The Holy See
back up
Search
riga

LETTERA DI GIOVANNI PAOLO II
AL CARDINALE PAUL POUPARD

 

Al nostro venerabile fratello
Paul S. Em.za Rev.ma card. Poupard.

Gli antichi monumenti dell’Europa cristiana e la sua lunga storia meritano ogni giorno di più la meditazione degli uomini, e nello stesso tempo la commemorazione pubblica, perché nessuno dimentichi mai, in questa nostra epoca, quali siano le origini da cui sono sorti i popoli e gli stati europei e parimenti con quali passi siano giunti fino all’attuale condizione della società, alla maturità dei costumi e all’unità dei cuori. La nostra devozione viene dunque fortemente ridestata da quella solenne celebrazione che festeggerà, il 17 giugno p. v., il millennio dalla fondazione della cattedrale di Verdun. A quel tempio e a quel luogo si è ricollegata, nel passare dei secoli, la memoria di innumerevoli eventi e nomi e da esso è promanata su tutta la regione cristiana circostante tanta forza di insegnamenti e tanto impulso di ricerca. Noi desideriamo partecipare a questo eccezionale evento europeo in modo chiaramente visibile, come se fossimo presenti di persona, insieme al venerabile fratello Marcello Herriot, che abbiamo nominato da poco vescovo di Verdun, agli altri ministri e fedeli della Chiesa e alle autorità civili della città, per aggiungere un forte incitamento a quell’affetto dell’unica Chiesa di Cristo e del mondo, che già prevediamo pervadere questa solennità.

A te perciò, nostro venerabile fratello, vogliamo affidare con questa lettera l’incarico di messo straordinario per i riti pubblici che celebreranno il millenario della cattedrale di Verdun. Vi parteciperai in vece nostra ed esprimerai secondo le nostre intenzioni sentimenti di lode per questa eccezionale iniziativa. Esorterai tutti gli ascoltatori a perseguire gli alti propositi di evangelizzazione cristiana e di rinnovamento dell’Europa, col favore efficace della nostra benedizione apostolica, impartita attraverso di te, nostro interprete.

Città del Vaticano, 20 maggio 1990.

IOANNES PAULUS PP. II

 

© Copyright 1990 - Libreria Editrice Vaticana

 

top