The Holy See
back up
Search
riga

CAPPELLA PAPALE IN SUFFRAGIO DEI CARDINALI E DEI VESCOVI
DEFUNTI NEL CORSO DELL'ANNO

OMELIA DI SUA SANTITÀ GIOVANNI PAOLO II

Giovedì, 13 novembre 2003

 

1. "Io do loro la vita eterna" (Gv 10,28).

Questa parola di Cristo riempie di luce e di speranza l’odierna nostra celebrazione, durante la quale preghiamo per i Cardinali e i Vescovi defunti nel corso dell’ultimo anno.

La memoria dei Cardinali che ci hanno lasciato è stata particolarmente presente e viva durante il recente Concistoro. Mi è caro, anche in questo momento, ricordare i loro nomi: Hans Hermann Groër, Gerald Emmet Carter, Aurelio Sabattani, Francesco Colasuonno, Ignacio Antonio Velasco García, Corrado Ursi e Maurice Michael Otunga. Con loro ricordo pure il Patriarca Raphaël I Bidawid.

2. Preghiamo inoltre per i Vescovi, che nei mesi scorsi Iddio ha chiamato a sé da questo mondo. E’ consolante pensare che tutti questi venerati Fratelli, zelanti servitori del Vangelo durante la loro esistenza terrena, sono ora nelle provvide "mani" di Dio, che li ha accolti nell’eterno abbraccio del suo amore.

Nella loro sollecitudine pastorale essi hanno educato i fedeli, con la predicazione e con l’esempio, a tendere verso i valori veri ed eterni, cercando di farsi modelli del gregge loro affidato (cfr 1 Pt 5,2-3). Siamo perciò fiduciosi che il Signore voglia ad essi concedere la ricompensa promessa ai suoi servi fedeli.

3. Li accolga Maria Santissima e per loro ottenga il riposo eterno nel regno della luce e della pace del Risorto. Amen.

 

 

© Copyright 2003 - Libreria Editrice Vaticana

top