The Holy See
back up
Search
riga

VISITA PASTORALE IN GRAN BRETAGNA

CERIMONIA DI COMMIATO

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II

Aeroporto di Cardiff
Mercoledì, 2 giugno
1982

 

Cari amici.

1. La mia visita pastorale alle regioni di Gran Bretagna è giunta a termine. Sono venuto qui come un messaggero di pace, per proclamare un Vangelo di pace e un messaggio di riconciliazione e di amore. Sono venuto anche come un servo, il servo di Gesù Cristo, mio Salvatore; e il servo, anche, del popolo cristiano. Viaggiando dall’Inghilterra alla Scozia, e infine al Galles, nell’adempimento del mio dovere pastorale di confermare i miei fratelli, ho cercato di richiamare ai cattolici l’insieme dell’opera della salvezza compiuta da Cristo, il Redentore, il nostro Signore Risorto. In ciascuna regione ho anche potuto incontrarmi con i nostri fratelli appartenenti ad altre comunità cristiane, e pregare con loro. Di queste occasioni preziose e dell’amicizia e della fraterna accoglienza che ho ovunque ricevuto rendo lode a Dio e ringrazio tutti voi.

2. Alle autorità civiche delle regioni e delle città che ho visitato desidero esprimere la mia profonda gratitudine. L’aiuto, l’appoggio e la cooperazione che avete dato ai cattolici nel vostro territorio, e il modo in cui avete messo a disposizione luoghi appropriati per la mia visita pastorale richiamano alla mente tutto quell’enorme patrimonio di reciproca comprensione e rispetto che è retaggio del popolo britannico. Desidero anche ringraziare la polizia e tutti coloro che hanno avuto la responsabilità dell’ordine pubblico e del tranquillo svolgersi degli eventi in questi pochi giorni passati.

3. Ed ora, accingendomi a tornare a Roma, esprimo una volta ancora i miei auguri a tutto il popolo di Gran Bretagna, e in particolare a Sua Maestà la Regina, particolarmente in questo anniversario della sua Incoronazione. Nel lasciarvi, lo faccio con la preghiera che il Signore benedica tutto il popolo di queste regioni. Al popolo del Galles, in mezzo al quale ho passato questo giorno memorabile, dico:

Bendith duw arnoch!

A tutto il popolo d’Inghilterra, di Scozia e del Galles, dico: Dio vi benedica tutti! Vi faccia strumenti della sua pace, e possa la pace di Cristo regnare nei vostri cuori e nelle vostre case.

                                        

top