The Holy See
back up
Search
riga

VISITA PASTORALE NEGLI STATI UNITI D'AMERICA

SALUTO DI GIOVANNI PAOLO II
AI MALATI NEL SEMINARIO DI QUIGLEY SOUTH

Chicago, 5 ottobre 1979

 

Cari fratelli e sorelle.

Ho desiderato indirizzare un saluto dal cuore a tutti gli ammalati, costretti a letto e handicappati nel nome del Signore Gesù, che fu anche lui “un uomo di dolori che ben conosceva il patire” (Is 53,3).

Vorrei salutarvi uno per uno, benedirvi tutti individualmente, e parlarvi – a ciascuno individualmente – di Gesù Cristo, colui che prese su di sé tutta la sofferenza umana per portare salvezza a tutto il mondo. Dio vi ama come suoi figli privilegiati. Voi siete in modo del tutto speciale unici fratelli e sorelle per due ragioni: per l’amore di Cristo che ci unisce e in particolare perché voi avete, profondamente, parte nel mistero della Croce e della Redenzione di Gesù.

Grazie per le sofferenze che sopportate nel corpo e nel cuore. Grazie per il vostro esempio di accettazione, di pazienza e di unione con Cristo sofferente. Grazie perché “completate quello che manca ai patimenti di Cristo a favore del suo corpo che è la Chiesa” (Col 1,24).

La pace e la gioia del Signore Gesù siano sempre con voi.

 

top