The Holy See
back up
Search
riga

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II
AD UN PELLEGRINAGGIO DAL VIETNAM

Martedì, 13 giugno 1989

 

Sono lieto di accogliervi in questa cappella in occasione del vostro pellegrinaggio in Terra Santa, a Fatima e a Lourdes, che giunge a Roma, alla vigilia del primo anniversario della canonizzazione dei santi martiri vietnamiti.

Animati dal desiderio di onorare i vostri antenati martiri e di invocare la loro intercessione per la vostra cara Patria, siete venuti a rendere grazie a Dio per il dono della fede e per la testimonianza d’amore dell’impressionante corteo di vescovi, sacerdoti e laici che hanno seguito Cristo fino alla morte e hanno fecondato la vostra Chiesa con il loro sangue. Intorno a loro, nella viva consapevolezza della comunione dei santi, voi affermate l’amicizia e l’affezione che vi uniscono in tutto il mondo.

Durante la celebrazione della Messa, presentiamo insieme al Signore la Chiesa del Vietnam, domandandogli di sostenerla nella fede e nell’indefettibile fedeltà al Vangelo. Pregheremo perché, nel sigillo dei martiri, i Vietnamiti continuino a dare testimonianza della forza spirituale, della pazienza e della volontà di vivere in pace con gli altri uomini, per il bene di tutti.

Attraverso voi, cari fratelli e sorelle, saluto tutti i cattolici del vostro Paese e, nel benedirvi al termine della Messa, benedirò di cuore tutta la vostra comunità ecclesiale.

 

© Copyright 1989 - Libreria Editrice Vaticana

 

top