The Holy See
back up
Search
riga

PELLEGRINAGGIO APOSTOLICO IN CAMERUN, SUD AFRICA E KENYA

SALUTO DI GIOVANNI PAOLO II
AI FEDELI DAVANTI ALLA NUNZIATURA APOSTOLICA

Nairobi (Kenya) - Lunedì, 18 settembre 1995

 

Buona sera a tutti voi, membri dei movimenti ecclesiali animati dallo Spirito Santo, che è attivamente presente innanzitutto nei cuori umani e nelle relazioni sociali, nelle famiglie, nelle parrocchie, nell’intera nazione, nell’intera Chiesa.

Sono molto lieto di incontrarvi qui. Dunque siete membri di movimenti? Anche il Papa è in movimento! Recentemente, la scorsa domenica, prima di venire qui in Africa, ho incontrato molti giovani a Loreto. Ne ho incontrati molti lo scorso gennaio, a Manila. E ora, questa sera, in Kenya. Vi auguro di avere una grande energia, una grande energia spirituale che proviene dalla grazia divina, una grazia che riceviamo dallo Spirito Santo attraverso la Passione, la Morte e la Risurrezione del Signore, una grazia che ci avvicina al Padre. Spero che abbiate una particolare devozione per Nostra Signora. Quindi amate Nostra Signora e amate la Chiesa? Che Dio vi benedica!

Buona notte. Vi ringrazio tanto. Pregate per i popoli del Sud, specialmente per il Rwanda e il Burundi.

Buona notte. Domani vi sarà una grande Celebrazione, quindi spero di rivedervi.

Ritornate alle vostre case. Arrivederci a domani.

 

© Copyright 1995 - Libreria Editrice Vaticana

 

top