The Holy See
back up
Search
riga

VISITA PASTORALE IN IRLANDA

DISCORSO DEL SANTO PADRE GIOVANNI PAOLO II
DURANTE LA CERIMONIA DI ARRIVO A GALWAY
 

30 settembre 1979

 

Ringrazio il Vescovo di Galway e Kilmacduagh e lo stimato Sindaco della città di Galway per questo caloroso benvenuto. È per me una gioia poter venire oggi nell’Ovest dell’Irlanda, a questa bella Baia di Galway.

A te, caro fratello, pastore della Sede Occidentale che all’epoca di San Patrizio era “oltre i confini della terra abitata”, ma che è ora il punto d’incontro fra l’Europa e le Americhe, a te e ai tuoi sacerdoti, religiosi e laici, porgo una parola di speciale saluto. Fa onore alla vostra diocesi e alla vostra città l’avermi invitato ad incontrare i rappresentanti di tutta la gioventù dell’Irlanda. In mezzo a voi incontrerò il futuro dell’Irlanda, coloro che porteranno la fiaccola della fede cristiana nel XXI secolo.  

In occasione di questa prima visita del Vicario di Cristo in terra al popolo dell’Ovest dell’Irlanda, desidero chiedere il sostegno delle vostre preghiere per la mia missione universale come vescovo di Roma. In modo particolare faccio assegnamento sulle vostre preghiere quotidiane per me in seno alle vostre famiglie, quando genitori e figli insieme invocano l’aiuto del Signore Gesù e della sua Madre Maria.  

Dio benedica questa città e tutti i suoi abitanti, conceda la sua forza ai deboli e ai malati, il suo coraggio a coloro che lottano, e la sua pace e la sua gioia a tutti.

        

top