The Holy See
back up
Search
riga

PAROLE DI GIOVANNI PAOLO II
IN OCCASIONE DEL VERTICE DELLE NAZIONI UNITE

Mercoledì, 26 settembre 1990

 

Domenica prossima, 30 settembre, si terrà nella sede dell’Organizzazione delle Nazioni Unite a New York un vertice mondiale di capi di Stato o di Governo, dedicato per la prima volta ed esclusivamente ai bambini, al fine di ribadire i loro diritti inalienabili, di affrontare i numerosi e gravi problemi che li riguardano e di garantire in modo più efficace il loro sviluppo integrale in conformità alla dignità della persona umana.

La Chiesa ha sempre seguito con la più grande attenzione i problemi dell’infanzia, strettamente legati a quelli della famiglia e della madre, nei loro aspetti umanitari e morali, e ha operato ininterrottamente, soprattutto a favore dei più poveri abbandonati fra quei piccoli che furono i prediletti del Salvatore. Non potendo partecipare personalmente al vertice, come mi era stato chiesto, la Santa Sede sarà rappresentata da una delegazione ufficiale, guidata dal card. Segretario di Stato.

Desidero oggi invitarvi - e per mezzo vostro invitare tutti i fedeli della Chiesa, specialmente i genitori e gli educatori - a cogliere quest’occasione per esaminare il loro atteggiamento nei riguardi dei bambini e a prestare un’attenzione sempre maggiore alle loro necessità morali, spirituali e religiose.

 

© Copyright 1990 - Libreria Editrice Vaticana 

 

top