The Holy See
back up
Search
riga

UDIENZA DI GIOVANNI PAOLO II
AD UN GRUPPO DI EX ALUNNI DELL’UNIVERSITÀ DI COIMBRA

Lunedì., 22 giugno 1992

 

Signor Arcivescovo Eurico Dias Nogueira Signore e Signori,

Ringrazio molto per le cordiali parole di presentazione il gruppo di giuristi della Facoltà di Diritto dell’Università di Coimbra, che ha deciso quest’anno di riunirsi nella Città Eterna, con il proposito di mantenere inalterati quei vincoli di amicizia nati sui banchi dell’Università. Sono felice che abbiate voluto riunirvi a Roma, per manifestare la vostra stima al Successore di Pietro. E vi sono ancor più grato, perché in modo così sincero, avete voluto esprimere i sentimenti cristiani di fratellanza e di benevolenza, vissuti con rinnovata sollecitudine, affinché lo spirito di solidarietà cristiana sia sempre all’origine dello scambio reciproco di conoscenze e di iniziative che la Provvidenza divina vi manda. La presenza dei signori ambasciatori accreditati a Roma presso la Santa Sede, al Quirinale e alle Nazioni Unite, e di illustri personalità del mondo della politica, della magistratura e della scienza, rivela i frutti che, col passare del tempo, la vostra Università ha saputo offrire.

Mi auguro che perseveriate con senso di responsabilità e profonda sollecitudine per il bene comune, nella missione di illustrare ai vostri contemporanei la cultura e la scienza che Dio Nostro Signore ha riposto nelle vostre mani.

Di tutto cuore, vi imparto la mia benedizione apostolica e chiedo al Signore che vi protegga lungo il cammino, con la grandezza della Sua giustizia, la dolcezza della Sua misericordia e la forza del Suo amore.

 

© Copyright 1992 - Libreria Editrice Vaticana

 

top