The Holy See
back up
Search
riga

GIOVANNI PAOLO II

ANGELUS

Castel Gandolfo, martedì 15 agosto 2000

 

Carissimi Fratelli e Sorelle!

1. Oggi la Chiesa in festa celebra la gloriosa Assunzione al cielo di Maria Santissima. Da sempre il Popolo di Dio, guidato dalla Rivelazione e dalla Tradizione, crede che la Madre di Cristo è stata associata alla vittoria del Figlio sulla morte e La venera Assunta nella gloria in anima e corpo.

Scelta da Dio come sede purissima per "venire ad abitare" in mezzo agli uomini, Maria, al termine della sua esistenza terrena, è stata accolta subito in cielo. Per questo la Comunità cristiana, con un celebre inno, ne canta gioiosa le lodi e così La invoca: "Ave, sostegno possente di fede; / Ave, vessillo splendente di grazia... / Ave, o chiave del regno di Cristo / Ave, speranza di eterni tesori... / Ave, per Te con la terra esultano i cieli; / Ave, per Te con i cieli tripudia la terra" (Akathistos).

La festa dell'Assunta, celebrata un po' dovunque con sagre paesane, coincide con il "Ferragosto", sinonimo di ferie estive. Esorto tutti, in particolare quanti si trovano in vacanza, a riscoprire il senso cristiano dell'odierna ricorrenza, partecipando alla celebrazione eucaristica e pregando con devozione la nostra Madre celeste.

L'Assunta ci ricorda che vera nostra patria è il Cielo e ci offre il suo aiuto materno per prepararci all'incontro definitivo con Cristo, al termine del nostro pellegrinaggio sulla terra.

2. Quest'anno, il 15 agosto, nel cuore dell'Anno Santo, segna anche l'inizio dell'incontro mondiale dei giovani. Molti di essi sono arrivati nei giorni scorsi, e questo pomeriggio vi sarà l'apertura ufficiale della quindicesima Giornata Mondiale della Gioventù, con la cerimonia del rito dell'accoglienza, prima a San Giovanni in Laterano e poi in Piazza San Pietro.

Ringrazio gli organizzatori e i numerosi volontari per quanto hanno fatto e per ciò che faranno nei prossimi giorni per assicurare la riuscita del grande Giubileo dei giovani. Ringrazio, in modo particolare, le famiglie, le parrocchie, le scuole, gli istituti, che hanno aperto le loro porte per ospitare i giovani pellegrini provenienti da ogni parte del mondo. Si può dire che, da oggi a domenica prossima, Roma sarà la capitale della gioventù del mondo!

3. Su questo appuntamento giubilare invochiamo la materna protezione della Vergine Santissima. La invochiamo contando sull'intercessione di san Massimiliano Maria Kolbe, sacerdote e martire, di cui ieri abbiamo celebrato la memoria. La Regina del cielo, da lui tanto amata, continui a seguire come madre premurosa il cammino terreno dei suoi figli, specialmente delle nuove generazioni, ed a tutti ricordi la meta gloriosa, dove Ella ci ha preceduti e ci attende.


Dopo l'Angelus

Dear English-speaking pilgrims: Mary’s assumption into heaven speaks to us of the great hope which sustains all Christian hearts – that one day we will be with her in the Kingdom of her Son, our Lord Jesus Christ. May the Blessed Mother’s intercession strengthen our faith and love as we journey to our eternal destiny. I commend you and your families to the powerful protection of the Queen of Heaven.

Chers Pèlerins de langue française, soyez les bienvenus en cette fête de l’Assomption ! Que la Vierge Marie vous aide à accueillir le Christ chaque jour dans votre vie, comme elle a su si bien le faire, et à servir les autres ! Priez pour les nombreux jeunes réunis ces jours-ci à Rome pour leur Journée mondiale. Je vous bénis tous de grand cœur.

Saludo ahora cordialmente a los peregrinos de lengua española aquí presentes, así como a quienes se han unido a esta plegaria mariana del Angelus a través de la radio o la televisión. Hoy, solemnidad de la Asunción de la Virgen María, inicia la Jornada Mundial de la Juventud. A Nuestra Señora y Madre encomiendo de modo particular a todos y cada uno de los jóvenes que, desde América Latina y España, han venido a Roma para este gran encuentro, a la vez que imparto con afecto a vosotros y a vuestras familias la Bendición Apostólica.

Liebe Pilger aus den Ländern deutscher Sprache! Ich freue mich, daß ihr in meine Sommerresidenz gekommen seid, um Maria zu ehren. Heute ist ihr Hochfest, der "Große Frauentag". Was der "großen Frau" der Heilsgeschichte zuteil wurde, das ist auch unsere Hoffnung: am Ende der Zeit ganz bei Christus zu leben - mit Leib und Seele. Gern erteile ich euch den Apostolischen Segen.

A minha saudação afectuosa também a quantos estão aqui de língua portuguesa: Possa a vossa peregrinação terrena seguir sempre o rasto luminoso de Nossa Senhora da Assunção! Ao dar-nos Jesus, Ela foi colocada à vista de todos como «estrela da manhã» que guia a bom porto, ao abrigo seguro que é Deus. Ponde os olhos N'Ela, e não vos perdereis.

Pozdrawiam serdecznie pielgrzymów zgromadzonych dzis na Jasnej Górze pod przewodnictwem Ksiedzem Prymasa i Episkopatu Polski. Pozdrawiam szczególnie mlodych, którzy u stóp Jasnogórskiej Pani jednocza sie w modlitwie z rówiesnikami z calego swiata, przezywajacymi w Rzymie jubileuszowe spotkanie mlodziezy.

Polecam waszej modlitwie wszelkie sprawy Kosciola i moja posluge. Wszystkich was zawierzam laskawej opiece Maryi. Niech wam Bóg blogoslawi!

Traduzione italiana

Saluto cordialmente tutti i pellegrini radunati oggi a Jasna Góra sotto la presidenza del Cardinale Primate e dell’Episcopato Polacco. In modo speciale saluto i giovani che ai piedi della Madonna di Jasna Góra si uniscono nella preghiera con i coetanei di tutto il mondo, i quali a Roma vivono l'incontro giubilare della gioventù.

Alla vostra preghiera raccomando tutte le vicende della Chiesa e il mio ministero. Affido tutti voi alla benevola protezione di Maria. Dio vi benedica!

 

© Copyright 2000 - Libreria Editrice Vaticana

 

top