The Holy See
back up
Search
riga

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE
AI PARTECIPANTI AL VERTICE DEL G8*

 

Nel momento in cui, come Responsabili delle otto Nazioni più sviluppate del mondo, vi accingete a riflettere sui più importanti problemi della vita internazionale, desidero esprimervi la mia vicinanza umana e spirituale. Nello stesso tempo formulo il voto che durante questi intensi giorni di lavoro nessuna persona e nessuna nazione siano escluse dalle vostre preoccupazioni! Senza lasciarvi schiacciare dal peso delle singole questioni, sono sicuro che vi impegnerete a promuovere una cultura della solidarietà che permetta soluzioni concrete ai problemi che più assillano i nostri fratelli nella vita e nei rapporti con gli altri: la pace, la povertà, la salute e l'ambiente.

Nell'augurare di cuore un buon risultato al vostro incontro, invoco su di voi la benedizione di Dio onnipotente.

Dal Vaticano, 19 Luglio 2001.

IOANNES PAULUS PP. II


*L'Osservatore Romano 21.7.2001 p.1.

Insegnamenti di Giovanni Paolo II, vol. XXIV,2 p.64-65.


© Copyright 2001 - Libreria Editrice Vaticana

       

top