The Holy See
back up
Search
riga

RECITA DEL ROSARIO DI GIOVANNI PAOLO II

Castelgandolfo, 6 settembre 1980

 

Fratelli e sorelle carissimi!

In questa lieta occasione, che ci ha raccolti in devota preghiera a Dio ed alla Vergine Santissima, desidero manifestarvi il mio sincero ringraziamento per la vostra partecipazione e porgervi altresì una parola di saluto e di augurio.

A voi, giovani e ragazzi della Parrocchia di San Vittore Martire di Varese, che vi siete recati in pellegrinaggio a Roma, centro della cattolicità, per commemorare l’80° di fondazione del vostro Oratorio, esprimo il mio vivo compiacimento ed il paterno auspicio che continuiate, con sempre rinnovato impegno e fervore, a far maturare e crescere in voi il grande dono della fede cristiana, mediante la continua meditazione della Parola di Dio e dell’insegnamento della Chiesa, ed altresì mediante la frequenza assidua dei Sacramenti della Riconciliazione e dell’Eucaristia.

Il mio saluto si rivolge anche a voi, fedeli della diocesi di Faenza, pellegrini in Terra Santa, ed a voi giovani e famiglie della Parrocchia di Sant’Antonino della medesima diocesi. La vostra testimonianza di vita cristiana sia sempre serena e limpida, fondata sulla conoscenza e sull’amore di Gesù Cristo.

La Vergine Santissima, che stasera ci ha riuniti nel legame spirituale del suo Rosario, vi protegga e diriga i vostri passi sulla via del bene.

Con la mia Benedizione Apostolica.

top