The Holy See
back up
Search
riga

LETTERA DEL SANTO PADRE
 GIOVANNI PAOLO II
ALL’AMMINISTRATORE APOSTOLICO DELLA RUSSIA EUROPEA
IN OCCASIONE DELLA BENEDIZIONE
DELLA CHIESA DELL’ASSUNZIONE DELLA MADRE DI DIO
(SAN PIETROBURGO, 24 MAGGIO 1998)

 

 

Al Venerato Fratello
Mons. TADEUSZ KONDRUSIEWICZ
Amministratore Apostolico della Russia Europea

Sono particolarmente lieto di esprimere la mia spirituale presenza al rito di benedizione della chiesa dell'Assunzione della Madre di Dio, che si celebrerà a San Pietroburgo il prossimo 24 maggio.

Questo tempio, che fu in passato co-cattedrale dell'Arcivescovo di Moghilev e al tempo stesso chiesa del Seminario, è una delle innumerevoli testimonianze della speciale devozione che il popolo russo riserva a Maria Santissima; ed è significativo che esso venga benedetto durante il mese di maggio, tradizionalmente dedicato alla Vergine, ed in particolare nel giorno in cui la Liturgia la venera col bel titolo di Ausiliatrice.

Il pensiero che codesta chiesa ha ospitato a suo tempo la comunità del Seminario suggerisce, in questa felice circostanza, di pregare in special modo per le vocazioni sacerdotali, affinché nei territori della Russia europea numerosi giovani possano rispondere generosamente al Signore, che li chiama a dedicare la vita al servizio del Vangelo. Tale intenzione affido all'intercessione della Madonna Assunta, che veglia con materna premura sul cammino del Popolo cristiano, e lo precede, nel segno della fede e della speranza, verso l'alba del nuovo millennio.

Possa una rinnovata devozione al mistero dell'Assunzione della Beata Vergine Maria aiutare tutti i battezzati a progredire nella fede e nell'amore fraterno, sempre rivolti ai beni eterni, per rendere una valida testimonianza al Regno di Dio in ogni ambito del vivere sociale.

Con tali auspici invio di cuore a Lei, Venerato Fratello, ed a quanti prenderanno parte alla solenne celebrazione una speciale Benedizione Apostolica, estendendola volentieri all'intera Comunità ecclesiale affidata alle sue cure pastorali.

Dal Vaticano, 18 Maggio 1998

 

IOANNES PAULUS PP. II

 

   © Copyright 1998 - Libreria Editrice Vaticana

top