The Holy See
back up
Search
riga

RECITA DEL SANTO ROSARIO

PAROLE DI GIOVANNI PAOLO II

Sabato, 3 maggio 1998

 

Saluto con affetto tutti voi, che avete voluto prender parte alla recita del santo Rosario, in questo primo sabato di maggio, mese mariano per eccellenza.

Sono lieto di accogliere i partecipanti alla Settimana di studio sulla spiritualità coniugale e familiare, promossa dall'Ufficio nazionale per la pastorale della famiglia della Conferenza Episcopale Italiana. Carissimi, il tema dei vostri lavori, "Il matrimonio in Cristo è matrimonio nello Spirito", è assai significativo: l'approfondimento del ruolo dello Spirito Santo nel matrimonio cristiano non mancherà di recare grandi benefici alla pastorale familiare.

Un caro pensiero va poi alle Religiose presenti, alle Suore del Rosario di Gerusalemme, alle Oblate di Maria Vergine di Fatima e specialmente al folto gruppo di Suore di varie parti del mondo, che frequentano il Pontificio Istituto "Regina Mundi". Care Sorelle, benedico di cuore i vostri studi ed auguro che essi vi siano di beneficio sia sul piano della formazione spirituale che su quello del servizio apostolico.

Saluto inoltre i fedeli delle parrocchie Santissimo Sacramento in Trento, San Pietro in Tagliuno (Bergamo) e San Vincenzo de' Paoli in Villa Castelli (Brindisi); come pure il gruppo sportivo "Il Velocifero" di Rimini, i giovani dell'Oratorio "Cardinale Ferrari" di Galbiate e gli alunni del Collegio Sant'Antonio di Busnago e dell'Istituto Tondini di Codogno.

A tutti una speciale Benedizione Apostolica.

I extend a cordial welcome to all the Sisters from the Pontifical Institute "Regina Mundi", as well as to the Neo-catechumenal group from Kyoto and Osaka in Japan. Thank you all for taking part in this Marian prayer.

Je salue les personnes de langue française, en particulier les étudiantes et les professeurs de l’Institut pontifical Regina mundi, qui ont participé à la prière mariale du rosaire, au début de ce mois consacré à la Vierge.

Saludo ahora a los fieles de lengua española que han querido venerar a la Virgen rezando el Santo Rosario con el Papa, en particular, a las Religiosas estudiantes en el Instituto "Regina Mundi" y al Coro del Colegio Nuestra Señora de las Maravillas de los Hermanos de La Salle, de Madrid. En este mes de mayo apenas iniciado y tradicionalmente dedicado a María, os aliento a todos a honrar con devoción y amor filial a la Madre de Dios.

 

    © Copyright 1998 - Libreria Editrice Vaticana

top