The Holy See
back up
Search
riga

INCONTRO DI GIOVANNI PAOLO II
CON UN GRUPPO DI INTELLETTUALI ED ECONOMISTI TEDESCHI

Sabato, 11 dicembre 1982

 

Signore e Signori!

Era vostro particolare desiderio, durante il vostro incontro di studio presso la pontificia Università Gregoriana, render visita anche al Vescovo di Roma. Di questo vi ringrazio e vi porgo il più cordiale benvenuto in Vaticano.

Come insigni rappresentanti della cultura e dell’economia della Repubblica Federale di Germania state curando in questi giorni un intenso scambio di vedute con i professori di diverse facoltà della Gregoriana e dell’Istituto Biblico, circa problematiche attuali della Chiesa e del mondo di oggi, in particolare circa il loro rapporto con la cultura moderna. Per questa lodevole iniziativa di un dialogo culturale-religioso vorrei esprimervi la mia sincera gioia.

In tal modo fate vostra un’intenzione, che mi sta personalmente molto a cuore, e cioè il rafforzamento e l’approfondimento dell’incontro tra la chiesa e la cultura del nostro tempo. Mi permetto di ricordare che questo è stato uno dei temi della prima riunione plenaria del Collegio cardinalizio nel 1979. Come frutto di quelle consultazioni, nel frattempo, si è potuto creare il Pontificio Consiglio per la Cultura, il cui compito è di occuparsi continuamente di questa importante problematica.

Come la Chiesa nel corso della sua lunga storia, insieme con l’annuncio del Vangelo, ha sempre dato un contributo importante per il progresso culturale dell’umanità, così si sente anche oggi profondamente impegnata nei confronti ella cultura moderna. La chiesa è aperta verso tutto quello che serve al vero e completo sviluppo dell’uomo e al reale progresso dell’umanità e desidera nello stesso tempo mettere a servizio dell’uomo il suo ricco patrimonio spirituale e culturale - anche e proprio nel mondo di oggi, che ha particolarmente bisogno della missione e della solidarietà della Chiesa.

Pertanto accompagno con i miei migliori auguri il vostro incontro e le vostre ulteriori attività in questo importante ambito e impartisco di cuore la mia apostolica benedizione per (ottenere) l’aiuto illuminante e confortante di Dio.

 

Copyright © Libreria Editrice Vaticana

 

top