The Holy See
back up
Search
riga

VISITA ALLA PARROCCHIA ROMANA
DI SANTA CROCE AL FLAMINIO

DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II
AI RAPPRESENTANTI DEL CONSIGLIO PASTORALE

Domenica, 23 febbraio 1997

 

«Dico una parola in latino: “Bonum est nobis hic esse”, è bello per noi stare qui. Sono le parole che ha pronunciato Pietro, dopo la Trasfigurazione. Oggi il Vangelo della Santa Messa parla della Trasfigurazione. Posso dire che queste parole sono applicabili anche alla nostra situazione. È bello per voi essere qui, è bello per me essere con voi, di essere con il Consiglio Pastorale della parrocchia e con i giovani. I giovani sono affiancati al Consiglio Pastorale; il Consiglio Pastorale è affiancato ai giovani. Certamente voi rappresentate le forze consapevoli, impegnate della parrocchia. Il Consiglio Pastorale svolge la sua opera accanto ai sacerdoti, consigliando sui diversi problemi della parrocchia. E i giovani a noi tutti danno speranza. Basta guardare i vostri occhi. C'è qualche cosa che brilla in questi occhi, qualche luce. Luce dell'anima, luce dell'umanità, della freschezza, luce della grazia di Dio. Allora vi auguro di mantenere sempre questa luce, questa vostra giovinezza spirituale, per il bene di tutti noi, delle vostre famiglie, dei vostri ambienti, della società tutta intera. Che si possa dire che è bene essere noi insieme con voi qui e dappertutto.

Al Consiglio Pastorale auguro veramente un consiglio buono e ponderato. Auguro di avere la consapevolezza della responsabilità del bene comune della parrocchia, segno di amore per la Chiesa e per Cristo. Si vede a Roma e dappertutto che la parrocchia rimane un centro di riferimento per la comunità civile. Speriamo che ciò sia ancora rafforzato dalla missione cittadina, dalle iniziative con le quali la Chiesa che è in Roma si impegna lungo il cammino verso l'Anno Duemila.

Auguro a voi tutti carissimi buona Quaresima e poi buona Pasqua, perché ci avviciniamo alla Pasqua del Signore. Sia lodato Gesù Cristo!»

 

 © Copyright 1997 - Libreria Editrice Vaticana

top