The Holy See
back up
Search
riga

VIAGGIO APOSTOLICO NEGLI STATI UNITI

INCONTRO DI GIOVANNI PAOLO II
CON I BAMBINI NEL PALAZZO DI VETRO

New York (USA) - Giovedì, 5 ottobre 1995

 

È stato bello il vostro canto per la pace. È stato bello perché era per la pace. Ed è stato bello che avete cantato perché conosciamo un grande uomo, Sant’Agostino. Lo conoscete? Non molto bene! Sant’Agostino è stato un grande dottore della Chiesa, un grande filosofo, un teologo. Egli ha detto: “Qui cantat bis orat”, chi canta prega due volte.

Pertanto, cantando per la pace voi pregate due volte per la pace. Forse non dovrei dire solo due volte, bensì tre volte, poiché pregate cantando, quindi due volte, e perché pregate come bambini. E i bambini hanno un potere speciale sul cuore del Padre. Quindi questa preghiera per la pace che voi avete cantato è stata molto bella e ricca di frutti. E, sono convinto, recherà molti frutti.

Ho scritto una lettera ai bambini di tutto il mondo. Ho chiesto loro di pregare per la pace, e anche per l’umanità, per la Chiesa, per la pace. Vedo che voi lo state facendo molto bene, e quindi vi benedico.

 

© Copyright 1995 - Libreria Editrice Vaticana

 

top