The Holy See
back up
Search
riga

 VIAGGIO APOSTOLICO
NELLA REPUBBLICA DOMINICANA,
MESSICO E BAHAMAS

DISCORSO DI SUA SANTITÀ GIOVANNI PAOLO II 
AI PARTECIPANTI AD UN INCONTRO ECUMENICO   

Puebla, Messico
Domenica, 28 gennaio 1979

 

Cari fratelli in Cristo. 

Permettetemi prima di tutto di manifestarvi il mio sincero ringraziamento per questo incontro. Desidero assicurarvi che anch’io sono molto contento di essere fra voi e di dividere con voi questa esperienza spirituale, sicuro che Cristo, nostro Maestro, il Signore, il Redentore, Cristo nostra speranza, è in mezzo a noi. 

Egli continua ad esortarci con il suo insistente richiamo: “che siano una cosa sola, o Padre, come tu e io lo siamo”. 

Per parte mia, già dal principio del mio pontificato, ho detto che la preoccupazione ecumenica sarà uno dei miei obiettivi. 

Preghiamo, fratelli, il Signore Gesù che ci dia fedeltà a lui, la fedeltà nell’unità che Egli ha voluto Per noi, perché il mondo creda. 

E affinché così sia, vi invito a recitare tutti insieme il “Padre nostro”. 

               

top