The Holy See
back up
Search
riga

PAROLE DI GIOVANNI PAOLO II
AI CONCITTADINI DI S.E. MONSIGNOR DINO MONDUZZI

Marted́, 6 gennaio 1987

 

I romagnoli sono contenti di avere un nuovo vescovo della loro regione, della loro terra romagnola. Ma prima di fare questo vescovo era giusto visitare questa terra e specialmente la sua terra natale, la terra faentina. Ma non bastava: si è dovuti andare fino a Brisighella. Le mie congratulazioni per l’intera Romagna, le mie congratulazioni per la diocesi di Faenza, e poi per la comunità di Brisighella, per il comune e per la comunità parrocchiale, per tutti i concittadini. Io mi compiaccio di questa consacrazione soprattutto a motivo del lungo e molto fedele servizio che monsignor Dino Monduzzi, vostro compaesano, ha offerto durante tanti anni alla Santa Sede, a questa Casa Pontificia con una grande dedizione e con cuore pieno di amore per la Chiesa e per i vescovi di Roma che si sono succeduti in questa sede. Allora tanti auguri per il nuovo Prefetto della Casa Pontificia che veramente conosce questa casa sino agli ultimi angoli e dettagli.

 

© Copyright 1987 -  Libreria Editrice Vaticana

 

top