The Holy See
back up
Search
riga

INCONTRO DI GIOVANNI PAOLO II
CON UN GRUPPO DI PARLAMENTARI BRITANNICI

Castel Gandolfo - Lunedì, 25 settembre 1989

 

Signore e signori.

Sono lieto di questa opportunità di incontro con voi, illustri membri del Parlamento britannico, e vi do il benvenuto, con le vostre spose, a Castel Gandolfo. I miei migliori auguri per il pieno successo del vostro lavoro di membri del gruppo parlamentare britannico-italiano.

La promozione di una positiva collaborazione tra i popoli è un compito urgente in un mondo che sempre più sente l’interdipendenza di tutte le nazioni. All’interno della comunità internazionale, la Santa Sede ha sempre cercato di promuovere questa collaborazione. La sua azione si basa sulla convinzione che la solidarietà sociale, politica ed economica tra i popoli è una necessità che scaturisce dall’ordine morale stesso. L’unità della razza umana esige che tutti i suoi membri collaborino nella costruzione di un ordine sociale che salvaguardi la pace, difenda la giustizia e rispetti la dignità umana.

Come membri del gruppo parlamentare britannico-italiano, voi siete particolarmente consapevoli dell’importanza di una collaborazione solida e responsabile. Il vostro sforzo per raggiungere questa mèta possa contribuire ad una maggior comprensione, rispetto e cooperazione in quei settori della società di cui vi occupate. Nell’assicurarvi le mie preghiere per il lavoro del vostro gruppo, invoco su voi tutti le benedizioni e la pace di Dio onnipotente.

 

© Copyright 1989 - Libreria Editrice Vaticana 

 

top