The Holy See
back up
Search
riga

PAROLE DI GIOVANNI PAOLO II
PER I SEMINARISTI E I DOCENTI DELL’ALMO COLLEGIO CAPRANICA

Sabato, 20 gennaio 1990

 

Siamo riuniti attorno all’altare del Signore per celebrare il sacrificio eucaristico con voi e per voi, cari superiori e alunni del Collegio Capranica, in preparazione alla festa di santa Agnese, patrona del vostro Istituto. Il mistero della divina elezione, che ha guidato il vostro animo giovanile verso la scelta del sacerdozio ha certamente la sua radice più profonda nell’ambiente familiare segnato da una fede vissuta e sincera e dagli esempi quotidiani di una vita leale, laboriosa e timorata di Dio.

Cari seminaristi, siate sempre generosi nel vostro impegno quotidiano; siate ferventi nella vostra formazione spirituale, dalla quale nasce la personalità sacerdotale fondata sulla preghiera, sull’assiduo studio teologico, come sull’attento confronto con le istanze culturali della società odierna, a cui siete destinati domani come ministri di Dio. La vostra formazione sia incentrata su Cristo pastore e maestro, che dovete impersonare in mezzo alle vostre future comunità.

Siate docili alle disposizioni dei superiori, i quali non cessano di prodigarsi e di spendersi perché il vostro collegio sia sereno, ordinato e adatto al maturare della vostra vocazione e al fiorire del vostro sacerdozio.

Il Signore Gesù, che fra poco si renderà presente sull’altare, fecondi queste intenzioni e le conduca con la protezione di Maria santissima e di sant’Agnese alla piena realizzazione.

 

© Copyright 1990 - Libreria Editrice Vaticana

 

top