The Holy See
back up
Search
riga
GIOVANNI PAOLO II

ANGELUS

Domenica, 25 ottobre 1998

 

Al termine di questa solenne celebrazione liturgica, mi è gradito salutare tutti voi, cari pellegrini che siete venuti da varie nazioni per onorare i nuovi Beati. Volgiamo ora insieme lo sguardo verso Maria Santissima, che questi nostri fratelli hanno teneramente amato e fedelmente imitato. Nella loro esistenza, ebbe un posto privilegiato la devozione alla Vergine Madre di Dio e la recita del santo Rosario.

Il mese di ottobre è il mese di Maria, mese del Rosario. Questa preghiera semplice e profonda, cara ai singoli ed alle famiglie, era un tempo molto diffusa nel popolo cristiano. Quanto gioverebbe se anche oggi fosse riscoperta e valorizzata, specialmente all'interno delle famiglie! Essa aiuta a contemplare la vita di Cristo ed i misteri della salvezza; allontana, grazie all'incessante invocazione della Vergine, i germi della disgregazione familiare; è vincolo sicuro di comunione e di pace.

Esorto tutti, ed in modo speciale le famiglie cristiane, a trovare nel santo Rosario il conforto ed il sostegno quotidiano per camminare sulla strada della fedeltà.

Maria, Regina del santo Rosario e di tutti i Santi, ci aiuti a vivere senza tentennamenti la nostra missione di credenti. A Lei ricorriamo con filiale abbandono, come hanno fatto i nuovi Beati, che oggi contempliamo nella gloria del cielo. La Madonna sostenga in modo speciale le famiglie, perché sappiano accogliere con coerenza il Vangelo e lo traducano nella loro esistenza quotidiana.


Dopo-Angelus

Je salue les pèlerins de langue française présents à la Béatification, en particulier ceux de Bretagne, région natale de Mère Théodore Guérin, en les invitant à entretenir en eux l’esprit missionnaire qui animait la nouvelle Bienheureuse. À tous, j’accorde la Bénédiction apostolique.

I greet the English-speaking pilgrims present here in Saint Peter’s Square to honour the four new Beati, and I welcome in particular the visitors from the United States accompanying the Sisters of Providence. May the example of these faithful witnesses to Christ inspire us all to ever greater fidelity. God bless you all!

Liebe Schwestern und Brüder! Sehr herzlich begrüße ich Euch in Eurer Landessprache und danke Euch für das gemeinsame Gebet zu dieser Mittagszeit. Mögen die neuen Seligen Euch allen in Eurem Glauben stärken. Gerne erteile ich Euch und Euren Angehörigen daheim den Apostolischen Segen.

Saludo con afecto a los Obispos y fieles españoles y latinoamericanos aquí presentes, así como a las Religiosas Hijas de la Divina Pastora y a los miembros de la gran Familia Calasancia.

La beatificación del Padre Faustino Míguez alegra hoy el caminar de la Iglesia, Madre y Maestra, e impulsa, como modelo de educador cristiano, el compromiso evangelizador de los colegios católicos de cara al Tercer milenio.

Minha saudação afetuosa vai também aos brasileiros que vieram para a Beatificação do Frei Galvão. Levai deste dia de festa, a lembrança de que o Papa vos acompanha em Suas preces, e pede a Deus, pela intercessão de Nossa Senhora Aparecida, a paz e a concórdia para toda a família brasileira. E que o Senhor vos abençoe!

 

© Copyright 1998 - Libreria Editrice Vaticana


top