The Holy See
back up
Search
riga

SALUTO DI GIOVANNI PAOLO II 
AL PERSONALE DELLE VILLE PONTIFICIE

Castel Gandolfo - Marted́, 28 settembre 1999

 

Carissimi Fratelli e Sorelle!

Prima di accomiatarmi da Castel Gandolfo, a conclusione del soggiorno estivo, desidero esprimere a voi - che costituite, per così dire, la famiglia estiva del Papa - gratitudine per il lavoro che qui svolgete e congratularmi in particolar modo per l'animo che ispira questo vostro servizio.

Ringrazio il Direttore, Dottor Saverio Petrillo, per le gentili parole rivoltemi e per i sentimenti che, a nome di tutti, mi ha manifestato. Mi è gradito rinnovare, altresì, il mio apprezzamento per la competenza e la accuratezza che egli, unitamente a tutto il Personale, dedica alla cura del Palazzo e delle Ville Pontificie. Il Signore ricompensi ciascuno di voi con copiose grazie e custodisca voi e le vostre famiglie.

Grazie perché anche questa estate, mi avete accompagnato con la preghiera e con il vostro diuturno lavoro. Mi siete stati sempre vicini e di questo vi sono riconoscente.

Continuate, carissimi, ad offrire una quotidiana testimonianza della vostra fede. Dove la Provvidenza divina ci ha posto, lì siamo chiamati ad esprimere la nostra appartenenza a Cristo ed a testimoniare con semplicità e gioia che poniamo ogni nostra fiducia in lui, l'unico Salvatore dell'uomo.

La Vergine Santa avvalori questi voti; il Signore conceda a ciascuno giorni lieti e santi; lo Spirito Santo arricchisca dei suoi doni le vostre famiglie. Tutti benedico di cuore.

 

© Copyright 1999 - Libreria Editrice Vaticana

 

top