The Holy See
back up
Search
riga

 VIAGGIO APOSTOLICO
NELLA REPUBBLICA DOMINICANA,
MESSICO E BAHAMAS

CERIMONIA DI CONGEDO
DA SANTO DOMINGO

DISCORSO DI SUA SANTIT└ GIOVANNI PAOLO II

Venerdý 26 gennaio 1979

 

Signor Presidente. 

Con profondo sentimento da parte mia, giunge il momento di lasciare questa terra amata della Repubblica Dominicana, dove la brevitÓ della mia permanenza Ŕ stata compensata da una grande abbondanza di intensi momenti religiosi e umani. 

Ho potuto ammirare alcune bellezze del Paese, fra i suoi monumenti storico-religiosi, e soprattutto ho potuto constatare con profonda soddisfazione il senso religioso e umano dei suoi abitanti. 

Sono ricordi indimenticabili che mi accompagneranno e continueranno a farmi presente le belle giornate vissute in questa culla del cattolicesimo nel Nuovo Mondo. 

Grazie, Signor Presidente, per le innumerevoli attenzioni che mi sono state prestate e per la sua presenza in questo momento. Grazie a tutto l’amato popolo Dominicano per la sua entusiastica accoglienza, per le sue costanti prove di amore nei confronti del Papa e per la sua fedeltÓ alla fede cristiana. 

            

top