The Holy See
back up
Search
riga

VISITA DI SUA SANTITÀ
GIOVANNI PAOLO II
A LORETO

ANGELUS

Spianata di Montorso
Domenica, 5 settembre 2004

 

1. Al termine di questa intensa celebrazione, voglio esprimervi ancora la gioia di aver potuto essere con voi. Siate sempre disponibili alla voce del Signore Gesù.

Come Egli ha avuto bisogno del fiat di Maria per farsi carne, così il suo Vangelo ha bisogno anche del vostro sì per farsi storia nel mondo di oggi.

2. Un saludo muy especial a los peregrinos de la archidiócesis de Barcelona y de la diócesis de Vic, acompañados por el Señor Cardenal Ricardo María Carles, por Monseñor Lluis Martínez Sistach, Arzobispo de Barcelona, por el Obispo de Vic y los demás Obispos de Cataluña.

[in catalano]

El nou Beat significa un gran honor per la vostra terra. La seva figura com home, metge i prevere és un esemple lluminós per els cristians del nostre temps.

[El nuevo Beato significa un gran honor para vuestra tierra. Su figura como hombre, médico y presbítero es un ejemplo luminoso para los cristianos de nuestro tiempo.]

Saludo también cordialmente a los peregrinos de otras diócesis de España y de América Latina que, junto con sus Obispos, han participado en el Congreso Mundial de la Acción Católica.

La Acción Católica es y quiere ser la escuela en la cual se aprende a elegir a Dios con todo el corazón y a seguir a Cristo como único Señor de nuestra vida.

3. Carissimi vi invito a rinnovare il vostro sì e vi affido tre consegne. La prima è "contemplazione": impegnatevi a camminare sulla strada della santità, tenendo fisso lo sguardo su Gesù, unico Maestro e Salvatore di tutti.

La seconda consegna è "comunione": cercate di promuovere la spiritualità dell’unità con i Pastori della Chiesa, con tutti i fratelli di fede e con le altre aggregazioni ecclesiali. Siate fermento di dialogo con tutti gli uomini di buona volontà.

La terza consegna è "missione": portate da laici il fermento del Vangelo nelle case e nelle scuole, nei luoghi del lavoro e del tempo libero. Il Vangelo è parola di speranza e di salvezza per il mondo.

La dolce Madonna di Loreto vi ottenga la fedeltà alla vostra vocazione, la generosità nell’adempimento del dovere quotidiano, l’entusiasmo nel dedicarvi alla missione che la Chiesa vi affida!

 

© Copyright 2004 - Libreria Editrice Vaticana   

 

top