The Holy See
back up
Search
riga

GIOVANNI PAOLO II

ANGELUS

Domenica, 17 Agosto 1997

  

Carissimi Fratelli e Sorelle!

1. Si apre domani a Parigi la dodicesima Giornata Mondiale della Gioventù, tappa significativa nel cammino della Chiesa verso il Grande Giubileo dell'Anno Duemila. Ci siamo preparati a quest'importante appuntamento con la preghiera e, nel corso delle precedenti domeniche, abbiamo riflettuto insieme su alcuni temi del prossimo incontro giovanile internazionale.

Vorrei rivolgermi, ora, soprattutto ai giovani che prenderanno parte a questa intensa settimana di comunione spirituale e di festosa celebrazione conviviale.

2. Cari giovani, un evento così straordinario vi offre l'occasione di compiere un'esperienza diretta della cattolicità della Chiesa. Nella capitale francese, infatti, si ritroveranno ragazzi e ragazze che provengono da diverse nazioni del mondo. E, uniti spiritualmente con loro, ci saranno anche tutti coloro che dai vari continenti, pur lontani fisicamente, si porteranno a Parigi con la mente e col cuore.

E' la Chiesa dei giovani che si dà appuntamento! Il mio augurio più cordiale è che l'entusiasmo proprio della vostra età aiuti l'intero popolo di Dio a prendere coscienza dell'altissima vocazione alla quale Gesù lo chiama. Il vostro esempio sia di incoraggiamento specialmente per i vostri coetanei, che sono alla ricerca d'un senso autentico da dare alla loro esistenza.

3. "Andate in tutto il mondo!" (Mc 10, 15). Quest'invito del Risorto ai discepoli risuona anche per voi, chiamati ad essere apostoli di Cristo nel nostro tempo. Il soggiorno a Parigi costituirà per voi un'occasione di forte impegno ecclesiale e missionario. Con i suoi momenti di dialogo e di riflessione, con le celebrazioni liturgiche e le pause di contemplazione, esso vi aiuterà a vivere in modo nuovo la presenza e l'azione dello Spirito, "che agisce nella Chiesa sia sacramentalmente, soprattutto mediante la Confermazione, sia attraverso molteplici carismi, compiti e ministeri da Lui suscitati per il bene di essa" (Tertio millennio adveniente, 45).

Confermati nella fede e consapevoli dell'effusione dello Spirito Santo, ricevuto nei sacramenti del Battesimo e della Cresima, ritornerete nei vostri Paesi d'origine con rinnovato ardore. Sarete messaggeri di speranza, testimoni dell'amore misericordioso del Signore.

Maria, santuario dello Spirito Santo, che nel Cenacolo perseverò in preghiera con gli Apostoli, accompagni con la sua protezione la prossima Giornata Mondiale della Gioventù.


Je salue cordialement les pèlerins de langue française qui participent à la prière mariale de l'Angélus. Aujourd'hui, nous confions à la Mère de Dieu tous les jeunes qui se préparent à vivre la Journée mondiale de la Jeunesse, à Paris. Aux jeunes, je dis ma joie d'être bientôt au milieu d'eux, pour célébrer le Christ, notre Sauveur, venu dans notre monde pour nous dire l'amour infini de notre Père des Cieux. À tous, j'accorde la Bénédiction apostolique.

I extend a warm welcome to the English-speaking visitors present here in Castelgandolfo for the Angelus prayer. My special greeting goes to the Padre Pio Prayer Group from Dublin. May the example of holiness of the Blessed Virgin Mary inspire you to seek an ever deeper personal relationship with God, the source of all light and happiness. Next Sunday we will recite this Marian Prayer in Paris at the World Youth Day. Some of you will be there. I ask all of you to support that great occasion with your prayers. May God bless you all!

Herzlich grüße ich die Pilger aus den deutschsprachigen Ländern. Ihr seid nach Castel Gandolfo gekommen, um sich mit mir im Angelus-Gebet zu vereinen. Ich bitte Euch, mir auch in den nächsten Tagen im Geist verbunden zu bleiben und meine Reise zum Weltjugendtag nach Paris mit Eurem Gebet zu begleiten. Für heute wünsche ich Euch einen gesegneten und erholsamen Sonntag.

Mi saludo lleno de afecto se dirige ahora a todas las personas, familias y grupos procedentes de España y de los diversos Países de América Latina. Que la Virgen Madre os proteja en este domingo, día del Señor, así como en todos los momentos de vuestra vida. A Ella os encomiendo, mientras os imparto la Bendición Apostólica.

Caríssimos Irmãos e Irmãs de língua portuguesa:

Já na perspectiva da Jornada Mundial da Juventude do próximo Domingo, peço-vos que deixeis Jesus entrar nos vossos corações, a fim de que sejais semeadores de paz e de alegria em todo o mundo.

Traduzione italiana dal polacco:

Saluto cordialmente i pellegrini giunti dalla Polonia: le famiglie dei professori dell'Università Jaghellonica, i giovani di Nowy Sącz, l'Associazione Cattolica della Gioventù dalla Warmia, i gruppi provenienti da Koszalin, Radzionków e Siedlce. Infine, Giovanni Paolo II ha salutato i gruppi di fedeli venuti a Castel Gandolfo dalle diverse Diocesi italiane.

* * *

Saluto cordialmente i pellegrini italiani presenti. In particolare, i giovani dell’«Opera di Nazaret», provenienti, oltre che dall’Italia, da altri Paesi del mondo. Auguro a tutti un buon soggiorno a Roma. A quanti proseguono per Parigi per la Giornata Mondiale della Gioventù, auguro di trascorrere, insieme ad altri ragazzi e ragazze di ogni continente, un’intensa settimana di vita evangelica.

                          

© Copyright 1997 - Libreria Editrice Vaticana

top