The Holy See
back up
Search
riga

SALUTO DI GIOVANNI PAOLO II
AL PERSONALE DELLE VILLE PONTIFICIE

Castel Gandolfo - Sabato, 17 settembre 1983

 

Questa pesca, ha un suo significato di gioco ma anche un significato apostolico. Quando si parla di pesca si pensa al pescatore e noi sappiamo bene che gli Apostoli erano pescatori. Era pescatore san Pietro alla cui sede romana noi sempre ci riferiamo. Questa pesca è dunque simbolica anche nel senso evangelico, nel senso cristiano. Vorrei continuare con questo simbolo dicendo che le pesche di san Pietro e degli Apostoli, come sappiamo dal Vangelo, erano il frutto della grazia del Signore. E io vorrei che questa pesca tradizionale di Castel Gandolfo fosse anche un simbolo dei frutti della grazia del Signore per ciascuno di voi, per tutta la famiglia di Castel Gandolfo e per tutte le famiglie di Castel Gandolfo.

Approfitto di questa circostanza per dirvi grazie del vostro lavoro e della vostra ospitalità durante il mio soggiorno. Vi auguro tutto il bene possibile nella vostra vita ma specialmente il bene della grazia del Signore che viene significato con la pesca di san Pietro. Così, facendo questa pesca, noi pensiamo non solo agli oggetti che ci vengono attribuiti ma pensiamo anche alla grazia del Signore che nel mondo invisibile ci viene attribuita sempre dal Datore della grazia, dallo Spirito Santo.

 

© Copyright 1983 - Libreria Editrice Vaticana

 

top