The Holy See
back up
Search
riga

LETTERA DI GIOVANNI PAOLO II
AL CARDINALE PAUL POUPARD RAPPRESENTANTE
PONTIFICIO ALLE ESEQUIE DEL CARDINALE HENRI DE LUBAC

 

A S.E. Cardinale Paul Poupard
Presidente del Pontificio Consiglio per la Cultura,
Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo
con i Non Credenti

Ora che il caro Cardinal de Lubac termina il suo cammino ed entra nella pace del Signore, ho voluto associarmi alle sue esequie, celebrate a Parigi, chiedendole di rappresentarmi personalmente, in nome dell’amicizia profonda che mi ha legato a lui da molti anni.

Tutti coloro che hanno conosciuto Henri de Lubac già sanno il considerevole posto occupato, con modestia e senza rumore, fino all’oscurità degli ultimi anni, dall’amico e più ancora dal pensatore. L’attenzione sempre desta, egli aveva percorso le vie dell’insegnamento dei Padri e degli autori medievali, aveva saputo appoggiarsi a una conoscenza profonda dei grandi autori moderni, per nutrire una riflessione personale che si è inscritta in maniera luminosa nella tradizione vivente. Tutto ciò gli permise di portare una collaborazione apprezzata e fruttuosa al Concilio Vaticano II. Attraverso la sua ascesa al Cardinalato, ho voluto riconoscere i meriti del cercatore instancabile, del maestro spirituale, del Gesuita fedele nell’ambito delle diverse difficoltà della sua vita.

Ricordandomi il suo amore a Dio, alla Chiesa e alla Sede di Pietro, desidero esprimere l’alta stima della Santa Sede per la persona di questo religioso e l’opera di questo eminente teologo. Con tutti coloro che si ricordano di lui nella speranza e nella gratitudine, lo affido all’infinita misericordia di Dio. Che dopo aver guardato la “parola profetica” come “una lampada che brilla in un luogo oscuro”, egli possa vedere sorgere l’astro del mattino! (cf. 2 Pt 1, 20).

Unito a voi nella preghiera, imparto con tutto il cuore a tutti quelli che partecipano a questa Messa di funerale o vi si uniscono d’intenzione, la mia benedizione apostolica.

Dal Vaticano, 5 settembre 1991.

IOANNES PAULUS PP. II

 

© Copyright 1991 - Libreria Editrice Vaticana

 

top