all the Dioceses of the United States, whom I thank for all they are doing to prepare that event which, I am sure, will mark an important stage of the journey towards the new evangelization.

Young people of America and of the world, Christ awaits You in Denver. There, in the Rocky Mountains of Colorado, we will relive the positive experiences of Rome, Buenos Aires, Santiago de Compostela and Częstochowa. Following the " pilgrim " Cross, the symbol of the World Day of Youth, we will go in search of God, in order to find him in the heart of a modern city, to recognize him in so many young people full of hope, to feel the breath of the Holy Spirit among so many different races and cultures, all united in acknowledging Christ as the way, the truth and the life of every human being. With great joy I look forward to that important display of faith and youthfuless. I deeply desire to meet each one of you.

Traduzione italiana del saluto in lingua inglese:

2. Desidero invitare i giovani di ogni paese alla grande festa della Gioventù che avrà luogo a Denver, ma soprattutto spero di vedere là molti giovani provenienti da tutto il continente americano. Sto facendo questo invito in unione con il Card. Eduardo Pironio, presidente del Pontificio Consiglio per i laici, che, insieme con l’arcivescovo Francis Stafford, sta presiedendo oggi a Denver le celebrazioni per la Domenica delle Palme. Faccio questo invito in unione con i vescovi di tutte le diocesi degli Stati Uniti, che ringrazio per tutto ciò che stanno facendo per preparare questo avvenimento che, sono sicuro, segnerà una tappa importante del viaggio verso la nuova evangelizzazione.

Giovani d’America e del mondo, Cristo vi attende a Denver. Lì, nelle Montagne Rocciose del Colorado, rivivremo le positive esperienze di Roma, Buenos Aires, Santiago di Compostela e Częstochowa. Seguendo la Croce "pellegrina", il simbolo della Giornata Mondiale della Gioventù, andremo in cerca di Dio, per trovarlo nel cuore di una città moderna, per riconoscerlo in tanti giovani pieni di speranza, per sentire il soffio dello Spirito Santo tra tante razze e culture differenti, tutti uniti nel riconoscere Cristo come la via, la verità e la vita di ogni essere umano. Con grande gioia attendo con ansia quell’importante mostra di fede e giovanilità. Profondamente desidero incontrare ciascuno di voi.

Saluto in lingua spagnola:

3. A todos les doy cita para el mes de agosto en Denver, lugar en que conmemoraremos también el V Centenario de la llegada del Evangelio al Continente americano. Juntos reafirmaremos nuestro decidido " sí " a Cristo y a su Iglesia; juntos proclamaremos con gozosa audacia nuestra fe común; juntos miraremos al mundo para ser signo y compromiso de nueva unidad.

A las puertas ya del tercer Milenio, Cristo quiere ser aún, para todos los pueblos de las Américas y para el mundo entero, el Dios de la vida. A vosotros, jóvenes, se os pide que seáis los apóstoles de la esperanza evangélica; a vosotros, durante las celebraciones de Denver, entregaré la antorcha de la nueva evangelización.

Traduzione italiana del saluto in lingua spagnola:

3. Do appuntamento a tutti per il mese di agosto a Denver, luogo in cui celebreremo anche il V Centenario dell’arrivo del Vangelo nel Continente americano. Insieme riaffermeremo il nostro deciso "sì" a Cristo e alla sua Chiesa; insieme proclameremo con gioiosa audacia la nostra comune fede; insieme guarderemo al mondo per essere segno e promessa di rinnovata unità.

Alle soglie, ormai, del terzo millennio, Cristo vuole essere ancora, per tutti i popoli dell’America e per il mondo intero, il Dio della vita. A voi giovani si chiede di essere gli apostoli della speranza evangelica, a voi, durante le celebrazioni di Denver, consegnerò la fiaccola della nuova evangelizzazione.

Saluto in lingua francese:

4. Aujourd’hui, nous célébrons la " Journée Mondiale de la Jeunesse "; j’adresse un salut cordial à tous les jeunes et je les invite à se préparer à la grande rencontre de Denver au mois d’août prochain.

Chers jeunes, accueillez le Christ qui est "le Chemin, la Vérité et la Vie" afin de porter son message au monde, au seuil du troisième millénaire.

Traduzione italiana del saluto in lingua francese:

4. Oggi, celebriamo la Giornata Mondiale della Gioventù: rivolgo un saluto cordiale a tutti i giovani e li invito a prepararsi al grande incontro di Denver, nel prossimo mese di agosto. Cari giovani, accogliete Cristo che è "la Via, la Verità e la Vita" (Gv 14, 6) per portare il suo messaggio al mondo, alle soglie del terzo millennio.

Saluto in lingua tedesca

5. Einen herzlichen Willkommensgrub richte ich an alle Pilger, besonders an die Jugendlichen aus den deutschsprachigen Ländern.

Die Mitfeier der Karwoche und des Festes der Auferstehung unseres Herrn möge uns neu bewubt werden lassen, dab Christus für alle Menschen der Weg, die Wahrheit und das Leben ist. Strebt danach, in Eurem Leben ein überzeugendes Beispiel der Gotteskindschaft zu geben und wahre Hoffnungsträger der Neuevangelisierung zu sein.

Euch alle hoffe ich beim groben Weltjugendtreffen im August dieses Jahres in Denver begrüben zu können.

Traduzione italiana del saluto in lingua tedesca:

5. Rivolgo un cordiale saluto di benvenuto a tutti i pellegrini, in particolare ai giovani dei paesi di lingua tedesca. Celebrare insieme la settimana santa e la festa della risurrezione di nostro Signore possa renderci di nuovo coscienti che Cristo è per tutti gli uomini la Via, la Verità e la Vita. Cercate nella vostra vita di dare un esempio convincente del fatto che Cristo è figlio di Dio e di essere veri portatori di speranza della nuova evangelizzazione. Spero di poter salutare tutti voi al grande incontro mondiale della gioventù che si terrà nell’agosto di quest’anno a Denver.

6. La Vergine, Stella dell’evangelizzazione, ci guidi verso questo provvidenziale raduno mondiale dei giovani. Chiediamo a lei di tenerci per mano e di ottenerci fin d’ora una rinnovata gioia pasquale. Domandiamole di far sì che Denver rappresenti l’occasione di un incontro privilegiato di Cristo con gli uomini del nostro tempo, soprattutto con i giovani che sono l’avvenire dell’umanità.

 

© Copyright 1993 - Libreria Editrice Vaticana 

 

top