The Holy See
back up
Search
riga

VISITA PASTORALE NEI PAESI BASSI

INVOCAZIONE DI GIOVANNI PAOLO II
ALLA STELLA DEL MARE

Maastricht - Martedì, 14 maggio 1985

 

Fratelli e sorelle in Cristo!

Sono lieto di trovarmi qui tra voi, in questo antico santuario, ove la Vergine santa è venerata sotto il titolo di “Stella del mare”. Titolo suggestivo, che ci richiama alla nostra condizione di naviganti sul vasto mare della vita, sconvolto spesso da temibili burrasche. Maria è la stella che ci indica la rotta e col suo chiarore amico ci invita alla speranza.

Stella del mare, Maria! Noi veniamo oggi a te, portando ai tuoi piedi i mali che ci opprimono, sicuri di trovare nel tuo cuore di Madre comprensione e perdono, incoraggiamento e conforto. Noi ti affidiamo, o Maria, le nostre gioie e i nostri dolori, le attese e le delusioni, i desideri, i progetti, le speranze. Accogli i propositi di purezza, di altruismo, di coerenza, che custodiamo nel cuore e ottieni alle volontà fragili il dono del coraggio e della perseveranza.

Ti affidiamo, o Madre, le famiglie olandesi, cellule fondamentali della Chiesa e cellule primordiali in cui si sviluppa la fede delle nuove generazioni cristiane. Difendile dalle molteplici insidie alle quali le espone la mentalità contemporanea, spesso così estranea ai valori del Vangelo, e aiutale ad attuare nella concretezza del quotidiano il disegno meraviglioso che Dio ha per esse tracciato fin “dall’inizio”.

Ti affidiamo, Madre degli uomini e dei popoli, le comunità e le parrocchie. Fa’ che sappiano testimoniare la fede, vivendo la comunione della carità, in atteggiamento di rispetto reciproco e di costruttiva collaborazione.

Ti affidiamo, infine, la Chiesa, che nel corso dei secoli ha reso presente in questa nazione il mistero del Verbo incarnato, morto e risorto per la salvezza dell’uomo. Stendi su di essa il tuo manto e proteggila da ogni pericolo. Tu, Stella del mare, sii sempre per essa guida sicura, affinché, nella concordia della comunione cattolica, possa far rotta tranquilla verso il porto desiderato del cielo. 

Amen.

 

Copyright © Libreria Editrice Vaticana

 

top