The Holy See
back up
Search
riga

PAROLE DI GIOVANNI PAOLO II
DOPO LA RECITA DEL SANTO ROSARIO

Sabato, 3 marzo 1990

 

Rivolgo ora un saluto particolare al numeroso gruppo dei fedeli della parrocchia di Santa Barbara, alle Capannelle, qui presenti, accompagnati dal loro parroco, don Luigi Storto, per restituire la visita che feci un anno fa alla loro Comunità parrocchiale. Nel vivo ricordo di quell’incontro, vi rinnovo l’espressione del mio apprezzamento per l’impegno di animazione cristiana che distingue la vostra comunità, in seguito anche alla Missione parrocchiale. Continuate con entusiasmo e generosità codesta vostra attività, curando in modo particolare l’istruzione religiosa e inculcando negli animi la necessità di una frequenza regolare alla santa Messa e ai sacramenti, che danno energia e vita al credente. Sia Maria, che ora abbiamo invocato nel Rosario, colei che vi guida a Cristo e alla sua sequela in questo tempo di Quaresima.

Saluto pure i Fedeli del Santuario della Madonna del Buon Consiglio, di Ponte Buggianese, e i Barellieri e sorelle di Assistenza dell’Unitalsi di Fiesole, che partecipano a Roma ad un ritiro spirituale.

 

© Copyright 1990 - Libreria Editrice Vaticana

 

top