The Holy See
back up
Search
riga

PAROLE DI SALUTO DI GIOVANNI PAOLO II
ALLE PARTECIPANTI AL CAPITOLO GENERALE
DELLE SUORE BENEDETTINE RIPARATRICI
DEL SANTO VOLTO DI NOSTRO SIGNORE GESÙ CRISTO

Sala dei Papi - Giovedì, 14 ottobre 1999

 

Care Sorelle!

1. Sono lieto di incontrarvi in occasione del quarto Capitolo Generale elettivo della vostra Congregazione.

Rivolgo a ciascuna di voi il mio saluto cordiale, e lo estendo con fraterno affetto al Signor Cardinale Fiorenzo Angelini, che ha voluto accompagnarvi a testimonianza del profondo legame che lo unisce alle Suore Benedettine Riparatrici del Santo Volto di Nostro Signore Gesù Cristo. Tale legame rimanda a quello che egli ebbe con il vostro Fondatore, il Servo di Dio Abate Ildebrando Gregori, di venerata memoria.

Uno speciale saluto beneaugurante va, poi, alla Madre Maria Maurizia Biancucci, che la fiducia delle Consorelle ha riconfermato nella carica di Superiora Generale.

2. Carissime, la vostra Famiglia religiosa, nata quasi cinquant'anni or sono, si caratterizza per la devozione al Santo Volto di Cristo, in spirito di "riparazione". Voi adorate il Volto del Signore nella celebrazione dell'Eucaristia e nel Tabernacolo; lo contemplate, sul modello della Vergine di Nazaret, meditando nel silenzio orante del cuore i misteri della salvezza; lo onorate nei fratelli più bisognosi, malati e poveri, ai quali si rivolge il vostro apostolato in Italia, India, Romania, Polonia, Repubblica Democratica del Congo; lo riconoscete in quello delle Sorelle con cui condividete la vita fraterna in comunità, e dei Sacerdoti ai quali offrite la vostra preziosa collaborazione.

La vostra generosa dedizione è stata premiata con una fioritura abbondante di vocazioni. Ciò richiede un forte impegno nella formazione, la quale sarà tanto più solida quanto più profondamente radicata nei valori evangelici propri del vostro carisma.

3. Due anni fa, insieme con il Cardinale Angelini, la vostra Congregazione ha dato vita all'Istituto Internazionale di Ricerca sul Volto di Cristo, le cui iniziative hanno incontrato larga accoglienza. Il Volto di Gesù, carissime Sorelle, che voi vi impegnate a far conoscere e a riconoscere in quanti soffrono nello spirito e nel corpo, sia il costante riferimento della vostra vita spirituale e del vostro apostolato, affinché, mediatrice la Vergine Santissima, la vostra Famiglia religiosa continui, nella Chiesa, a produrre frutti sempre più abbondanti.

Con questi auspici, accompagnati dal mio ricordo nella preghiera, a voi qui presenti, all'intera Congregazione ed a quanti sono destinatari del vostro quotidiano servizio imparto di cuore la Benedizione Apostolica.

 

© Copyright 1999 - Libreria Editrice Vaticana 

top