The Holy See
back up
Search
riga

RECITA DEL SANTO ROSARIO

PAROLE DI SALUTO DI GIOVANNI PAOLO II

Cortile di San Damaso
Sabato, 6 giugno 1998

 

 

Rivolgo il mio cordiale saluto a tutti voi, convenuti per la recita del santo Rosario in questo primo sabato di giugno, ed estendo il pensiero a quanti si sono uniti a noi mediante la radio e la televisione.

Uno speciale ringraziamento esprimo alla Comunitą del Seminario Romano Maggiore, che ha animato la nostra preghiera. Carissimi Seminaristi, incontrarvi questa sera č per me motivo di particolare gioia, anche al pensiero che non mi č stato possibile farvi visita nella scorsa festa della Madonna della Fiducia, patrona del vostro Seminario. Maria Santissima vegli sempre sul cammino di ciascuno e sul ministero del Rettore e degli altri vostri formatori.

Sono lieto di accogliere inoltre i giovani della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, e li incoraggio ad essere apostoli del Vangelo tra i loro coetanei.

Saluto poi i fedeli delle parrocchie San Giovanni Battista in Oderzo (Treviso), Santa Lucia a Levanella in Montevarchi (Arezzo), San Giovanni Battista in Poggio Libretta (Ascoli Piceno) e San Pietro in Sezze (Latina).

Esorto tutti ad imitare la docilitą allo Spirito Santo che risplende nel cuore immacolato di Maria.

      

© Copyright 1998 - Libreria Editrice Vaticana

top